Eusebio Haliti
Eusebio Haliti
Atletica leggera

«Mi candido alla presidenza del comitato regionale Fidal»

La nuova sfida di Eusebio Haliti

Lo ha annunciato sui social, con un semplice post che ha suscitato interesse, curiosità e riscosso l'entusiasmo di diversi amici. Eusebio Haliti correrà, una volta tanto, al di fuori delle piste: il 29enne velocista dell'Esercito punta alla presidenza del comitato regionale pugliese della Fidal nelle elezioni in programma il prossimo 16 gennaio. La sfida dovrebbe essere a due con l'uscente Giacomo Leone, ultimo italiano vincitore della maratona di New York.

Il biscegliese, laureato in giurisprudenza e in possesso di un master in diritto sportivo, ha le idee chiare sul da farsi: «Bisona cambiare profondamente il modo di fare atletica sul nostro territorio» ha spiegato Haliti, deciso a rendere aperta e collegiale la gestione dell'atletica leggera in Puglia. L'ostacolista, negli ultimi tempi, ha rimesso in piedi un sodalizio storico, quell'Avis Barletta in cui crebbe nientemeno che Pietro Mennea. «Mi rendo conto di quanto possa essere importante il rilancio della Fidal come istituzione che torni davvero al fianco delle società sotto molti aspetti, dalla comunicazione al marketing, alla possibilità di partecipare a progetti per intercettare maggiori risorse economiche. Senza dimenticare l'esteso movimento dei master, tra i più penalizzati per via dell'emergenza pandemica, a cui non sono state fornite alternative concrete e tangibili» ha sottolineato, centrando l'attenzione sulle lacune più evidenti e ataviche dell'atletica sul territorio.

La sua battaglia per consentire, dalla categoria Juniores in su, la partecipazione ai campionati italiani di quegli atleti stranieri in fase di formazione ha segnato una piccola ma significativa svolta nella considerazione per coloro che nascono altrove e, a prescindere dalla nazionalità dei propri genitori, innestano le loro radici in Italia. È stato così per Eusebio nella sua Bisceglie. Quel ragazzino tenace e deciso a vestire l'azzurro per inseguire un sogno sui 400 metri (con gli ostacoli e senza) adesso è cresciuto e si candida, autorevolmente, a guidare il movimento regionale. La campagna elettorale è già cominciata: un altro obiettivo, un'altra sfida da vincere. Per dare all'atletica pugliese lo scossone che serve, con uno staff di altissima caratura e collaboratori competenti in tutti i campi.
  • Fidal Puglia
  • Eusebio Haliti
Altri contenuti a tema
Mennea day, rubata una pista montabile temporanea Mennea day, rubata una pista montabile temporanea Il rammarico di Eusebio Haliti e Veronica Inglese. La manifestazione di Barletta si terrà regolarmente
Assoluti, Haliti e Musci chiudono col botto Assoluti, Haliti e Musci chiudono col botto Argento per Eusebio sui 400 ostacoli. Carmelo si piazza quarto nel getto dei peso
Assoluti, Musci in finale nel getto del peso. Sfortunata Lucia Pasquale Assoluti, Musci in finale nel getto del peso. Sfortunata Lucia Pasquale Attesa per Eusebio Haliti sui 400 ostacoli
Assoluti, Carmelo Musci quinto nel disco. Haliti in finale sui 400 ostacoli Assoluti, Carmelo Musci quinto nel disco. Haliti in finale sui 400 ostacoli Anna Musci undicesima nel getto del peso. Nel tardo pomeriggio in gara Lucia Pasquale sugli 800
Tre finali su tre per i biscegliesi agli assoluti di Padova Tre finali su tre per i biscegliesi agli assoluti di Padova A Carmelo Musci basta un solo lancio nel disco, Lucia Pasquale conferma la sua nuova propensione agli 800. Anna Musci solida nel getto del peso
Quattro biscegliesi ai campionati italiani assoluti di Padova Quattro biscegliesi ai campionati italiani assoluti di Padova Occhi puntati su Carmelo Musci, Eusebio Haliti, Lucia Pasquale e Anna Musci, 16enne al debutto fra le big
Haliti si migliora ancora Haliti si migliora ancora Il biscegliese dell'Esercito sotto i 51" sui 400 ostacoli
2 Biscegliesi sugli scudi nel fine settimana. Haliti al primato stagionale sui 400 ostacoli Biscegliesi sugli scudi nel fine settimana. Haliti al primato stagionale sui 400 ostacoli Risultati interessanti anche per i più giovani, impegnati a Molfetta nella seconda prova dei campionati di società
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.