Andrea Pellegrino. <span>Foto Marta Magni</span>
Andrea Pellegrino. Foto Marta Magni
Tennis

Pellegrino accede ai quarti di finale in Spagna

Il biscegliese batte Ortega-Olmedo e prosegue il suo cammino nel Challenger di Gran Canaria 1

Passaggio del turno conquistato e tante conferme sotto l'aspetto della prestazione. Andrea Pellegrino ha superato Roberto Ortega-Olmedo in due set, con qualche fatica soltanto nel finale di gara, negli ottavi di finale del Challenger di Gran Canaria 1. Al biscegliese sono bastati 1 ora e 41 minuti per regolare il suo avversario per 6-4, 7-5, in un confronto abbastanza equilibrato.

Approccio al match molto deciso da parte dell'azzurro, che ha subito strappato la battuta all'iberico in apertura. Primo set a elastico: lo spagnolo numero 298 del mondo è riuscito a portarsi in vantaggio fino al 4-2, poi il tennista 23enne ha risposto a dovere e con due break di fila ha chiuso in suo favore il parziale. Nel secondo il pugliese ha conquistato un break al quinto gioco e ha mantenuto con pochi problemi il servizio. Sul 5-3 Ortega-Olmedo con determinazione ha annullato ben tre match point, portando il set ai vantaggi. Pellegrino è stato abile e solido nei momenti cruciali, strappando la battuta al 29enne di Madrid e portando a casa l'incontro.

«Partita non semplice per le condizioni climatiche: tanto vento ed è stato difficile anche adattarsi al campo, molto scivoloso. Fino al 5-3 del secondo parziale ho giocato una buonissima partita, ero solido, poi c'è stata un po' di tensione, specialmente quando ho avuto i tre match point. Alla fine ho reagito bene e sono contento per il successo» ha dichiarato al termine della sfida ai microfoni di Mef Tennis Events.

Adesso il biscegliese si appresta ad affrontare i quarti di finale nella mattinata di venerdì 26 febbraio con la voglia di accedere alle semifinali: di fronte il 25enne serbo Nikola Milojevic, testa di serie numero 4 del torneo e 147esimo del ranking Atp.

Pellegrino eliminato nel doppio

In doppio invece il 23enne, insieme al suo compagno di squadra Marco Bortolotti, sono stati sconfitti ai quarti dalla coppia composto dal polacco Drzewiecki e dal portoghese Oliveira. Avanti di un set (6-3), i due italiani hanno subito la rimonta degli avversari, teste di serie numero uno, che hanno vinto il tie-break del secondo e il super tie-break col punteggio di 10-6.
  • Andrea Pellegrino
  • Tennis
Altri contenuti a tema
Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Il tennista biscegliese pronto a una nuova esperienza sul cemento americano
Pellegrino esce di scena a Cordenons Pellegrino esce di scena a Cordenons Il biscegliese sconfitto dal francese Muller. Si avvicina un nuovo best ranking
Pellegrino, grande impresa a Cordenons Pellegrino, grande impresa a Cordenons Il biscegliese batte in tre set la testa di serie numero uno Laslo Djere e si assicura i quarti di finale
Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Il tennista biscegliese eguaglia il suo best ranking
Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il biscegliese sconfitto dall'attuale detentore del titolo
Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" La squadra della Bat, rappresentata anche da tre atleti del team biscegliese, ha ricevuto i complimenti del presidente Lodispoto
Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il tennista biscegliese ha regolato in rimonta lo spagnolo Marti Pujolras
Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Il biscegliese, testa di serie numero uno del tabellone, ha superato il match d'esordio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.