Andrea Pellegrino. <span>Foto LaPresse</span>
Andrea Pellegrino. Foto LaPresse
Tennis

Pellegrino conquista di forza i quarti al Roma Garden 2

Il biscegliese supera l'ostico argentino Collarini dopo quasi tre ore di gioco

Quasi tre ore di dura battaglia, con ben due sospensioni per pioggia, nella quale entrambi i giocatori hanno speso tutte le energie per cercare di superare gli ottavi di finale e proseguire il cammino nel torneo. Alla fine, con grande determinazione e tenacia, Andrea Pellegrino ha gettato il cuore oltre l'ostacolo e sconfitto l'argentino Andrea Collarini, conquistando la settima affermazione consecutiva al Roma Garden.

Il biscegliese, nonostante la tanta stanchezza accumulata nei giorni scorsi (martedì si era ritirato nell'incontro di doppio per un piccolo problema fisico), è riuscito a spuntarla ancora una volta in tre set, dimostrando una grande tenuta mentale, che gli ha consentito di affrontare nel migliore dei modi i momenti cruciali della gara. Il 24enne si è distinto soprattutto nella capacità di sfruttare le opportunità di break (3/8), a differenza del tennista sudamericano che non ha mai strappato il servizio all'avversario nel corso della sfida. L'unico aspetto negativo per il giovane allenato da Vincenzo Carlone è stato probabilmente non aver chiuso in due parziali la pratica, perdendo il tie-break del secondo soprattutto per i diversi errori gratuiti commessi.

Nel primo set, al rientro dalla pausa sul 4-3, l'italiano ha saputo portare a casa due giochi consecutivi e mettere la testa avanti nel punteggio. Grande equilibrio nel secondo invece, con entrambi che hanno tenuto tutti i loro turni di battuta: nel tie-break poi Collarini è stato più preciso e solido, pareggiando il conto dei parziali (7-4). Nel terzo l'azzurro è stato abile a strappare il servizio all'argentino e a difendere il vantaggio anche alla ripresa del gioco, dopo la seconda lunga interruzione (6-4).

Per Pellegrino ora sarà importante ricaricare quante più batterie possibili, in vista del match di venerdì 30 aprile. Nei quarti sfiderà il connazionale Flavio Cobolli, numero 570 del mondo ma in grandissima crescita in queste settimane nella Capitale. Il biscegliese lo ha già battuto esattamente 7 giorni fa, in occasione del secondo turno della prima edizione della competizione (7-6, 6-1 è stato il risultato finale).
  • Andrea Pellegrino
  • Tennis
Altri contenuti a tema
Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Il tennista biscegliese pronto a una nuova esperienza sul cemento americano
Pellegrino esce di scena a Cordenons Pellegrino esce di scena a Cordenons Il biscegliese sconfitto dal francese Muller. Si avvicina un nuovo best ranking
Pellegrino, grande impresa a Cordenons Pellegrino, grande impresa a Cordenons Il biscegliese batte in tre set la testa di serie numero uno Laslo Djere e si assicura i quarti di finale
Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Il tennista biscegliese eguaglia il suo best ranking
Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il biscegliese sconfitto dall'attuale detentore del titolo
Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" La squadra della Bat, rappresentata anche da tre atleti del team biscegliese, ha ricevuto i complimenti del presidente Lodispoto
Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il tennista biscegliese ha regolato in rimonta lo spagnolo Marti Pujolras
Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Il biscegliese, testa di serie numero uno del tabellone, ha superato il match d'esordio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.