Andrea Pellegrino al Challenger di Cherbourg
Andrea Pellegrino al Challenger di Cherbourg
Tennis

Pellegrino subito eliminato in Francia

Il biscegliese poco incisivo nei momenti cruciali della gara: sconfitta in due set dal belga Bergs

Due set lottati, poca fortuna nei momenti cruciali della partita, nei quali il suo avversario è stato più abile e astuto. La buona prestazione mostrata nel complesso sul cemento francese non è stata sufficiente per ottenere il successo e accedere al secondo turno del tabellone. Andrea Pellegrino è stato eliminato al debutto del Challenger di Cherbourg dal numero 185 al mondo Zizou Bergs, non riuscendo a conquistare alcun punto per la classifica Atp.

Il biscegliese, così come il rivale, ha gestito abbastanza bene i turni di servizio per tutto l'arco della partita (soltanto con qualche difficoltà in alcune fasi), non sfruttando però delle importanti chances in risposta per guadagnarsi un vantaggio significante e mettere in difficoltà il tennista belga. Il 24enne azzurro è sembrato in diversi frangenti di poter fare la differenza negli scambi lunghi, proprio quando la battuta di Bergs non era così efficace, attraverso delle ottime variazioni col back di rovescio e un dritto preciso. Al pugliese è mancato quel "killer instinct" sia nel primo che nel secondo set per allungare la gara e avere altre possibilità di vincere.

Nel primo set l'italiano ha subito conquistato il break in apertura, conservato fino al quarto gioco. I due hanno difeso il servizio fino al tie-break, bloccando sul nascere all'avversario ogni occasione di strappare la battuta. Avanti di un mini-break sul 4-2, dopo il cambio di campo Pellegrino ha commesso qualche errore gratuito di troppo e non ha più impensierito il belga, che ha recuperato il passivo e chiuso con un parziale netto di 5-0 (7-4). Nel secondo la sfida è rimasta equilibrata, col biscegliese che ha mantenuto la lucidità. Sul 4-3 l'azzurro non è stato in grado di sfruttare due palle break e nel gioco successivo ha perso il servizio nonostante si fosse portato sul 30-0 (grazie anche a un ace). Bergs ha servito con successo per l'incontro e si è guadagnato il posto per gli ottavi della competizione (6-4).

Da lunedì 14 febbraio Pellegrino prenderà parte al torneo di Forlì, sempre su cemento indoor, con l'obiettivo di riscattarsi.
  • Andrea Pellegrino
  • Tennis
Altri contenuti a tema
Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Pellegrino iscritto per le qualificazioni degli Us Open Il tennista biscegliese pronto a una nuova esperienza sul cemento americano
Pellegrino esce di scena a Cordenons Pellegrino esce di scena a Cordenons Il biscegliese sconfitto dal francese Muller. Si avvicina un nuovo best ranking
Pellegrino, grande impresa a Cordenons Pellegrino, grande impresa a Cordenons Il biscegliese batte in tre set la testa di serie numero uno Laslo Djere e si assicura i quarti di finale
Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Pellegrino avanza a Cordenons: ora super sfida agli ottavi Il tennista biscegliese eguaglia il suo best ranking
Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino si ferma ai quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il biscegliese sconfitto dall'attuale detentore del titolo
Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" Sporting Club alle fasi finali della "Coppa delle province" La squadra della Bat, rappresentata anche da tre atleti del team biscegliese, ha ricevuto i complimenti del presidente Lodispoto
Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Pellegrino raggiunge i quarti di finale a San Benedetto del Tronto Il tennista biscegliese ha regolato in rimonta lo spagnolo Marti Pujolras
Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Pellegrino, grande occasione a San Benedetto del Tronto Il biscegliese, testa di serie numero uno del tabellone, ha superato il match d'esordio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.