Bisceglie calcio: Andrea Cittadino. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Bisceglie calcio: Andrea Cittadino. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Bisceglie, Cittadino non basta

Nerazzurri passati in vantaggio su rigore, rimontati e superati dal Catanzaro

È arrivata la quarta sconfitta in altrettante gare per il Bisceglie. Non è bastato ai nerazzurri passare in vantaggio nel match col Catanzaro che al termine dei 90 minuti si è portato a casa i tre punti con una prova di carattere sotto la pioggia battente del "Gustavo Ventura".

Mister Ricchetti ha schierato i suoi col 4-3-3: tra i pali è tornato Spurio a pochi giorni dalla brutta botta di Avellino, davanti a lui difesa a quattro con Vona e Altobello al centro, Giron a sinistra e Pelliccia a destra. Centrocampo con Cittadino, Maimone e Zagaria, Mansour, Musso e Sartore in avanti. Calabro ha scelto invece il 3-4-1-2, con Martinelli, Fazio e Pinna davanti al portiere Branduani, Casoli, Verna, Corapi e Contessa a centrocampo e Carlini alle spalle di Evacuo e Di Massimo.

È partito forte il Catanzaro: nei primi dieci minuti tre occasioni per gli ospiti, la più ghiotta delle quali capitata a Evacuo al 7° che ha colpito il palo sul cross di Contessa dal fondo. Alla prima vera incursione del Bisceglie, i padroni di casa si sono guadagnati l'occasione per portarsi in vantaggio: apertura di Sartore verso Mansour che è stato atterrato in area. Per l'arbitro non ci sono stati dubbi: calcio di rigore battuto in modo impeccabile da Cittadino che l'ha infilata all'angolino basso portando in vantaggio i padroni di casa. Erano sette settimane che gli stellati non riuscivano a passare in vantaggio ed erano invece costretti a inseguire. I nerazzurri hanno amministrato bene il vantaggio e hanno sprecato una doppia occasione al 26° con Mansour e Maimone che egoisticamente hanno tentato il tiro anziché servire un compagno, senza riuscire a superare la linea difensiva del Catanzaro. Gli ospiti hanno evidentemente accusato il colpo, faticando a rendersi realmente pericolosi dalle parti di Spurio ma poco dopo la mezz'ora hanno messo a segno il gol del pareggio con Di Massimo che ha raccolto un cross perfetto di Contessa e ha infilato la palla all'angolino basso. Particolarmente vivaci gli ultimi minuti della prima frazione che si è chiusa con l'occasione di Mansour finita tra le braccia di Branduani.

Gli ospiti sono rientrati in campo con la voglia di incidere subito: dopo appena tre minuti Contessa ha infilato la palla in rete con un diagonale dalla sinistra. Di lì in poi Giron e compagni hanno faticato a contenere le incursioni dei giallorossi e al 62° Evacuo ha messo a segno la rete del definitivo 1-3, con un colpo di testa da pochi passi. Con una girandola di cambi il tecnico nerazzurro ha provato a mettere in campo energie fresche per provare a riaprire la gara: dentro Padulano (al posto di Mansour), Vitale (in luogo di Sartore) e Casella (che ha rilevato Zagaria) prima, e poi anche spazio a Priola e Makota (per Maimone e Pelliccia) con conseguente cambio di modulo per i padroni di casa che sono passati al 4-2-4. Il Bisceglie ha tentato di rendersi pericoloso, in particolare sulla corsia di sinistra, senza però impensierire effettivamente l'estremo ospite. Il Catanzaro ha chiuso la gara in dieci per l'espulsione al 92° del già ammonito di Martinelli, colpevole di aver deviato col braccio la palla che poi è finita in rete dopo l'uscita a vuoto di Spurio. Il meteo negli ultimi minuti è stato tutt'altro che clemente, spegnendo definitivamente qualsiasi speranza dei padroni di casa.

Il Bisceglie sarà di nuovo in campo mercoledì 16 dicembre al "Ventura" nel recupero dell'11ª giornata con la Casertana, sconfitta dal Palermo.
  • Bisceglie-Catanzaro
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1602 contenuti
Altri contenuti a tema
La 28esima giornata di Serie C in tempo reale La 28esima giornata di Serie C in tempo reale Le gare del mercoledì minuto per minuto
Monopoli-Bisceglie 1-1, il live score Monopoli-Bisceglie 1-1, il live score Il match del "Veneziani" minuto per minuto in tempo reale
Il Bisceglie si fa raggiungere a pochi minuti dal termine, pari a Monopoli Il Bisceglie si fa raggiungere a pochi minuti dal termine, pari a Monopoli Tap-in di Cittadino per il vantaggio nerazzurro, l'1-1 firmato da De Paoli
Monopoli-Bisceglie, i convocati Monopoli-Bisceglie, i convocati Live score su BisceglieViva a partire dalle ore 20
Bisceglie, occasione per far punti a Monopoli Bisceglie, occasione per far punti a Monopoli Mister Papagni prepara il derby coi biancoverdi: «Favorevole tornare in campo dopo poche ore. Siamo pronti a dare il massimo»
Spina: «Caldaia rotta, doccia fredda per i calciatori al "Ventura"» Spina: «Caldaia rotta, doccia fredda per i calciatori al "Ventura"» L'ex primo cittadino: «Ormai in tutta Italia si parla male di quest'amministrazione comunale»
Piatto ricco per la ventesima puntata di "Terzo Tempo" Piatto ricco per la ventesima puntata di "Terzo Tempo" Spazio alla ginnastica ritmica con Alessandra Sangilli dell'Iris, al calcio con la partecipazione del giornalista Vincenzo Murgolo, al basket, al volley, all'atletica e al calcio a 5
Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio Bisceglie sfortunato, sconfitta decisa da un episodio La prodezza di Borrelli risolve la pratica a favore della Juve Stabia
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.