Virtus Bisceglie-Real San Giovanni. <span>Foto Cristina Pellegrini</span>
Virtus Bisceglie-Real San Giovanni. Foto Cristina Pellegrini
Calcio

Virtus bella a metà, sconfitta interna al "Di Liddo"

I biancazzurri, in vantaggio 2-0 all’intervallo, si sono fatti rimontare e superare dai garganici

Un tempo per parte, a farla breve, con la differenza che nella ripresa gli avversari hanno saputo capitalizzare meglio le occasioni. La Virtus Bisceglie si è fatta rimontare e battere da un Real San Giovanni Rotondo che non ha mai smesso di crederci, nemmeno sotto di due reti. Gara gradevole, al "Di Liddo", nonostante il condizionamento del forte vento che non ha reso la vita facile ai protagonisti sul terreno di gioco.

Il punteggio è cambiato dopo appena cinque minuti grazie ad un preciso rasoterra di Mattia Di Franco, che non ci ha pensato due volte calciando subito il pallone reso vagante da un errato disimpegno difensivo dei garganici: botta secca all'angolino, nulla da fare per il portiere ospite. Il Real San Giovanni ha reagito con un destro alzato in corner da Napoletano e un colpo di testa pericoloso su azione da bandierina (palla fuori) ma la Virtus si è fatta ancora avanti con Di Pinto su calcio piazzato e un'occasione ghiotta fallita da Binetti a tu per tu con l'estremo del San Giovanni (17'). Il raddoppio biscegliese si è materializzato a metà frazione (22'): gran tiro del capitano Tommasi dalla distanza. Un'altra buona opportunità per Di Pinto al 36' a seguito di un tiro d'angolo ha chiuso la frazione.

Involuta e impacciata, al contrario, la versione biancazzurra nella ripresa: Napoletano si è opposto a due tentativi ravvicinati (al 47' e al 51') che sono sembrati quasi avvisaglie del successivo sviluppo del match. Il Real San Giovanni ha accorciato le distanze al 58' con Melchionda in mischia su corner e tre minuti più tardi ha trovato il pari in contropiede (quasi un controsenso) con il tiro "sporco" di Pollino che ha beffato Napoletano. L'inzuccata debole del subentrato Pisani (74') ha preceduto il sorpasso dauno, firmato da Petruccelli al 77' con una zampata sugli sviluppi di un calcio piazzato. Scossi per il ribaltone, i biancazzurri non sono riusciti a produrre una reazione efficace. Virtus in dieci dall'85' per l'espulsione di Natale Todisco (fallo da ultimo uomo). Il triplice fischio dell'arbitro ha sancito la tredicesima sconfitta stagionale per il team biscegliese.

Prima categoria, girone A - Classifica

Nuova Daunia Foggia 61; Virtus Palese 56; Trani 50; Stornarella 48; Virtus Molfetta, Real San Giovanni Rotondo 44; Audace Cagnano 37; Atletico Peschici 27; Virtus Bisceglie 25; Troia 22; Ruvese, Real Zapponeta 18; Grumese 10; Trinitapoli (-1) 9.
  • Prima categoria
  • Virtus Bisceglie
Altri contenuti a tema
La Virtus chiude in bellezza: 4-0 sulla Grumese La Virtus chiude in bellezza: 4-0 sulla Grumese Tutti i gol biancazzurri nella ripresa. Nono posto finale in classifica
Virtus, chiusura di stagione al "Di Liddo" Virtus, chiusura di stagione al "Di Liddo" Sfida casalinga alla Grumese. Fischio d’inizio alle 16:30
Virtus Bisceglie battuta sul campo del Troia Virtus Bisceglie battuta sul campo del Troia Il team biancazzurro spreca un rigore nei primi minuti e incassa quattro reti. Di Franco a bersaglio per il gol della bandiera
Ultima trasferta stagionale per la Virtus Ultima trasferta stagionale per la Virtus Biancazzurri di scena domenica sul campo del Troia
Virtus, penultima gara casalinga Virtus, penultima gara casalinga Biancazzurri in campo domenica pomeriggio al "Di Liddo" contro il Real San Giovanni
Virtus salva con tre turni d'anticipo nonostante la sconfitta Virtus salva con tre turni d'anticipo nonostante la sconfitta I biancazzurri, fortemente rimaneggiati, cedono sul campo del Palese
Ostica trasferta per la Virtus sul campo del Palese Ostica trasferta per la Virtus sul campo del Palese I biancazzurri se la vedranno con avversari in lotta per la promozione
Virtus sprecona, deludente sconfitta a Ruvo Virtus sprecona, deludente sconfitta a Ruvo In vantaggio grazie ad un’inzuccata di Pisani, i biancazzurri si fanno riprendere subito e nel finale subiscono la beffarda rete del 2-1 degli avversari
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.