refezione scolastica
refezione scolastica
Politica

5 Stelle sulla refezione scolastica: «Se il buongiorno si vede dal mattino...»

«Angarano se l'è venduta come una conquista della sua amministrazione e invece...»

«Da qualche giorno è partito il servizio di refezione scolastica e dopo tutti gli annunci e i proclami del Sindaco le aspettative degli utenti erano, senza ombra di dubbio, elevate. Purtroppo, subito si scopre che la modalità di prenotazione telematica dei pasti, ancora poco nota ai genitori degli alunni - che dovrebbero comunicare attraverso l'applicazione l'assenza dei propri figli per non pagare i pasti non consumati - comporta difficoltà, tanto è vero che non è ancora attiva e le insegnanti utilizzano Whatsapp per comunicare il numero dei pasti alla ditta. E intanto dalle lagnanze di alcuni genitori si evince che gli alimenti che dovrebbero essere a km zero, sono a gradimento zero». È quanto sostenuto in una nota del Movimento 5 Stelle di Bisceglie a proposito dell'attivazione, avvenuta nei giorni scorsi, del servizio mensa negli istituti scolastici di competenza comunale.

«Forse l'aumento del costo per fasce di reddito non sta corrispondendo ad una migliore qualità del cibo?
E le poche unità di bambini presenti alla mensa scolastica in alcune sezioni sono il sintomo del rincaro delle nuove tariffe o dell'appetibilità degli alimenti?
Inoltre, non essendo partita la nuova modalità telematica di prenotazione e quindi di pagamento dei buoni pasto, giacché la procedura con codice utente, codice disdetta pasti, numeri telefonici per disdetta pasti da telefonia fissa e cellulari, orario limite per disdetta e password unica per l'accesso a ComunicApp risulterebbe poco agevole, non si comprende chi sopporterà il costo dei pasti che si stanno erogando con richiesta tramite whatsApp senza aver pagato. Forse il bilancio comunale?» hanno osservato i pentastellati.

«E, intanto, Angarano se l'è venduta come una conquista sociale e culturale della sua amministrazione, mostrandosi pubblicamente a mensa in una scuola dell'infanzia per inaugurare il nuovo corso della storia e allontanarsi dal Medioevo... Se il buongiorno si vede dal mattino, non possiamo che augurarci una buona notte!» hanno concluso.
  • Movimento 5 stelle
  • refezione scolastica
  • amministrazione comunale
  • scuole Bisceglie
  • Enzo Amendolagine
  • scuole biscegliesi
  • Movimento 5 Stelle Bisceglie
Altri contenuti a tema
«Quando si concluderanno i lavori programmati in via Mazzini?» «Quando si concluderanno i lavori programmati in via Mazzini?» Le denunce del consigliere Enzo Amendolagine e di un residente
Spiagge attrezzate per disabili, proposta di legge regionale dei 5 Stelle Spiagge attrezzate per disabili, proposta di legge regionale dei 5 Stelle Galante: «Ora parte l'iter per la condivisione della proposta con le associazioni»
Nuoto in acque libere, 110 atleti per la tappa "Estate in blu" Nuoto in acque libere, 110 atleti per la tappa "Estate in blu" La manifestazione Open Water Challenge approda in città
Spina contesta la concessione del contributo di 24 mila euro per la rievocazione storica dei Santi Spina contesta la concessione del contributo di 24 mila euro per la rievocazione storica dei Santi «Non c'erano associazioni biscegliesi capaci di organizzare l'evento con quella somma?»
«Centro storico pieno di erbacce e rifiuti durante la festa di Sant'Antonio» «Centro storico pieno di erbacce e rifiuti durante la festa di Sant'Antonio» La denuncia di un gruppo di cittadini e dell'ex consigliere comunale Marco Di Leo
Effettuati i primi interventi di disinfestazione e derattizzazione Effettuati i primi interventi di disinfestazione e derattizzazione Martedì 21 giugno le nuove operazioni in programma in città
Cimitero, Parisi: «Guasto riparato» Cimitero, Parisi: «Guasto riparato» L'assessore: «Problema improvviso non dovuto alla volontà dell'amministrazione»
Peppo Ruggieri lascia la maggioranza e si dichiara indipendente Peppo Ruggieri lascia la maggioranza e si dichiara indipendente «Non è andata come credevo, le scelte non sono frutto di confronto e condivisione, vengono portate avanti da qualcuno che ha interrotto il dialogo»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.