Giovanni Bruni in primo piano in una foto degli anni '80. Si riconoscono Mario Celestino, Gabriele Amoruso, Mimmo e Franco Ricchiuti, un giovanissimo Natale Parisi. <span>Foto Centro Studi Biscegliese</span>
Giovanni Bruni in primo piano in una foto degli anni '80. Si riconoscono Mario Celestino, Gabriele Amoruso, Mimmo e Franco Ricchiuti, un giovanissimo Natale Parisi. Foto Centro Studi Biscegliese
Attualità

«A un uomo giusto il mio tributo con imperitura memoria»

Il ministro biscegliese Francesco Boccia ricorda l'onorevole Bruni

Il ministro Francesco Boccia ha ricordato così la scomparsa dell'onorevole Giovanni Bruni, amatissimo insegnante, esponente di rilievo del Pri, che avrebbe 94 anni a giugno.

«Per molte generazioni di giovani che alimentavamo la passione per la politica, il professor Giovanni Bruni è stato un saldo riferimento. La loro formazione è stata attraversata dai suoi insegnamenti e dal suo rigore morale nella gestione dell'interesse pubblico. È stato il primo parlamentare biscegliese nella storia repubblicana, eletto nel 1987».

«Da allora era un dilemma rivolgersi a lui con il titolo di professore o di onorevole. Io direi che ha rivestito con passione entrambi i ruoli, lasciando un nitido ricordo nelle menti di centinaia di ragazzi, che hanno avuto la fortuna di averlo come docente e nella popolazione di Bisceglie che ha visto per un'intera legislatura un suo così degno concittadino tra gli scranni della camera per il partito repubblicano italiano» ha aggiunto.

«L'azione politica di Giovanni Bruni non era animata solo dagli interessi della sua città: è stato anche testimone autorevole dei valori laici e repubblicani che hanno trovato piena accoglienza alcuni anni fa nell'allora nascente Partito Democratico. Lui si descriveva come un uomo che cerca solo di essere giusto. A un uomo giusto, il mio –e sono certo quello di tutti gli italiani che si riconoscono nei suoi valori - giusto tributo con imperitura memoria» ha concluso Boccia.
  • Francesco Boccia
  • Giovanni Bruni
Altri contenuti a tema
Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Boccia: «Far nascere Gesù due ore prima non è eresia». Polemica sulle parole del ministro Gli affondi di Salvini e Meloni, l'attacco di un altro biscegliese illustre, Monsignor Giovanni Ricchiuti
1 Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo Il ministro Boccia a Barletta per un sopralluogo all'ospedale da campo L'esponente biscegliese del Governo Conte incontrerà i sindaci della Bat in Prefettura
Boccia: «Ospedale da campo a Barletta per l'emergenza Covid» Boccia: «Ospedale da campo a Barletta per l'emergenza Covid» Sarà allestito nelle prossime ore davanti al pronto soccorso del "Dimiccoli" e contribuirà ad alleggerire la pressione sul "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie
Tampone negativo, il ministro Boccia torna al lavoro in sede Tampone negativo, il ministro Boccia torna al lavoro in sede «Dobbiamo pensare sempre alle persone che hanno bisogno di cure e protezione»
«La speranza alimenta l'innovazione e batteremo il Covid anche grazie all'innovazione tecnologica» «La speranza alimenta l'innovazione e batteremo il Covid anche grazie all'innovazione tecnologica» Il ministro Boccia chiude la quinta edizione di DigithON. Primo premio a una startup torinese
DigithOn, sabato l'annuncio dei vincitori in diretta su BisceglieViva DigithOn, sabato l'annuncio dei vincitori in diretta su BisceglieViva Con l'intervento in collegamento video dei ministri Boccia e Pisano
DigitHON, quinta edizione da record DigitHON, quinta edizione da record Boccia: «Avanti con l'innovazione. Nell’anno più difficile, un salto verso la maturità con progetti di qualità altissimo. Il Covid non ci fermerà il Covid»
Il ministro Boccia annuncia: «Sono positivo al Covid» Il ministro Boccia annuncia: «Sono positivo al Covid» L'esponente biscegliese del Governo ha rassicurato di essere completamente asintomatico
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.