Alfonso Russo
Alfonso Russo
Politica

Alfonso Russo sul consiglio: «Silenzio assoluto dai banchi della maggioranza»

L'esponente di Nelmodogiusto: «Evidente lo spessore di un'opposizione capace e preparata»

Una valutazione serena ma severa, quella di Alfonso Russo, sull'andamento del consiglio comunale di martedì 6 novembre.

«Si è evidenziato ancora una volta lo spessore di un'opposizione capace e preparata» ha commentato il rappresentante del movimento civico Nelmodogiusto. «Qualche ora di discussione con interventi ripetuti dei vari rappresentanti della minoranza: Amendolagine, Fata, Napoletano, Russo, Spina, Preziosa. Interventi e suggerimenti all'amministrazione, finora assente su temi di varia natura e con cadute pericolose su atti amministrativi in virtù di una gestione un po' allegra...».

«È compito di un'opposizione controllare l'operato di un'amministrazione, proporre soluzioni che siano recepite per il bene comune a prescindere dalle casacche politiche» ha aggiunto Russo, non nascondendo la sua delusione per aver constatato che nonostante «ore di discussione su un punto fondamentale come l'attuazione del nuovo Piano sociale di zona, con risorse importanti per la comunità, c'è stato il silenzio assoluto da parte dei consiglieri di maggioranza... Ci fosse stata almeno una dichiarazione di voto!
Ecco perché, mi rivolgo in generale, quando si elegge qualcuno si deve votare per capacità e non per amicizia o parentela. Così facendo amministrare risulta difficile: la responsabilità ricade sul sindaco che si trova da solo, supportato da pochi soggetti in grado di sostenerlo nel portare avanti la macchina amministrativa» ha concluso Alfonso Russo.
  • Consiglio Comunale
  • Alfonso Russo
Altri contenuti a tema
Consiglio sull'agricoltura, alcune forze di opposizione propongono un'esenzione Tari Consiglio sull'agricoltura, alcune forze di opposizione propongono un'esenzione Tari I quattro componenti del gruppo Nelmodogiusto e l'ex sindaco Fata la chiedono per due anni in favore delle categorie danneggiate
Gianni Casella: «Spero in un'intesa sulla crisi del comparto olivicolo» Gianni Casella: «Spero in un'intesa sulla crisi del comparto olivicolo» L'auspicio e l'impegno del presidente del consiglio comunale
Consiglio comunale sulla crisi del comparto olivicolo Consiglio comunale sulla crisi del comparto olivicolo Convocato d'urgenza, si terrà martedì 15 gennaio
Spina chiede la convocazione di un consiglio comunale monotematico sull'agricoltura Spina chiede la convocazione di un consiglio comunale monotematico sull'agricoltura L'ex sindaco: «Mi auguro che si mettano al più presto in campo tutte le azioni possibili»
Spina: «Ecco il botto di fine anno: debito fuori bilancio di 250 mila euro per l'igiene urbana» Spina: «Ecco il botto di fine anno: debito fuori bilancio di 250 mila euro per l'igiene urbana» Il commento dell'esponente delle minoranze al consiglio comunale di venerdì
Spina furibondo: «Angarano fugge dal consiglio comunale» Spina furibondo: «Angarano fugge dal consiglio comunale» «Non è mai accaduto che un sindaco non accettasse il confronto per paura di non avere i numeri»
Manca il numero legale e il consiglio comunale è aggiornato a venerdì Manca il numero legale e il consiglio comunale è aggiornato a venerdì Decisive le numerose assenze fra i banchi della maggioranza
Giovedì 27 dicembre l'ultimo consiglio comunale dell'anno Giovedì 27 dicembre l'ultimo consiglio comunale dell'anno Sei punti all'ordine del giorno fra cui un debito fuori bilancio per il trasporto della frazione secca alla discarica di Manduria
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.