Angelo Consiglio
Angelo Consiglio
Politica

Angelo Consiglio annuncia l'avvio di una petizione contro la chiusura del punto nascita al "Vittorio Emanuele II"

Il vicesindaco: «Non è la protesta di una parte politica ma di tutta la città»

Il vicesindaco di Bisceglie Angelo Consiglio ha annunciato, attraverso un breve video, l'avvio di una petizione contro la chiusura del punto nascita e del relativo reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale civile "Vittorio Emanuele II".

La raccolta delle firme è già cominciata nella mattinata di lunedì 8 luglio, con la presenza, fra gli altri, dell'assessore Natale Parisi ai banchetti. «L'obiettivo è portare, in modo civile e democratico, la nostra contrarietà a quest'ipotesi di chiusura sui tavoli regionali e nazionali».

Consiglio ha definito «scellerata» la decisione assunta dalla regione Puglia e approvata dal ministero della salute. «Il punto nascita di Bisceglie, nel 2018, ha sviluppato un numero di parti in aumento rispetto al 2016 e al 2017. Questa scelta è un controsenso rispetto alle necessità del piano di riordino ospedaliero».

Il vicesindaco ha specificato che sarà possibile sottoscrivere la petizione davanti all'ingresso dell'ospedale anche nei prossimi giorni oltre che nel corso del mercato di martedì 9 luglio e in alcuni esercizi commerciali, a seguito di una collaborazione con la Confcommercio. «Non è la protesta di una parte politica ma di tutta la città» ha concluso Angelo Consiglio.
  • Regione Puglia
  • Angelo Consiglio
  • ospedale Bisceglie
  • Natale Parisi
Altri contenuti a tema
Operatori della sanità in rivolta: «Stabilizzazioni, beffa in Gazzetta Ufficiale» Operatori della sanità in rivolta: «Stabilizzazioni, beffa in Gazzetta Ufficiale» La Fials rivolge un appello al ministro Boccia e al presidente della Regione Emiliano
Fase 2, la Regione aggiorna e integra le linee guida Fase 2, la Regione aggiorna e integra le linee guida Lunedì sarà possibile la riapertura delle attività corsistiche (come le scuole di musica e di canto) e dei parchi divertimento
Coronavirus, un altro decesso nella Bat Coronavirus, un altro decesso nella Bat 11 casi positivi registrati in Puglia nelle ultime ore, nessuno dei quali nella nostra provincia
Spiagge, lunedì riaprono i lidi: «Pronta a ripartire solo un'attività su 10» Spiagge, lunedì riaprono i lidi: «Pronta a ripartire solo un'attività su 10» Capacchione, presidente del sindacato balneari: «Sforzo notevole, ma l'allestimento è complesso»
Stabilizzazioni, parlamentari 5 Stelle: «Emendamento al Decreto rilancio» Stabilizzazioni, parlamentari 5 Stelle: «Emendamento al Decreto rilancio» L'obiettivo è estendere a fino 2020 il termine ultimo per maturare i requisiti
7 personalità per il rilancio della Puglia, c'è anche il Generale Preziosa 7 personalità per il rilancio della Puglia, c'è anche il Generale Preziosa Il presidente Emiliano ha nominato i componenti del Gruppo strategico di ripartenza in materia economica e sociale
Microprestito regionale, Confcommercio apre uno sportello Microprestito regionale, Confcommercio apre uno sportello Sarà operativo a partire da lunedì 25 maggio
300 mila euro per il contrasto all'abbandono di rifiuti sulle strade provinciali della Bat 300 mila euro per il contrasto all'abbandono di rifiuti sulle strade provinciali della Bat A breve un bando per l'affidamento del servizio. Comodato gratuito alle amministrazioni locali richiedenti per la gestione delle fototrappole
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.