Francesco Boccia
Francesco Boccia
Politica

Boccia su doppia preferenza alle regionali: «Riforma di civiltà»

Il ministro: «Sono sicuro che i consigli inadempienti agiranno in maniera responsabile»

Elezioni Regionali 2020
«Ringrazio il presidente del consiglio per aver dato seguito in maniera tempestiva all'informativa fatta in consiglio dei ministri sulla necessità di intervenire sulle leggi elettorali regionali per inserire la parità di genere». Lo ha affermato il ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia commentando le parole del premier Conte sulla necessità di garantire la doppia preferenza nei sistemi elettorali delle regioni in cui si andrà al voto domenica 20 e lunedì 21 settembre.

«Sono sicuro che i consigli regionali inadempienti non si faranno imporre la norma ma agiranno in maniera responsabile» ha aggiunto il biscegliese, riferendosi anche alla situazione in Puglia. «Anche in una democrazia matura quando i legislatori territoriali non riescono ad adattare le norme a dei diritti sacrosanti le forzature diventano inevitabili. È sempre avvenuto così, anche nei momenti più controversi della storia dei principali diritti negati. E il diritto di rappresentanza di genere nelle assemblee regionali è un diritto sacrosanto».

Boccia ha riservato una menzione particolare al movimento "2votimegliodi1" «che raccoglie decine di donne e di associazioni territoriali e nazionali, per aver sempre incalzato le istituzioni in questa che è una riforma di civiltà; dopo la loro sollecitazione ho scritto formalmente alla conferenza delle Regioni affinché anche in vista della prossima tornata elettorale regionale, le Regioni inadempienti potessero adeguare le rispettive leggi elettorali all'equilibrio nella rappresentanza tra donne e uomini. Tema arrivato poi in Consiglio dei ministri e condiviso dal governo e da tutta la maggioranza».
  • Francesco Boccia
  • Regione Puglia
  • Giuseppe Conte
  • elezioni regionali 2020
Altri contenuti a tema
Coronavirus, sette nuovi casi positivi in Puglia Coronavirus, sette nuovi casi positivi in Puglia Non si sono registrati ulteriori decessi nelle ultime ore
Rocco Dileo: «La politica deve tornare ad avere coraggio, la Puglia merita coraggio» Rocco Dileo: «La politica deve tornare ad avere coraggio, la Puglia merita coraggio» Il candidato al consiglio regionale pugliese: «Corriamo il rischio che la disaffezione dalla politica comprometta il nostro futuro e quello dei nostri figli»
Otto posti in più di terapia intensiva al "Vittorio Emanuele II" Otto posti in più di terapia intensiva al "Vittorio Emanuele II" Presentato il piano di riordino ospedaliero regionale. Tutti individuati a Bisceglie i 27 posti aggiunti di terapia semi-intensiva per la Bat
Allerta meteo su Bisceglie Allerta meteo su Bisceglie La Protezione Civile ha diramato un avviso per rischio temporali
Libri nel Borgo Antico, martedì la presentazione del programma Libri nel Borgo Antico, martedì la presentazione del programma La conferenza stampa si terrà nella presidenza della giunta regionale
Coronavirus, nove casi positivi in Puglia Coronavirus, nove casi positivi in Puglia Salgono a 23 i pazienti ricoverati
120 attualmente positivi al Covid in Puglia 120 attualmente positivi al Covid in Puglia Otto nuovi casi nelle ultime ore, sei dei quali nel foggiano
Coronavirus, 20 nuovi casi in Puglia ma nessuno nella Bat Coronavirus, 20 nuovi casi in Puglia ma nessuno nella Bat Non si sono registrati decessi
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.