Enrico Capurso
Enrico Capurso
Politica

Capurso: «Sicurezza, due anni dopo è tutto fermo»

L'esponente del gruppo Pci-Il faro evidenzia come nulla sia cambiato secondo lui dai tempi in cui si dimise dalla commissione consiliare

Due anni fa, a fine ottobre del 2019, i tre componenti di minoranza della commissione consiliare di Bisceglie per la sicurezza (Enrico Capurso, Alfonso Russo ed Enzo Amendolagine) decisero di rassegnare le dimissioni. Il consigliere comunale del gruppo Pci-Il faro Enrico Capurso è tornato su quella vicenda: «Ci dimettemmo per due ragioni: la mancata indizione e convocazione di una conferenza di servizi sul tema sicurezza in tempi brevi e la mancata celebrazione di un consiglio monotematico sempre sul tema sicurezza e contrasto alla criminalità» ha ricordato.

«Dopo qualche tempo l'amministrazione si impegnò ad accogliere le richieste chiedendo 60 giorni di tempo.
Sono passati due anni da allora e tutto è rimasto fermo. Nel frattempo la Direzione Investigativa Antimafia continua ad indicare Bisceglie come zona a rischio per l'infiltrazione di clan baresi (anche nella gestione più o meno occulta di alcune attività, aggiungo io), cosi come continuano a verificarsi episodi di criminalità e microcriminalità» ha sottolineato Capurso.
  • sicurezza
  • Enrico Capurso
Altri contenuti a tema
Sicurezza, controlli congiunti Polizia di Stato-Polizia Locale Sicurezza, controlli congiunti Polizia di Stato-Polizia Locale Il Sindaco Angarano rivolge gratitudine alle forze dell'ordine
Contagi in crescita a Bisceglie, Capurso: «Ognuno sembra libero di fare ciò che vuole» Contagi in crescita a Bisceglie, Capurso: «Ognuno sembra libero di fare ciò che vuole» Le parole del consigliere di opposizione: «Il Centro operativo comunale ha smesso di funzionare?»
Pegaso Security: una realtà consolidata nel panorama nazionale della sicurezza Pegaso Security: una realtà consolidata nel panorama nazionale della sicurezza L’istituto di vigilanza fondato da Carlo De Nigris, si piazza al 2° posto nella classifica nazionale 2022 delle aziende cresciute di più, del Sole 24 Ore e Statista
«No alla violenza», iniziativa del Pd davanti al monumento a Di Vittorio «No alla violenza», iniziativa del Pd davanti al monumento a Di Vittorio Incontro con rappresentanti dei movimenti di centrosinistra, dell'Anpi e della Cgil davanti al monumento dedicato a Giuseppe Di Vittorio
Spina: «Kabul è più sicura di Bisceglie» Spina: «Kabul è più sicura di Bisceglie» Il consigliere di opposizione usa un'iperbole per rimarcare le criticità rispetto allo stato delle manutenzioni in città
Sicurezza, Di Leo: «Basta demagogia, a Bisceglie una sede della Gdf o della Polizia» Sicurezza, Di Leo: «Basta demagogia, a Bisceglie una sede della Gdf o della Polizia» L'ex consigliere di maggioranza si rivolge al Sindaco Angarano: «Coinvolga anche i parlamentari della città»
Cimitero, Capurso: «Situazione indegna per un paese civile» Cimitero, Capurso: «Situazione indegna per un paese civile» «Loculi finiti, parenti dei defunti costretti a elemosinare uno spazio. Angarano e i suoi si sbrighino a risolvere il problema»
Pronuncia del Tar, le opposizioni: «Atti trasmessi alla Corte dei conti» Pronuncia del Tar, le opposizioni: «Atti trasmessi alla Corte dei conti» I sei ricorrenti: «Aspettiamo gli opportuni provvedimenti per allontanare il rischio di dissesto finanziario»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.