Il tradizionale dei cappelli dei volontari di Libri nel Borgo Antico
Il tradizionale dei cappelli dei volontari di Libri nel Borgo Antico
Cultura

Chiusura in bellezza per Libri nel Borgo Antico

Successo di pubblico anche per la serata conclusiva della rassegna letteraria

Elezioni Regionali 2020
Col tradizionale lancio dei cappelli degli oltre 400 volontari in piazza Castello, si è conclusa la decima edizione di Libri nel Borgo Antico. Anche la terza serata della rassegna letteraria si è rivelata un grande successo.

Piazza Duomo, via Marconi, largo Piazzetta, pendio San Matteo, le Vecchie Segherie Mastrototaro e via Nazario Sauro hanno ospitato le oltre trenta conversazioni previste nel programma. Piazza Castello gremita per gli ultimi appuntamenti d'eccellenza: l'autrice Elisabetta Orsolini ha presentato "Il segreto dei Borgia". Lo scrittore Tommy Di Bari ha raccontato "Pietro Mennea. L'uomo che ha battuto il tempo". Il cardiochirurgo Alessandro Frigiola, in collaborazione con Mimmo Casillo, ha presentato il libro "Le mani nel cuore", quindi il giornalista Giampaolo Mughini ha narrato "Memorie di un rinnegato". Diego De Silva, con il Trio Malinconico, ha chiuso la serata presentando "Musica e letteratura tra la narrativa e il jazz".

Libri nel Borgo Antico ha ricordato Nadia Toffa, giornalista delle Iene scomparsa martedì 13 agosto dopo aver lottato contro il cancro. In un fuori programma tenutosi in piazza Castello, i due oncologi biscegliesi Manuel Naglieri e Nico Sasso, accompagnati dalle testimonianze dell'avvocato Pablo Rigante, hanno discusso sulla lotta al cancro, sui progressi della scienza e sulle dinamiche sociali legate alla patologia. «La ricerca contro il cancro va fatta con piccoli passi che, nel loro complesso, porteranno a salire una scala» ha spiegato Naglieri. «Gli studi hanno permesso di compiere molti salti in avanti: i risultati ci sono, i presupposti sono ottimi» ha aggiunto Sasso. Preziose le dichiarazioni di Rigante: «Il cancro è tutt'oggi visto come un mostro che non si può fermare: tutto in realtà dipende dal medico, dalla sua équipe e dalla gente che ci è attorno».

Nella mattinata di domenica 25 agosto, il Castello Svevo-Angioino di Bisceglie ha ospitato l'ultima masterclass di scrittura: il giornalista Marcello Veneziani ha trattato l'argomento "Viaggio dal saggio al blog, passando per il pamphlet ed il
giornale".

Anche nel corso della terza serata della rassegna letteraria è stato possibile scambiare gratuitamente un libro con un altro, senza limiti, allo ScambiaLibro. Si è riconfermato iniziativa di successo Libri nel Borgo dei Piccoli, spazio animato che ha intrattenuto i lettori in erba.
  • Libri nel Borgo Antico
  • Piazza Castello
  • cultura
Altri contenuti a tema
1 Libri nel Borgo Antico, aperte le iscrizioni dei volontari Libri nel Borgo Antico, aperte le iscrizioni dei volontari La kermesse letteraria comincia i preparativi per l'undicesima edizione
Libri nel Borgo Antico, spot su Rai 3 Libri nel Borgo Antico, spot su Rai 3 Andrà in onda nello spazio televisivo dedicato ai Programmi dell’accesso
Un po' padre un po' figlio Un po' padre un po' figlio Rubrica di cultura e società
Libri nel Borgo Antico ricorda Pablo Rigante Libri nel Borgo Antico ricorda Pablo Rigante Su BisceglieViva la conversazione di Largo Castello dello scorso agosto
L’appello e l’esperienza del biscegliese Claudio Lorusso: «Ci sono università anche in Puglia» L’appello e l’esperienza del biscegliese Claudio Lorusso: «Ci sono università anche in Puglia» «Non siamo famosi solo per la movida, le belle spiagge e gli splendidi panorami. C’è qualcosa che va oltre, la conosciamo tutti e fa parte di noi… si chiama cultura»
Coronavirus, Progetto Arca: «La cultura non deve essere distrutta» Coronavirus, Progetto Arca: «La cultura non deve essere distrutta» La storia del poliziotto Joe Petrosino e il valore del giornalismo tra i temi della terza puntata sul canale dell’associazione biscegliese
Questionario regionale per il monitoraggio della crisi del settore cultura Questionario regionale per il monitoraggio della crisi del settore cultura L'obiettivo è stimare la portata degli interventi straordinari di sostegno
Parte "Segnalibri", rassegna primaverile dell'Associazione Borgo Antico Parte "Segnalibri", rassegna primaverile dell'Associazione Borgo Antico Quattro appuntamenti nel mese di marzo
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.