Vista dall'alto del Giardino botanico
Vista dall'alto del Giardino botanico
Associazioni

Comincia l'estate al Giardino Botanico Veneziani

Le associazioni biscegliesi Muvt e Mosquito hanno organizzato la prima iniziativa

Elezioni Regionali 2020
Il collettivo biscegliese Muvt (Movimento unito nella valorizzazione del territorio) e l'ente associativo Mosquito hanno dato il via alle attività inerenti al palinsesto estivo del Giardino Botanico Veneziani con l'iniziativa "Salutiamoci in giardino", tenutasi sabato 27 giugno dalle 14:30 alle 16:30.

A godere dell'aria salubre e dei profumi estivi che rinfrescano il giardino, la classe 2I della scuola elementare "Caputi": gli scolari hanno potuto passeggiare nel verde, scoprendo le varie piante rigogliose e giocando con gli animali presenti, quali galline, galli, conigli e gatti. Successivamente, seduti sulle loro stuoie all'ombra del rinomato Pistacchio, e muniti di mascherine, i bambini hanno ascoltato una storia raccontata dalla maestra, divertendosi con i personaggi e le loro avventure. In seguito, spostatisi nell'area picnic, i piccoli allievi hanno dato libero sfogo alla loro fantasia, dipingendo su carta la loro immaginazione.

La classe si è dimostrata molto entusiasta del pomeriggio trascorso al giardino botanico biscegliese: immersi nel piacevole clima estivo, gli studenti hanno potuto darsi un saluto diverso dal solito prima delle vacanze; sarà sicuramente un bel ricordo dopo l'anno difficile appena trascorso. Si è trattato solo del primo di una lunga serie di appuntamenti dell'iniziativa "Salutiamoci in giardino", che continuerà nei prossimi mesi con altre classi di scuola primaria: a tal proposito, si informa che è possibile prendere parte all'attività contattando gli associati sul profilo Instagram @muvtofficial e sulla pagina Facebook "MUVT".

Il giardino è aperto dal lunedì alla domenica, martedì escluso, dalle ore 10 alle ore 13, e dalle ore 16:30 alle ore 20:30: sono a disposizione tavoli e sedie, per gli studenti, in vista della sessione estiva, ma anche vivande da consumarsi nella zona ristoro. Ancora una buona idea da parte dei giovani associati biscegliesi, che stavolta hanno coniugato la formazione con la natura.

A cura di Silvia Cantarone

  • Giardino Botanico Veneziani
  • Muvt
Altri contenuti a tema
L'associazione Muvt torna in azione dopo il lockdown L'associazione Muvt torna in azione dopo il lockdown I volontari hanno contribuito alla pulizia della spiaggia di Salsello
Un evento in videoconferenza sulla correlazione fra inquinamento e Coronavirus Un evento in videoconferenza sulla correlazione fra inquinamento e Coronavirus Iniziativa sull'ambiente dell'istituto "Dell'Olio" nell'ambito del progetto "Classe pensante"
"Verde amico", il Giardino botanico a disposizione delle persone affette da autismo "Verde amico", il Giardino botanico a disposizione delle persone affette da autismo Iniziativa promossa dal comune con la Protezione Civile e il supporto di Mosquito, Muvt e Auser
Coronavirus, i giovani di Muvt in prima linea Coronavirus, i giovani di Muvt in prima linea L'associazione, che ha partecipato alla raccolta fondi in favore dell'ospedale di Bisceglie, invita i ragazzi a restare a casa
Muvt, aperto il tesseramento Muvt, aperto il tesseramento Una realtà giovane e in continua crescita
"Art for rights", quinta edizione al Castello di Bisceglie "Art for rights", quinta edizione al Castello di Bisceglie Contest artistico organizzato dal Gruppo Giovani 063 di Amnesty International
Muvt e Avis Bisceglie insieme per l'ambiente Muvt e Avis Bisceglie insieme per l'ambiente Le due associazioni hanno ripulito il parco dell'Unità d'Italia
Angarano si complimenta con l'associazione "Muvt" Angarano si complimenta con l'associazione "Muvt" «Il loro entusiasmo è un bel segnale per la città di Bisceglie»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.