Manifestazione di protesta organizzata da Fratelli d'Italia
Manifestazione di protesta organizzata da Fratelli d'Italia
Politica

Conte-bis chiede la fiducia alla Camera, Fratelli d'Italia e Lega in piazza

Voto previsto nel pomeriggio per l'esecutivo di cui fa parte Boccia. Galantino, Amoruso e Gemmato alla manifestazione fuori da Montecitorio

Mattinata intensa a Roma, dentro e immediatamente all'esterno dei palazzi della politica. Il premier Giuseppe Conte ha presentato la sua relazione programmatica alla Camera dei deputati chiedendo un voto di fiducia al governo che ha giurato venerdì davanti al capo dello Stato.

Un esecutivo del quale fa parte, tra gli altri, anche il biscegliese Francesco Boccia, ministro per gli affari regionali e le autonomie. Il tema del delicato rapporto con le regioni è stato toccato dal presidente del consiglio nel suo intervento a Montecitorio: «Il processo di autonomia differenziata sarà portato a termine, con l'obiettivo di garantire ai cittadini di tutte le regioni la medesima qualità dei servizi, in modo da non creare un Paese e due velocità» ha affermato.

I gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle, del Partito Democratico e di Liberi e uguali esprimeranno il "sì" alla fiducia mentre Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia hanno annunciato il voto contrario. Il disco verde della Camera è scontato mentre martedì, a Palazzo Madama, occorrerà valutare i rapporti di forza e i numeri - senza dubbio molto più risicati - che l'esecutivo riuscirà a esprimere.

Partecipazione piuttosto massiccia, in termini numerici, alla manifestazione promossa da Fratelli d'Italia in piazza Montecitorio, alla quale hanno aderito diversi esponenti ed elettori leghisti ma nessun dirigente di Forza Italia.
Presenti i parlamentari del territorio Marcello Gemmato e Davide Galantino (ex 5 Stelle ora al gruppo misto ma ritenuto vicino al passaggio al partito di Giorgia Meloni) oltre al senatore Francesco Amoruso, presidente del Movimento Politico del Mediterraneo che da alcuni mesi è confluito in Fratelli d'Italia. La richiesta unanime dei partecipanti, radunati sotto centinaia di bandiere tricolori, è di «elezioni subito».
© riproduzione riservata
  • Francesco Boccia
  • Fratelli d'Italia
  • Lega
  • Marcello Gemmato
Altri contenuti a tema
Boccia all'assemblea Anci: «Ridurre le disuguaglianze» Boccia all'assemblea Anci: «Ridurre le disuguaglianze» Il ministro per gli affari regionali: «Le parole del presidente Mattarella stella polare per tutti»
Operazione "Strade sicure", Galantino propone un incremento di fondi Operazione "Strade sicure", Galantino propone un incremento di fondi Il parlamentare biscegliese: «Più sicurezza, anche in Puglia»
Gemmato: «Emiliano grida al complotto per coprire i suoi fallimenti» Gemmato: «Emiliano grida al complotto per coprire i suoi fallimenti» Vicenda ex Ilva: «Il presidente ha perso l'occasione di mantenere un profilo dignitosi agli occhi dei pugliesi»
Autonomia differenziata, Emiliano loda il lavoro di Boccia Autonomia differenziata, Emiliano loda il lavoro di Boccia Il presidente della regione a fianco del ministro biscegliese: «Finalmente si ribalta il modello. La legge quadro avrà il sostegno della Puglia»
Galantino e Lima replicano alla Lega sull'atteggiamento verso l'amministrazione Angarano Galantino e Lima replicano alla Lega sull'atteggiamento verso l'amministrazione Angarano «Saremo costruttivi qualora se ne presentasse l'occasione»
La Lega: «Fratelli d'Italia adesso faccia chiarezza e si esprima sull'amministrazione Angarano» La Lega: «Fratelli d'Italia adesso faccia chiarezza e si esprima sull'amministrazione Angarano» Il coordinamento cittadino del carroccio insiste chiamando in causa il deputato Galantino e il coordinatore provinciale Lima
I commissari di Fratelli d'Italia: «Lavoriamo congiuntamente alle altre forze di centrodestra» I commissari di Fratelli d'Italia: «Lavoriamo congiuntamente alle altre forze di centrodestra» Procida e Todisco smentiscono i contenuti del comunicato diffuse nelle ore precedenti
Lega e Fratelli d'Italia: «Insieme, in un centrodestra aperto al dialogo, per la rinascita di Bisceglie» Lega e Fratelli d'Italia: «Insieme, in un centrodestra aperto al dialogo, per la rinascita di Bisceglie» Attacco frontale alla «coalizione arlecchino che governa la città»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.