Il materiale sequestrato dai Carabinieri della Tenenza di Bisceglie
Il materiale sequestrato dai Carabinieri della Tenenza di Bisceglie
Cronaca

Danneggiarono sette auto e un palazzo, arrestati due biscegliesi

Accurata e incessante attività d'indagine dei Carabinieri della Tenenza di Bisceglie

Due giovani sono stati arrestati nell'ambito delle attività di indagine avviate dai Carabinieri della Tenenza di Bisceglie a seguito dei danneggiamenti di auto avvenuti nelle notti del 23 e del 30 dicembre scorsi.

Furono ben sette i veicoli oggetto del particolare trattamento, le cui origini risiederebbero probabilmente in "sgarri" verificatisi negli ambienti del traffico di sostanze stupefacenti. I militari dell'Arma della Compagnia di Trani e della Tenenza biscegliese, assistiti da personale del Nucleo eliportato "Cacciatori di Puglia" e del Nucleo cinofili Carabinieri di Modugno, eseguirono numerose perquisizioni domiciliari nella notte tra il 30 e il 31 dicembre, procedendo all'arresto dei 36enni R. D. T. (già noto alle forze dell'ordine) e G. L. (incensurato), trovati in possesso rispettivamente di cocaina e bombe carta.

Ulteriori approfondimenti hanno permesso di acquisire prove sul conto di R. D. T. e di F. D. P., classe 2001. I Carabinieri hanno documentato come il 36enne R. D. T., nella serata del 23 dicembre, abbia minacciato di morte - armato di pistola detenuta illegalmente - altri due soggetti (L. A. e G. G.) e in seguito posizionato, con l'aiuto di F. D. P., due ordigni esplosivi sotto delle autovetture, danneggiandone complessivamente cinque.

Un'azione simile è stata compiuta il 30 dicembre su un'altra autovettura, con danni causati anche su alcuni edifici.
La Procura di Trani, raccolti gli indizi, ha chiesto e ottenuto dal Gip del Tribunale l'emissione di un'ordinanza di custodia cautela in carcere, eseguita dai Carabinieri che hanno tratto in arrestato i due biscegliesi.
  • Carabinieri Bisceglie
  • Tenenza Carabinieri Bisceglie
Altri contenuti a tema
Blitz dei Carabinieri di Bisceglie al porto di Bari, due arresti Blitz dei Carabinieri di Bisceglie al porto di Bari, due arresti I militari dell'Arma hanno sventato il furto di un natante avvenuto poco prima nel porticciolo di Torre a Mare. Due giovani denunciati a piede libero per favoreggiamento
Le fiamme investono una palazzina in via cala dell'arciprete Le fiamme investono una palazzina in via cala dell'arciprete Incendio notturno domato dai Vigili del Fuoco. I Carabinieri indagano per verificare la sussistenza di un eventuale dolo
Fermato a Bisceglie il presunto autore di un duplice ferimento ad Andria Fermato a Bisceglie il presunto autore di un duplice ferimento ad Andria Il 26enne, andriese, è stato bloccato dai Carabinieri all'uscita di un'abitazione
Traffico di droga e armi, operazione dei Carabinieri: 4 arrestati, 3 ai domiciliari Traffico di droga e armi, operazione dei Carabinieri: 4 arrestati, 3 ai domiciliari Coinvolto anche un uomo fermato in passato a Bisceglie e ritenuto attiguo al clan Carbone-Gallone di Trinitapoli
Sorpreso con un kg di marijuana, 20enne biscegliese ai domiciliari Sorpreso con un kg di marijuana, 20enne biscegliese ai domiciliari Il giovane è stato colto in possesso di "Amnesia haze"
Tentano di eludere un posto di blocco, arrestati due biscegliesi Tentano di eludere un posto di blocco, arrestati due biscegliesi Nel corso della fuga in auto si erano disfatti di una busta contenente oltre mezzo kg di marijuana
1 Tentano il furto in una villa storica, arrestati Tentano il furto in una villa storica, arrestati Brillante intervento dei Carabinieri della Tenenza di Bisceglie
Ai domiciliari ma continua a spacciare: scoperto dai Carabinieri Ai domiciliari ma continua a spacciare: scoperto dai Carabinieri Il 28enne biscegliese questa volta è stato condotto in carcere
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.