ambulanza
ambulanza
Cronaca

Donna investita in centro

È stata trasportata al "Bonomo" di Andria

È stata trasportata in codice rosso all'ospedale "Bonomo" di Andria la donna di 82 anni investita intorno alle 13:00 di venerdì 14 giugno nella centrale via Alessandro Volta, all'altezza dell'incrocio con via Monte Pasubio.

Secondo quanto ricostruito, l'anziana, intenta nell'attraversamento, sarebbe stata centrata da un auto di piccola cilindrata. Soccorsa da un'ambulanza della postazione di Trani del 118, l'82enne ha riportato un trauma cranico e varie escoriazioni. La donna, per fortuna, non è in pericolo di vita.
  • 118
Altri contenuti a tema
Auto contro un albero sulla provinciale Bisceglie-Andria Auto contro un albero sulla provinciale Bisceglie-Andria La giovane conducente del mezzo ricoverata al "Bonomo"
Incidente in via Vecchia Corato, centauro in prognosi riservata Incidente in via Vecchia Corato, centauro in prognosi riservata Intervento del 118 e dei Carabinieri
Investimento in via Gaetano Salvemini, 71enne in codice rosso Investimento in via Gaetano Salvemini, 71enne in codice rosso La donna ha riportato un forte trauma cranico ed è stata ricoverata al "Bonomo" di Andria
Centralino del 118 bloccato Centralino del 118 bloccato Guasto al sistema telefonico, tecnici al lavoro
Frontale in via Crosta, un ferito Frontale in via Crosta, un ferito Sul posto 118, Polizia Locale e Carabinieri
Cade dalla bici davanti all'ufficio postale centrale, finisce in ospedale Cade dalla bici davanti all'ufficio postale centrale, finisce in ospedale Intervento del 118 in via Antonio Gramsci
Scontro auto-moto in via Fragata, centauro in ospedale Scontro auto-moto in via Fragata, centauro in ospedale Sul posto Polizia Locale e 118
Scontro frontale sulla Bisceglie-Trani Scontro frontale sulla Bisceglie-Trani Sul posto 118 e Carabinieri
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.