Angela Dell'Olio
Angela Dell'Olio
Economia e lavoro

Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata alla segreteria

«Sapremo dare quelle risposte che i lavoratori della conoscenza cercano in questo momento storico in cui la scuola è messa sotto duro attacco»

Angela Dell'Olio resta segretaria generale della Flc (federazione dei lavoratori della conoscenza) Cgil Bat. È stata rieletta dall'assemblea generale provinciale della categoria. Erano presenti Michele Valente, segretario generale della Cgil Bat; Claudio Menga, segretario generale della Flc Puglia; Ezio Falco, segretario della Flc Puglia; Vito Fumai e Pamela Angiuli, segretari della Flc di Bari; l'assessore alla pubblica istruzione del Comune di Andria, Dora Conversano.

Docente da più di trent'anni in servizio al primo circolo didattico "Oberdan" di Andria e Rsu e Rls nello stesso dal 2000, Dell'Olio ha affiancato e collaborato con il grande sindacalista e politico Franco D'Ambra, scomparso prematuramente purtroppo quest'anno e nel 2018 ha ricevuto l'incarico nella segreteria affiancando il segretario generale Marco Galiano. È stata eletta segretaria generale della Flc Bat nel 2020 sostituendo nell'incarico lo stesso Galiano che ha dovuto dimettersi in quanto nominato Dirigente scolastico della Ssm di I grado "Baldassarre" di Trani. In questi ultimi anni Angela Dell'Olio ha portato avanti egregiamente il proprio ruolo ottenendo degli ottimi risultati nella campagna Rsu del 2022: si è infatti avuto in quest'ultima tornata elettorale in incremento del 2,22% di voti rispetto alle elezioni precedenti conquistando un notevole distacco dai voti ottenuti dalle altre sigle sindacali di categoria.

«Sono certa che insieme al nuovo gruppo di dirigenti sindacali sapremo dare quelle risposte che i lavoratori della conoscenza cercano in questo particolare momento storico in cui la scuola è messa sotto duro attacco da manovre politiche tutt'altro che confortanti» ha spiegato Dell'Olio. «Si continueranno a garantire i nostri interventi a tutela delle fasce più deboli della nostra società e dei precari del mondo scuola. La nostra lotta contro il precariato e le mancate risorse alla scuola continuerà, continueremo a seguire i fermenti organizzativi e a promuovere iniziative per smuovere gli animi assopiti da una corrente massificante di disinteresse, insensibilità e superficialità. Seguiremo la nascita del nuovo Ufficio scolastico nella provincia Bat, causa per la quale ci siamo battuti a lungo affinché la nostra provincia acquisisse una completa autonomia scolastica. Abbiamo avviato e continueremo la nostra battaglia contro l'autonomia differenziata per le regioni a discapito delle scuole del Sud. La nostra scuola ha bisogno di investimenti significativi da parte del Governo per migliorare le condizioni dei lavoratori della scuola anziché alimentare il precariato e la disoccupazione, per evitare la dispersione e l'abbandono scolastico dei nostri giovani. Oggi abbiamo bisogno di una politica che dia a ciascuno, senza alcuna discriminazione, i diritti che gli consentano di realizzare al meglio le proprie aspirazioni personali. Questa è la grande scommessa per il futuro della Flc».

Il biscegliese Michele Valente, segretario Cgil Bat, ha commentato: «Alla confermata segretaria generale Angela Dell'Olio vanno gli auguri di buon lavoro della Cgil Bat con la certezza che continuerà come già fatto negli anni passati alla crescita di questo comparto che in questo particolare momento storico sta vivendo una situazione assolutamente non facile, come del resto sta accadendo in quasi tutti i settori lavorativi. E siamo certi che continuerà a mettere a disposizione della categoria tutta la sua esperienza e preparazione instancabilmente come già dimostrato in passato».
  • Cgil Bat
  • Flc Cgil Bat
  • Angela Dell'Olio
Altri contenuti a tema
Sciopero generale, nella Bat per dire "basta alle morti sul lavoro" Sciopero generale, nella Bat per dire "basta alle morti sul lavoro" Sindacati incontrano rappresentante del Prefetto, lunedì tavolo su sicurezza nei luoghi di lavoro
Documentario in ricordo della grande mobilitazione bracciantile del 1969 Documentario in ricordo della grande mobilitazione bracciantile del 1969 La proiezione nel salone della Camera del lavoro Cgil di Trinitapoli
Flc e Cgil Bat, raccolte oltre 700 firme contro l'autonomia differenziata Flc e Cgil Bat, raccolte oltre 700 firme contro l'autonomia differenziata Seimila in totale in Puglia. Valente e Dell’Olio: «Contenti del risultato raggiunto. La legge Calderoli va modificata»
Calano gli studenti e si riducono le cattedre, tagli da settembre: protesta Flc Cgil Bat Calano gli studenti e si riducono le cattedre, tagli da settembre: protesta Flc Cgil Bat Il segretario Angela Dell’Olio annuncia la presenza di una delegazione alla manifestazione nazionale del 20 maggio a Napoli
«25 aprile, liberazione dell’Italia: è la festa di tutti» «25 aprile, liberazione dell’Italia: è la festa di tutti» L'intervento di Michele Valente, segretario generale Cgil Bat
Guardia giurata aggredita al poliambulatorio "Don Pierino Arcieri" Guardia giurata aggredita al poliambulatorio "Don Pierino Arcieri" Solidarietà dalla Filcams Cgil Bat. Il segretario Prasti: «Stanchi di dover registrare questo tipo di episodi»
Spi e Cgil Bat in piazza a Bari a difesa della sanità pubblica Spi e Cgil Bat in piazza a Bari a difesa della sanità pubblica Pullman in partenza per la manifestazione regionale del 31 marzo in piazza Prefettura. Valente: «Nella Bat il minor rapporto di posti letto per abitanti»
Cgil: «Meno di 3 donne su 10 nella Bat hanno un lavoro» Cgil: «Meno di 3 donne su 10 nella Bat hanno un lavoro» Il sindacato denuncia: «Col Pnrr la situazione sarebbe potuta cambiare»
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.