Salnitro
Salnitro
Scuola

Giorgia Preziosa torna sulle problematiche del plesso di Salnitro

«Se alla "De Amicis" si scrivono lettere, lì ci vorrebbe un papiro»

«Se alla "Edmondo De Amicis" si scrivono lettere per fare in modo che l'amministrazione impianti nuovi alberi, allora le bambine e i bambini che frequentano il plesso di Salnitro dovrebbero scrivere un papiro per far sì che la struttura assegnatali fosse consona alle loro esigenze». Questa l'amara considerazione di Giorgia Preziosa, consigliere comunale del gruppo Nelmodogiusto, il giorno successivo all'inizio delle lezioni nell'istituto.

«Il connubio fra scuola più pulita e scuola con arredi ad hoc e servizi igienico-sanitari funzionanti non è certo un'utopia» ha aggiunto l'esponente di minoranza nell'assemblea di Palazzo San Domenico. «Mercoledì 18 settembre è cominciato l'anno scolastico a Salnitro. Come mamma, prima di tutto, oltre che come consigliere comunale mi sono prodigata per accertare quale fosse la situazione.

Le aspettative di chi credeva davvero che quella di Salnitro potesse essere trasformata in una scuola d'eccellenza sono state disattese.
I bambini sanno aspettare, non importa quanto: conta solo che frequentino ambienti decorosi e dignitosi che contribuiscano alla loro formazione» ha concluso.

Il video realizzato da un'utente facebook martedì 18 settembre alle ore 8:14 ha mostrato le condizioni critiche di diversi ambienti della scuola, nonostante le rassicurazioni che l'amministrazione comunale ha fornito a seguito dell'articolo apparso su BisceglieViva lo scorso 12 settembre, frutto di un sopralluogo congiunto col consigliere Giorgia Preziosa. Malgrado i tentativi e l'impegno profuso, è evidente che il plesso abbia ancora necessità di tempo per essere pronto al 100%. L'aspetto più incredibile della vicenda riguarda la tempistica, dato che non è certo una novità - da che mondo è mondo - l'inizio delle lezioni intorno a metà settembre.
  • Scuola Salnitro
  • Giorgia Preziosa
Altri contenuti a tema
Salnitro, le mamme: «Promesse mantenute» Salnitro, le mamme: «Promesse mantenute» «Grazie al sindaco, all'assessore Sasso e a tutti coloro che sono stati protagonisti della felice conclusione di questa vicenda»
Salnitro, l'assessore Sasso: «La scuola sarà pronta entro lunedì 16» Salnitro, l'assessore Sasso: «La scuola sarà pronta entro lunedì 16» L'amministrazione fa sapere: «I lavori sono ancora in corso»
Salnitro, situazione critica a quattro giorni dalla ripresa delle lezioni Salnitro, situazione critica a quattro giorni dalla ripresa delle lezioni Il plesso scolastico, chiuso da tre anni, non sembra assolutamente pronto a ospitare i bambini da lunedì
Fuga di gas in zona Salnitro Fuga di gas in zona Salnitro Sul posto Polizia Locale e tecnici dell'Italgas
Studenti del plesso "don Tonino Bello" trasferiti a Salnitro, Amendolagine non ci sta Studenti del plesso "don Tonino Bello" trasferiti a Salnitro, Amendolagine non ci sta «Il sindaco, che è stato solo informato della vicenda, rimedi al grossolano errore, commesso molto probabilmente a sua insaputa»
Ricorso al Tar delle opposizioni sulla delibera del bilancio di previsione Ricorso al Tar delle opposizioni sulla delibera del bilancio di previsione «Un'iniziativa a tutela dei cittadini e delle casse comunali»
Nelmodogiusto chiede al sindaco di fermare l'installazione del 5G Nelmodogiusto chiede al sindaco di fermare l'installazione del 5G Stop necessario «fino a quando gli studi sull'impatto sanitario e ambientale non saranno attendibili e indipendenti»
Nelmodogiusto diventa gruppo consiliare Nelmodogiusto diventa gruppo consiliare Sarà guidato da Alfonso Russo
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.