Incontro al
Incontro al "Dell'Olio" sulla giornata mondiale contro l'omofobia
Associazioni

Giornata mondiale contro l'omofobia, gli studenti del "Dell'Olio" ci mettono la faccia

Grande partecipazione all'incontro nell'auditorium "don Tonino Bello"

Tanta partecipazione e interesse all'istituto "Giacinto Dell'Olio" per l'incontro sulla Giornata mondiale contro l'omofobia, la biofobia e la transfobia. Venerdì 17 maggio gli studenti e le studentesse delle classi prime e seconde hanno avuto modo di riflettere sul tema attuale dell'omosessualità.

Uno slogan particolare quanto preciso scelto per l'evento svolto nell'auditorium "don Tonino Bello": Be a rainbow in someone Else's cloud (Sii un arcobaleno nella nuvola di qualcun altro). La manifestazione è stata aperta dal biscegliese, presidente nazionale dell'Arcigay, Luciano Lopopolo, al quale sono intervenuti l'operatrice del Centro antiviolenza Save di Trani Marinetta Di Gravina, l'avvocato Roberta Porro dello sportello legale Arcigay Bat, la presidente dell'Agedo Bat Paola Franco, il presidente dell'Arcigay Bat Gianluca Caruolo.

Durante l'incontro sono stati mostrati anche delle fotografie e selfie che ritraevano studenti e professori col simbolo della Giornata nazionale: un piccolo fiocco arcobaleno. Presenti anche il dirigente scolastico Mauro Leonardo Visaggio e l'amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Angelantonio Angarano, l'assessore all'istruzione e allo sport Vittoria Sasso e alle politiche sociali Roberta Rigante, che hanno sottolineato l'importanza di questo evento, oltre a ringraziare tutte le associazioni che hanno dato il loro contributo alla realizzazione dell'iniziativa.

Nel complesso una bella mattinata all'istituto "Dell'Olio" all'insegna della sensibilizzazione al contrasto dell'omofobia, biofobia e transfobia.
12 fotoIncontro al "Dell'Olio" sulla giornata mondiale contro l'omofobia
Incontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobiaIncontro contro omofobia
  • Arcigay Bat
  • Luciano Lopopolo
  • Istituto Dell'Olio
Altri contenuti a tema
Cultura e sviluppo economico, incontro col ministro Boccia all'istituto "Dell'Olio" Cultura e sviluppo economico, incontro col ministro Boccia all'istituto "Dell'Olio" La scuola guidata dal dirigente Visaggio ponte tra studenti, aziende, associazioni e istituzioni
Bando di gara per l'aggiudicazione dei lavori all'istituto "Giacinto Dell'Olio" Bando di gara per l'aggiudicazione dei lavori all'istituto "Giacinto Dell'Olio" La provincia avvierà l'iter a breve
La scrittrice bielorussa Aliona Gloukhova ospite dell'istituto "Dell'Olio" La scrittrice bielorussa Aliona Gloukhova ospite dell'istituto "Dell'Olio" Iniziativa a Palazzo Tupputi per gli studenti della scuola biscegliese
Pax Christi incontra gli studenti del "Dell'Olio" e la comunità di Santa Maria di Passavia Pax Christi incontra gli studenti del "Dell'Olio" e la comunità di Santa Maria di Passavia Grande l'attenzione rivolta alle testimonianze di due giovani donne provenienti da Rondine Cittadella della Pace
Primo incontro della Commissione pari opportunità Primo incontro della Commissione pari opportunità Angarano: «La città intraprendere un percorso che mira al contrasto delle discriminazioni»
Commento social su evento dell'amministrazione, Arcigay Bat: «Un'inaccettabile forma di omofobia e razzismo» Commento social su evento dell'amministrazione, Arcigay Bat: «Un'inaccettabile forma di omofobia e razzismo» «A quella partita ci andremo tutti e tutte per dimostrare a chi incita l'odio, che troverà un fronte compatto di umanità pronta a resistere»
L'indignazione di Luciano Lopopolo: «La satira è un conto, l'offesa all'identità delle persone è un'altra cosa» L'indignazione di Luciano Lopopolo: «La satira è un conto, l'offesa all'identità delle persone è un'altra cosa» Il presidente nazionale dell'Arcigay: «Non si può scadere in un linguaggio e in codici che portano all'odio, alla violenza e alla discriminazione»
«Omofobo e razzista», è bufera sul commento social a un'iniziativa dell'amministrazione «Omofobo e razzista», è bufera sul commento social a un'iniziativa dell'amministrazione Oggetto della questione, una partita di calcio fra amministratori locali e ospiti dei centri di accoglienza
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.