Libri
Libri
Scuola

L'ente bilaterale del terziario offre un contributo per i libri di testo

Misura di sostegno alla genitorialità riservata ai lavoratori dipendenti con contratto nazionale

Elezioni Regionali 2020
Rimborsi del valore di 150 euro ciascuno per le famiglie o i singoli lavoratori che hanno sostenuto o sosterranno spese per l'acquisto di libri di testo per le scuole secondarie superiori nell'anno scolastico 2019/2020. È la misura adottata dall'ente bilaterale del terziario di Bari-Bat nell'ambito di un programma di welfare per i lavoratori e le loro famiglie.

Requisito necessario per la richiesta essere lavoratori dipendenti rientranti nel campo di applicazione del contratto nazionale terziario, appartenenti ad aziende in regola con la contribuzione all'Ente. Le domande da compilare si possono inviare attraverso l'apposita piattaforma telematica, a partire da venerdì 15 novembre, dal sito www.ebiterbari.com, e dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 gennaio.

Le prestazioni assistenziali sono lo spirito che anima gli enti bilaterali nel sostenere necessità e bisogni di lavoratori e aziende. Si concretizzano con l'attivazione di una serie di contributi a cifra fissa o con massimale prestabilito stanziati e messi a disposizione di lavoratori e aziende che possono farne richiesta solo in modalità telematica tramite il portale dedicato.
Altre iniziative di sostegno saranno messe in campo nel breve dallo stesso ente: sia per aiutare lavoratori e imprese, sia per ridare slancio al ruolo attribuito dalla contrattazione collettiva alle parti sociali.

L'Ente eroga, ormai da parecchi anni, prestazioni legate alla formazione obbligatoria, alla sicurezza nei luoghi di lavoro, e formazione professionalizzante soprattutto nel campo delle vendite, e del marketing. Talvolta le aziende non conoscono bene i vantaggi ai quali hanno diritto. E gli stessi lavoratori non sempre utilizzano le provvidenze previste dalle intese contrattuali, considerato anche che l'adesione delle imprese agli enti bilaterali è obbligatoria.
  • Libri
  • commercio
Altri contenuti a tema
Il giovane scrittore Giuseppe Pasquale esordisce nell'editoria Il giovane scrittore Giuseppe Pasquale esordisce nell'editoria Il biscegliese ha pubblicato il suo primo libro, intitolato "Smetti di chiedere scusa"
"L'ora blu" diventa un'associazione "L'ora blu" diventa un'associazione Sarà presieduta da Marta Maria Camporeale. Zaccaria Gallo guida artistica del gruppo
Fornitura gratuita e semigratuita libri di testo, proroga della Regione Fornitura gratuita e semigratuita libri di testo, proroga della Regione Prolungata la scadenza dell'avviso pubblico
Un'app per offrire il parcheggio gratuito ai clienti dei locali della litoranea Un'app per offrire il parcheggio gratuito ai clienti dei locali della litoranea Iniziativa di AJ Mobilità in collaborazione con Confcommercio e amministrazione comunale
Le Vecchie Segherie ripartono alla grande con Chiara Gamberale Le Vecchie Segherie ripartono alla grande con Chiara Gamberale Successone per l'evento con la scrittrice romana, che ha presentato il libro "Come il mare in un bicchiere"
Bisceglie è una città che legge Bisceglie è una città che legge Riconoscimento attribuito dal Centro per il libro e la lettura
La Giunta prolunga l'esenzione Tosap a tutto il 2020 La Giunta prolunga l'esenzione Tosap a tutto il 2020 Il provvedimento va oltre quanto stabilito dal Governo. Stop fino al 31 dicembre per i canoni di posteggio del mercato settimanale
1 Bastaldo, un amaro made in Bisceglie Bastaldo, un amaro made in Bisceglie L'idea dei titolari di Contrabar
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.