Francesco La Notte
Francesco La Notte
Politica

La Notte presenta una proposta di legge regionale su territorio, paesaggio e urbanistica

«Importante perseguire un'alta qualità costruttiva nei futuri interventi»

Il consigliere regionale biscegliese Francesco La Notte ha presentato una proposta di legge su territorio, paesaggio e urbanistica.

«Vado particolarmente orgoglioso di questo progetto che consentirà di tracciare le linee guida per lo sviluppo di tutta la Regione» ha spiegato. «Questo nuovo strumento andrà a colmare i vuoti legislativi sull'urbanistica come i "Piani casa", più volte soggetti ad interpretazioni giurisprudenziali, e rafforzerà i principi già presenti nella legge regionale sulla bellezza dell'ex assessore Pisicchio. L'obiettivo è incentivare una maggiore consapevolezza degli aspetti urbani, dei territori e dei paesaggi pugliesi, proteggere e valorizzare le peculiarità di un sistema affascinante ed eterogeneo che compongono il territorio pugliese» ha aggiuinto La Notte.

«È importante perseguire un'alta qualità costruttiva nei futuri interventi che si andranno a realizzare nei luoghi urbani e periurbani, abbattendo o recuperando i cosiddetti "detrattori della bellezza" che deturpano i territori (vuoti urbani, ecomostri, abusivismi di vario genere e natura), preservando e valorizzando, quindi, le peculiarità del sistema identitario della Puglia, valorizzarndo gli antichi mestieri e le esperienze di lavorazione legate alla tradizione locale, la tutela del patrimonio archeologico, la tutela e valorizzazione dei centri storici, le tradizioni e le feste locali, lo sviluppo del verde».
  • Regione Puglia
  • Consiglio regionale
  • Francesco La Notte
Altri contenuti a tema
Rossano Sasso nuovo commissario cittadino dell’UdC Rossano Sasso nuovo commissario cittadino dell’UdC La Notte: « Andiamo avanti con serietà ed impegno per il bene del nostro territorio»
Il consigliere regionale Francesco La Notte chiede che l'ospedale Biscegliese torni ad essere di primo livello Il consigliere regionale Francesco La Notte chiede che l'ospedale Biscegliese torni ad essere di primo livello Il dibattito si è tenuto all'interno della commissione sanità della Regione
Tonia Spina entra nel Consiglio Regionale della Puglia Tonia Spina entra nel Consiglio Regionale della Puglia Con l’elezione di Ventola al Parlamento europeo e la vittoria di Di Feo alle amministrative di Trinitapoli, scatta il seggio per la biscegliese
La Notte: «La legge che porta il mio cognome finalmente approvata dalla Regione Puglia» La Notte: «La legge che porta il mio cognome finalmente approvata dalla Regione Puglia» La proposta su sicurezza sul lavoro e dumping contrattuale è stata promulgata dal presidente Emiliano
Consiglieri Azione: «Abbiamo chiesto al presidente Emiliano di riqualificare l'ospedale di Bisceglie» Consiglieri Azione: «Abbiamo chiesto al presidente Emiliano di riqualificare l'ospedale di Bisceglie» La nota dei consiglieri regionali Ruggiero Mennea, Fabiano Amati e Sergio Clemente
La Notte: «Un emendamento ideologico rischia di compromettere una legge utile e perfetta» La Notte: «Un emendamento ideologico rischia di compromettere una legge utile e perfetta» La nota del consigliere regionale
Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente Emiliano Consiglio regionale: respinta la mozione di sfiducia nei confronti del presidente Emiliano La mozione di sfiducia era stata presentata dal centrodestra
Approvata la nuova ordinanza balneare: quando riapriranno gli stabilimenti in Puglia Approvata la nuova ordinanza balneare: quando riapriranno gli stabilimenti in Puglia La ripresa delle attività fissata al 1° giugno. Approvate anche una campagna anti-fumo e l'azione regionale per il finanziamento degli interventi di accessibilità
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.