Giorgia Preziosa
Giorgia Preziosa
Politica

Lettera aperta di Giorgia Preziosa dopo l'attacco di Di Pierro

La consigliera: «Offesa volgare e meschina. Colgo l'opportunità per riaffermare in tutte le sedi le battaglie di civiltà compiute da tutte le donne che mi hanno preceduto »

Risponde con tono fermo, senza lasciarsi prendere dall'emotività del momento, alle parole del consigliere comunale Enzo Di Pierro, capogruppo della maggioranza, pubblicate in uno sfogo che ha finito per travalicare i limiti del commento politico.
La consigliera Giorgia Preziosa intende agire legalmente, in quanto donna, a prescindere dal suo ruolo nella politica locale. Lo comunica in una lettera aperta alla città in cui coglie l'occasione per ringraziare della solidarietà ricevuta quanti hanno capito la portata dell'attacco alla persona ed hanno espresso indignazione e vicinanza alla donna prima che al soggetto politico preso di mira nel post.
Riportiamo integralmente il contenuto della missiva:

«Cari amici, care amiche,

oggi al mio risveglio ho avuto notizia di una volgare e meschina offesa perpetratami da un post pubblicato dal capogruppo della maggioranza Vincenzo Di Pierro. Ho consultato il post, l'ho debitamente salvato e stampato per valutare l'opportunità giuridica con la mia famiglia e i miei legali di agire per salvaguardare costituzionalmente e emotivamente non solo la mia dignità umana, ma quella di tutte le donne che da sempre e continuamente restano ferite e lese mentalmente e fisicamente dal comportamento verbale violento di uomini i quali, pur ricoprendo cariche pubbliche e non, non hanno dismesso di usare, pensare, trattare e considerare la donna come oggetto sessuale o come proprietà personale.

Per me questa, al di là della sofferenza patita, è anche l'opportunità per riaffermare in tutte le sedi le battaglie di civiltà compiute da tutte le donne che mi hanno preceduto e per onorare tutte quelle che hanno dovuto sudare e subiscono maltrattamenti ad opera di menti maschili primitive che non riescono ad abbandonare il tratto genetico degli animali maschi dominanti.
Sono sostenuta in questa sfida da molti cittadini e donne che in queste ore si stanno sollevando in mia difesa, in difesa per il ripristino del rispetto umano e della dignità personale. Io non sarò da meno.
Chiedo a tutte le persone che occupano ruoli pubblici di rilievo, non solo nel Partito Democratico, il quale si è sempre reso garante progressista dei diritti di stigmatizzare e prendere le distanze dalla violenza verbale e diffamatoria del consigliere comunale Vincenzo Di Pierro. Quest'ultimo, voglio paradossalemnte ringraziare, perché la mia decisione di prendere le distanze dalla sua compagine politica, non estranea in generale ad affermare politicamente la legge del più forte, ha rinforzato la certezza democratica e umana che la mia scelta fosse stata corretta e giusta.

Ho rammarico per quelle donne corree che hanno rafforzato con un "Mi piace" il post del Di Pierro».

  • Enzo Di Pierro
  • Giorgia Preziosa
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale, Giorgia Preziosa nuovo capogruppo di "Nel modo giusto" Consiglio comunale, Giorgia Preziosa nuovo capogruppo di "Nel modo giusto" Ribadito il sostegno alla candidatura di Casella per le politiche
Spostamento degli studenti della "Monterisi" a Salnitro, Preziosa: «Non è stata una scelta ispirata» Spostamento degli studenti della "Monterisi" a Salnitro, Preziosa: «Non è stata una scelta ispirata» Il consigliere comunale del gruppo Nelmodogiusto sferza l'amministrazione su servizio navetta e refezione scolastica: «Si attivino presto»
Preziosa: «Bisceglie è in paralisi amministrativa» Preziosa: «Bisceglie è in paralisi amministrativa» L'esponente di minoranza ritiene che le risposte dell'amministrazione alle tematiche sollevate siano poco esaustive
Piscina comunale, Preziosa: «Necessario uno sforzo collettivo» Piscina comunale, Preziosa: «Necessario uno sforzo collettivo» Il consigliere di minoranza: «Evitiamo i riferimenti alle vicende passate, che di certo non risolvono il problema»
Pronuncia del Tar, le opposizioni: «Atti trasmessi alla Corte dei conti» Pronuncia del Tar, le opposizioni: «Atti trasmessi alla Corte dei conti» I sei ricorrenti: «Aspettiamo gli opportuni provvedimenti per allontanare il rischio di dissesto finanziario»
1 Preziosa: «L'amministrazione si nasconde dietro i "se", i "ma" e i "poi"» Preziosa: «L'amministrazione si nasconde dietro i "se", i "ma" e i "poi"» «Il gruppo Nelmodogiusto ha presentato una proposta per sostenere le imprese in difficoltà, ma la maggioranza non l'ha accolta»
1 Naglieri ribatte a Di Pierro: «Ecco i frutti del mio impegno in Giunta per l'agricoltura» Naglieri ribatte a Di Pierro: «Ecco i frutti del mio impegno in Giunta per l'agricoltura» «Gli assessorati appartengono all'amministrazione, non all'assessore»
1 Rimpasto in Giunta, Di Pierro: «Nessun riguardo per l'agricoltura» Rimpasto in Giunta, Di Pierro: «Nessun riguardo per l'agricoltura» «Un'altra occasione persa da Angarano e dal suo uomo ombra Silvestris. I gilet arancioni non basta sfoggiarli»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.