Albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele II
Albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele II
Attualità

Lo sdegno di Spina per l'albero di Natale sponsorizzato

«Disgustosa commercializzazione del simbolo della nostra cristianità»

Totale esecrazione. L'ha espressa l'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina nei confronti dell'allestimento di un albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele II recante insegne pubblicitarie, le cui luci sono state accese venerdì 7 dicembre.

«Non farò commenti sull'albero (virtuale) di Natale della nostra città. Ritengo sia disgustoso, invece, che il simbolo della nostra cristianità venga commercializzato e strumentalizzato da cartelloni pubblicitari. Una vergogna inaccettabile di questa amministrazione comunale, che si sta svendendo tutto ma non può permettersi di mettere in vendita anche i simboli sacri della nostra cultura cristiana» ha affermato il già primo cittadino.

«Se qualcuno ha fatto donazioni al comune lo tenga per sé ma non ne faccia oggetto di sponsorizzazione. L'albero appartiene alla città e non ha padroni, men che meno un'amministrazione comunale che è lontanissima in questo momento dal senso più profondo di solidarietà che i cittadini, specie i più indigenti, vorrebbero ricevere dall'istituzione comunale!» ha aggiunto.

«Angarano faccia rimuovere subito i cartelloni pubblicitari: la nostra piazza e l'albero di Natale non sono degli stadi dove mettere cartelloni e scritte di sponsorizzazione! Una vergognosa caduta di stile che con la mia amministrazione nessuno si è mai permesso neanche di propormi!» ha concluso Spina.
  • Francesco Spina
  • Piazza Vittorio Emanuele II
Altri contenuti a tema
Spina: «Angarano manifesta la sua vera indole reazionaria» Spina: «Angarano manifesta la sua vera indole reazionaria» «I suoi nervi sono messi a dura prova dalle divisioni interne alla maggioranza»
Il sindaco Angarano replica a Spina Il sindaco Angarano replica a Spina «Non siamo più disposti a tollerare accuse totalmente infondate, offensive e diffamatorie»
Spina sulla costituzione dell'intergruppo: «No all'indegno gioco dei ricatti e delle poltrone» Spina sulla costituzione dell'intergruppo: «No all'indegno gioco dei ricatti e delle poltrone» «L'amministrazione Angarano il più grande flop della storia di Bisceglie»
Spina precisa e aggiunge sul caso Nardi Spina precisa e aggiunge sul caso Nardi «La persona indicata nell'articolo di BisceglieViva non superò il concorso e perse anche il ricorso al Tar. Il 31 dicembre scorso è stata assunta dal comune»
Nelle carte dell'indagine su Nardi un contatto con Spina Nelle carte dell'indagine su Nardi un contatto con Spina L'ordinanza: «Il giudice chiese l'assunzione di una sua amante all'ex sindaco di Bisceglie».
Spina sulla questione revisori: «I tre autogol dell'amministrazione Angarano» Spina sulla questione revisori: «I tre autogol dell'amministrazione Angarano» L'esponente di opposizione: «La saga dei dilettanti allo sbaraglio continua»
Caos in consiglio sulla ratifica del collegio dei revisori dei conti Caos in consiglio sulla ratifica del collegio dei revisori dei conti Un componente sorteggiato è stato sostituito a causa di un vizio di forma
Spina in consiglio propone un contributo per gli agricoltori Spina in consiglio propone un contributo per gli agricoltori L'ex sindaco: «200 mila euro l'anno per tre anni per il pagamento dei canoni sull'uso delle acque reflue»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.