Albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele II
Albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele II
Attualità

Lo sdegno di Spina per l'albero di Natale sponsorizzato

«Disgustosa commercializzazione del simbolo della nostra cristianità»

Totale esecrazione. L'ha espressa l'ex sindaco di Bisceglie Francesco Spina nei confronti dell'allestimento di un albero di Natale in piazza Vittorio Emanuele II recante insegne pubblicitarie, le cui luci sono state accese venerdì 7 dicembre.

«Non farò commenti sull'albero (virtuale) di Natale della nostra città. Ritengo sia disgustoso, invece, che il simbolo della nostra cristianità venga commercializzato e strumentalizzato da cartelloni pubblicitari. Una vergogna inaccettabile di questa amministrazione comunale, che si sta svendendo tutto ma non può permettersi di mettere in vendita anche i simboli sacri della nostra cultura cristiana» ha affermato il già primo cittadino.

«Se qualcuno ha fatto donazioni al comune lo tenga per sé ma non ne faccia oggetto di sponsorizzazione. L'albero appartiene alla città e non ha padroni, men che meno un'amministrazione comunale che è lontanissima in questo momento dal senso più profondo di solidarietà che i cittadini, specie i più indigenti, vorrebbero ricevere dall'istituzione comunale!» ha aggiunto.

«Angarano faccia rimuovere subito i cartelloni pubblicitari: la nostra piazza e l'albero di Natale non sono degli stadi dove mettere cartelloni e scritte di sponsorizzazione! Una vergognosa caduta di stile che con la mia amministrazione nessuno si è mai permesso neanche di propormi!» ha concluso Spina.
  • Francesco Spina
  • Piazza Vittorio Emanuele II
Altri contenuti a tema
Spina: «Boccia novella "Penelope" in attesa che torni "Ulisse" Naglieri» Spina: «Boccia novella "Penelope" in attesa che torni "Ulisse" Naglieri» L'ex sindaco: «Siamo impazziti noi o è pazzesca la sua idea di chiedere un assessorato per entrare in un'amministrazione di centrodestra?»
1 Intervista esclusiva a Francesco Boccia: «Ecco perché il Pd deve uscire subito dall'ambiguità su Bisceglie e Barletta» Intervista esclusiva a Francesco Boccia: «Ecco perché il Pd deve uscire subito dall'ambiguità su Bisceglie e Barletta» Il parlamentare dem a BisceglieViva: «Ho aperto il dibattito senza imporre scelte. Ma è tempo di decidere»
Spina rimbrotta Naglieri: «Chieda scusa per quanto accaduto in consiglio» Spina rimbrotta Naglieri: «Chieda scusa per quanto accaduto in consiglio» L'ex sindaco: «Deplorevole l'attacco subìto da me e dal presidente Casella»
Ambizioni politiche, polemiche social e sgarbi consiliari Ambizioni politiche, polemiche social e sgarbi consiliari I panni sporchi dell'amministrazione si lavano su facebook
Spina respinge l'ipotesi di Boccia: «Nessun dialogo con l'amministrazione Angarano» Spina respinge l'ipotesi di Boccia: «Nessun dialogo con l'amministrazione Angarano» Reazione perentoria dell'ex sindaco: «Si metta da parte la voglia di qualche poltrona assessorile»
Spina dà l'allarme: «Qui rischia di saltare il bilancio» Spina dà l'allarme: «Qui rischia di saltare il bilancio» L'ex sindaco: «Mai vista una cosa del genere a Bisceglie»
Consiglio comunale rinviato per irregolarità nella convocazione. Scintille tra Casella e Naglieri Consiglio comunale rinviato per irregolarità nella convocazione. Scintille tra Casella e Naglieri Assente il consigliere di maggioranza Rossano Sasso. Riunione aggiornata a venerdì 29
Spina: «Peccato per l'assenza di Bisceglie alle giornate Fai» Spina: «Peccato per l'assenza di Bisceglie alle giornate Fai» Il rammarico dell'ex primo cittadino
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.