ospedale di Bisceglie
ospedale di Bisceglie
Economia e lavoro

Mancata retribuzione dell'indennità di risultato, presidio Fials nel piazzale dell'ospedale di Bisceglie

Operatori sanitari in stato di agitazione

Hanno annunciato l'intenzione di tenere presidio nel piazzale antistante l'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie nel pomerggio di lunedì 13 settembre, dalle 17:30 alle 19:30. Una nota sottoscritta da Angelo Somma e Sergio Di Liddo, segretari provinciali Fials Bat, rappresenta tutta l'esecrazione degli operatori sanitari in servizio nelle strutture di competenza dell'Asl Bt per la mancata retribuzione delle indennità di risultato relative al 2020.

«Ci risiamo! Ogni anno la stessa storia: quando si tratta di mettere soldi in tasca ai lavoratori nascono sempre problemi» hanno rimarcato i referenti dell'organizzazione sindacale. «VIsto il rinvio della delegazione trattante convocata per giovedì 9 come ogni anno siamo costretti a segnalare il malcontento di tantissimi dipendenti dell'Asl Bt per i notevoli ritardi» hanno aggiunto, rimarcando come, nonostante l'espletamento di tutte le procedure richieste dalla Direzione strategica dell'azienda sanitaria locale entro i termini previsti «non si sa ancora quando e se sarà erogata l'indennità di risultato per l'anno 2020.

Questa incertezza sta mettendo in crisi la fiducia dei nostri iscritti e lavoratori, che ci rimproverano di essere condiscendenti con l'amministrazione: tutto ciò genera rabbia, malcontenti e forti malumori». Fials Bat ha chiesto «la corresponsione dell'indennità nel cedolino paga di settembre» e di «conoscere la filiera delle responsabilità in merito a sopra citati atavici ritardi per la mancata retribuzione» in quanto «un atteggiamento del genere non può essere più tollerato, i lavoratori non meritano tanta lentezza da parte della Direzione strategica nella retribuzione delle somme dovute». L'evidente assenza di segnali confortanti in merito ha quindi provocato l'organizzazione del presidio dei lavoratori e la proclamazione dello stato di agitazione.
  • Asl Bt
  • Fials Bat
Altri contenuti a tema
Ospedale di Bisceglie, le riflessioni e gli interrogativi di Rocco Prete Ospedale di Bisceglie, le riflessioni e gli interrogativi di Rocco Prete Osservazioni da semplice cittadino: «Perché aspettare che i posti letto siano interamente occupati per rafforzare le unità ausiliari?»
L'Asl Bt replica alla Fials: «Nessuna difficoltà in merito al personale in servizio» L'Asl Bt replica alla Fials: «Nessuna difficoltà in merito al personale in servizio» Delle Donne: «All'ospedale di Bisceglie occupati poco più del 60% dei 76 posti letto Covid al momento zattivati»
Fials Bat: «Servizi a rischio per la grave carenza di personale ausiliario» Fials Bat: «Servizi a rischio per la grave carenza di personale ausiliario» L'organizzazione sindacale: «Si proceda subito con le assunzioni per garantire pulizie e sanificazioni negli ospedali»
Sette cittadini della Bat su dieci hanno completato il ciclo vaccinale Sette cittadini della Bat su dieci hanno completato il ciclo vaccinale Terze dosi per i pazienti fragili di ematologia e oncologia
L'85% dei biscegliesi si è vaccinato L'85% dei biscegliesi si è vaccinato Procedono in modo spedito le somministrazioni alla fascia più giovane della popolazione
Fials incalza l'Asl Bt: «Retribuisca i giusti compensi agli operatori impegnati nella campagna vaccinale» Fials incalza l'Asl Bt: «Retribuisca i giusti compensi agli operatori impegnati nella campagna vaccinale» L'organizzazione sindacale pronta a intraprendere azioni legali
Covid in Puglia, gli attualmente positivi scendono sotto quota 4000 Covid in Puglia, gli attualmente positivi scendono sotto quota 4000 Si registrano un calo dei ricoverati e 5 nuovi decessi nelle ultime 24 ore
«Grave carenza di personale, l'assistenza dei pazienti è a rischio» «Grave carenza di personale, l'assistenza dei pazienti è a rischio» Fials Bat torna sulla situazione all'ospedale di Bisceglie e "sfida" le autorità: «Fate un giro nelle unità operativa per rendervi conto»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.