La partenza dei gilet arancioni dalla centrale ortofrutticola di Bisceglie
La partenza dei gilet arancioni dalla centrale ortofrutticola di Bisceglie
Attualità

Massiccia partecipazione di gilet arancioni biscegliesi alle manifestazioni di Bari

In centinaia in marcia verso il capoluogo. Silvestris a bordo di un trattore, il sindaco Angarano su un treno regionale

Una lunghissima colonna di trattori e mezzi privati si è mossa alle prima luci dell'alba dalla centrale ortofrutticola di Bisceglie per raggiungere piazza Prefettura a Bari, dove alle 10:00 di lunedì 7 gennaio è prevista la grande manifestazione di protesta dei gilet arancioni.

Centinaia di cittadini biscegliesi, fra imprenditori, addetti del comparto e semplici sostenitori delle ragioni degli agricoltori hanno deciso di partecipare e unirsi alle rivendicazioni, ritenute legittime, di un settore messo in ginocchio dalla Xylella e dalle gelate dello scorso febbraio, cui purtroppo non sono stati posti - secondo quanto sostenuto da chi protesta - rimedi concreti.

In testa al corteo, a bordo di un trattore, l'ex europarlamentare biscegliese Sergio Silvestris, da sempre particolarmente sensibile al tema. Il sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano, il vicesindaco Angelo Consiglio e il consigliere comunale de "Il Torrione" Massimo Mastrapasqua hanno raggiunto il capoluogo pugliese a bordo di un treno regionale.

La mobilitazione - hanno assicurato le organizzazioni promotrici - proseguirà fino a quando il governo non adotterà misure chiare in favore degli operatori del settore.
  • gilet arancioni
Altri contenuti a tema
1 Il sindaco Angarano coi gilet arancioni Il sindaco Angarano coi gilet arancioni «È necessario che tutte le istituzioni prestino attenzione alle esigenze del comparto agricolo»
Tremila gilet arancioni in piazza Prefettura a Bari Tremila gilet arancioni in piazza Prefettura a Bari Spagnoletti Zeuli: «Il ministro venga in Puglia ad incontrarci»
La piattaforma delle richieste dei gilet arancioni La piattaforma delle richieste dei gilet arancioni Le istanze che i rappresentanti della protesta rivolgono al governo e alla regione Puglia
Gilet arancioni: «Ecco perché manifestiamo» Gilet arancioni: «Ecco perché manifestiamo» Decine di trattori, buona parte dei quali provenienti da Bisceglie, muoveranno dallo stadio San Nicola a piazza Prefettura
Sergio Silvestris: «Lunedì tutti in piazza per difendere la nostra agricoltura» Sergio Silvestris: «Lunedì tutti in piazza per difendere la nostra agricoltura» Il biscegliese, già parlamentare europeo, aderisce convintamente alla battaglia dei gilet arancioni
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.