Polizia Locale di Bisceglie
Polizia Locale di Bisceglie
Cronaca

Agenti di Polizia Locale minacciati e aggrediti per un senso vietato

57enne biscegliese denunciato a piede libero

Un grave episodio di intimidazione è avvenuto nel pomeriggio di giovedì 3 ottobre, intorno alle ore 17:45, nei confronti di componenti della Polizia Locale di Bisceglie.

Due agenti del nucleo viabilità sono stati oggetti di oltraggio con minacce, ingiurie e resistenza da parte di un individuo che, alla guida della sua auto, si era immesso controsenso su via Piave da via Napoli.

Il soggetto, un 57enne biscegliese, intercettato dagli agenti della Polizia Locale, ha reagito alla contestazione verbale iniziando a inveire e minacciare i due agenti di Polizia Locale fino ad arrivare alle vie di fatto, spintonando uno di essi contro un'autovettura in sosta.

Gli agenti, a questo punto, hanno cercato di identificarlo, ma lo stesso ha continuato a opporre resistenza continuando a urlare e a inveire. Un amico è intervenuto in sua difesa. La discussione è proseguita al vicino comando della Polizia Locale, in piazza San Francesco, dov'è sopraggiunta anche una pattuglia della Tenenza dei Carabinieri. Lì il soggetto ha continuato a urlare e a sfidare le forze dell'ordine, invitando i due agenti, rei di averlo fermato, a togliersi la divisa e a seguirlo fuori.

L'uomo è stato quindi denunciato a piede libero per i reati di oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Sul posto si è radunata una numerosa folla di cittadini che hanno assistito increduli alla vicenda, caratterizzata dalla veemenza con la quale è stata "contestata" una semplice violazione al codice della strada. I due agenti di Polizia Locale non hanno reagito alle minacce e agli spintoni dell'uomo. Uno degli aggrediti è stato trasportato all'ospedale civile "Vittorio Emanuele II" in preda a un forte stato ansioso.
  • Carabinieri
  • Carabinieri Bisceglie
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Incidente in via Giuseppe Di Vittorio, un giovane finisce in pronto soccorso Incidente in via Giuseppe Di Vittorio, un giovane finisce in pronto soccorso Sul posto un'ambulanza del 118 e gli agenti di Polizia Locale
Carabinieri acciuffano pusher durante un controllo su detenuto ai domiciliari Carabinieri acciuffano pusher durante un controllo su detenuto ai domiciliari Intervento di una pattuglia in via Padre Kolbe
La versione del presunto aggressore: «Vittima di un abuso degli agenti di Polizia Locale» La versione del presunto aggressore: «Vittima di un abuso degli agenti di Polizia Locale» Nota del legale dell'uomo: «Cittadini sono intervenuti in difesa del mio assistito»
Incidente sulla Bisceglie-Molfetta Incidente sulla Bisceglie-Molfetta 20enne trasportata al pronto soccorso di Andria per accertamenti
Ex sede dell'istituto "Sergio Cosmai" ancora in fiamme Ex sede dell'istituto "Sergio Cosmai" ancora in fiamme Incendio in pieno giorno, quasi certa l'azione vandalica
Il Pd condanna il grave episodio di violenza nei confronti della Polizia Locale Il Pd condanna il grave episodio di violenza nei confronti della Polizia Locale Dal circolo di Bisceglie «sostegno e incoraggiamento all'intero corpo»
Emiliano e Angarano visitano in ospedale l'agente di Polizia Locale aggredito Emiliano e Angarano visitano in ospedale l'agente di Polizia Locale aggredito Il presidente della regione: «A lui e al suo collega l'abbraccio di tutta la comunità pugliese»
1 Rocco Prete sull'aggressione agli agenti di Polizia Locale: «Solidarietà e amicizia a chi indossa una divisa» Rocco Prete sull'aggressione agli agenti di Polizia Locale: «Solidarietà e amicizia a chi indossa una divisa» Il coordinatore cittadino della Lega: «Doveroso impegnarsi per le forze dell'ordine a prescindere dai colori politici»
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.