Carmela Minuto
Carmela Minuto
Politica

Minuto: «Il governo intervenga in difesa dei pescatori pugliesi»

La senatrice di Forza Italia ha presentato un'interrogazione

«Il governo intervenga in favore dei pescatori della Puglia che hanno smesso di operare in segno di protesta contro le sanzioni comminate dall'Unione Europea in conseguenza dei regolamenti comunitari che di fatto impediscono lo svolgimento della normale attività». Lo sostiene la senatrice di Forza Italia Carmela Minuto in un'interrogazione presentata al presidente del consiglio e ai ministri delle politiche agricole alimentari e forestali, per gli affari europei e del lavoro e delle politiche sociali.

«Le dimensioni dei pesci adulti pescati nei mari pugliesi sono di molto inferiori a quelle imposte dai limiti dei regolamenti europei - ha osservato la parlamentare azzurra - ma alcune specie quali totani, merluzzi, moscardini, gamberi, che vengono pescate con lo strascico, difficilmente possono corrispondere alle dimensioni imposte dalle normative europee. Nelle ultime settimane i controlli si sono intensificati e sono state comminate multe molto elevate ai pescatori fino a 20 mila euro».

Per questa ragione, Carmela Minuto ha chiesto al governo di «prevedere deroghe alla disciplina europea che tengano conto della specificità del pescato del mare Adriatico che, pur adulto, è di dimensioni minori di quello del resto dei mari europei, facendo valere le ragioni della biodiversità dei nostri mari» e di «rivedere il sistema sanzionatorio, prevedendone uno meno oneroso, di prevedere forme di condono alla multe, attivare le indennità a sostegno del reddito dei dipendenti delle imprese adibite alla pesca marittima».
  • pesca
  • Carmela Minuto
  • pesca Bisceglie
Altri contenuti a tema
Pesca, Minuto: «Non c'è tempo da perdere, il governo faccia la sua parte» Pesca, Minuto: «Non c'è tempo da perdere, il governo faccia la sua parte» La senatrice di Forza Italia: «Il nostro paese ha il dovere di imporre il buon senso in Europa»
Crisi del settore pesca, la senatrice Minuto accusa regione e governo di inoperosità Crisi del settore pesca, la senatrice Minuto accusa regione e governo di inoperosità «In questo paese è più pericoloso sbarcare un chilo di pesce fuori misura che sostanze stupefacenti»
L'amministrazione comunale incontra i rappresentanti del comparto pesca L'amministrazione comunale incontra i rappresentanti del comparto pesca Il documento condiviso sarà trasmesso al ministro Bellanova e al presidente della regione Emiliano. Martedì manifestazione a Bari
Lo sciopero della marineria biscegliese prosegue a oltranza Lo sciopero della marineria biscegliese prosegue a oltranza Protesta contro le «normative europee stringenti» e il «disinteresse del governo»
La Flai Cgil incontrerà i pescatori biscegliesi La Flai Cgil incontrerà i pescatori biscegliesi Il segretario generale Riglietti: «Ascolteremo i loro problemi e spiegheremo le nostre proposte»
Marinerie biscegliesi e pugliesi in stato d'agitazione Marinerie biscegliesi e pugliesi in stato d'agitazione Proteste vibranti per ulteriori sanzioni in arrivo
Galantino: «Dalla parte dei pescatori». E presenta un'interrogazione al ministero Galantino: «Dalla parte dei pescatori». E presenta un'interrogazione al ministero Il parlamentare biscegliese del gruppo misto interviene sulla mobilitazione delle marinerie pugliesi
Fermo pesca prorogato all'8 settembre Fermo pesca prorogato all'8 settembre Stop al pesce fresco pugliese fino a inizio settembre, prorogato il fermo pesca
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.