Componenti del direttivo di Nelmodogiusto coi responsabili del Poliambulatorio
Componenti del direttivo di Nelmodogiusto coi responsabili del Poliambulatorio "Il buon samaritano"
Politica

Nelmodogiusto apprezza il gesto di Casella

Il presidente del consiglio comunale ha annunciato la donazione del 30% del suo compenso al Poliambulatorio "Il buon samaritano"

Gianni Casella, presidente del consiglio comunale di Bisceglie, ha devoluto il 30% del suo compenso per la carica rivestita al Poliambulatorio "Il buon samaritano", le cui attività sono state presentate sabato 27 ottobre presso la sede dell'Epass.

Il direttivo del movimento civico Nelmodogiusto ha preso atto dell'accaduto esprimendo il suo apprezzamento per il gesto compiuto. «Il presidente del consiglio comunale Gianni Casella, che fa parte del coordinamento politico di Nmg, ha messo in risalto l'importanza, per gli amministratori di una città, di mostrare sensibilità ed impegno concreto nel sociale».

Secondo Stefano Di Bitonto, segretario del movimento, «Gianni Casella aveva manifestato già da tempo, a tutti i componenti del direttivo, la volontà di mantenere fede alla dichiarazione di intenti sottoscritta lo scorso 19 maggio durante un pubblico confronto tra tutti i candidati sindaci, tenutosi proprio presso la sede Epass. Tale dichiarazione prevedeva che chi fosse diventato il primo cittadino della nostra città avrebbe devoluto parte del proprio compenso al progetto del Poliambulatorio il buon samaritano. Gianni Casella, nonostante gli esiti delle elezioni amministrative dello scorso giugno, ha devoluto comunque il 30% del suo compenso da presidente del consiglio comunale a una struttura che, grazie all'impegno di decine di volontari, erogherà prestazioni gratuite a chiunque viva in una condizione di esclusione o di marginalità sociale ed economica».

Elisabetta Mastrototaro, presidente di Nelmodogiusto, ha manifestato soddisfazione per la realizzazione del progetto sociale del Poliambulatorio "Il buon samaritano" e, confidando in un "contagio di solidarietà", ha invitato nuovamente chiunque a non strumentalizzare il gesto compiuto dal presidente Casella ma a seguirne l'esempio mettendo da parte qualsiasi tentativo di fomentare sterili polemiche quando gli amministratori pubblici destinano parte dei compensi, ricevuti per i propri incarichi, a giuste cause di pubblica utilità.

Nelmodogiusto ha assicurato la realizzazione di ulteriori iniziative sociali già in cantiere.
  • Gianni Casella
  • Nelmodogiusto
  • Epass
  • Poliambulatorio Il buon samaritano
Altri contenuti a tema
Prevenzione senologica, il grande impegno dei medici volontari del Poliambulatorio Il buon samaritano Prevenzione senologica, il grande impegno dei medici volontari del Poliambulatorio Il buon samaritano Oltre 140 visite gratuite erogate anche nei giorni successivi all'evento di domenica 17 novembre
Nelmodogiusto: «Ecco perché abbiamo abbandonato il consiglio comunale» Nelmodogiusto: «Ecco perché abbiamo abbandonato il consiglio comunale» Russo, Preziosa e Sasso: «L'amministrazione, invece di sanare la situazione, continua a fare muro contro muro e a darci la colpa di quello che è successo»
Tavola rotonda su gioco d'azzardo, racket e usura Tavola rotonda su gioco d'azzardo, racket e usura Organizzata dalla neonata associazione 21
Incontro su immigrazione, Ue e laicità degli stati democratici Incontro su immigrazione, Ue e laicità degli stati democratici Promosso da Azione cattolica e Meic di tre Diocesi pugliesi
Bilancio annullato, Russo: «L'amministrazione getti la spugna» Bilancio annullato, Russo: «L'amministrazione getti la spugna» Il consigliere comunale di opposizione invita sindaco, giunta e maggioranza alle dimissioni
Cento visite senologiche gratuite al Poliambulatorio Il buon samaritano Cento visite senologiche gratuite al Poliambulatorio Il buon samaritano Successo per la giornata di prevenzione contro il tumore alla mammella
Nelmodogiusto: «Ecco perché bisogna sospendere l'installazione e la sperimentazione 5G a Bisceglie» Nelmodogiusto: «Ecco perché bisogna sospendere l'installazione e la sperimentazione 5G a Bisceglie» Il movimento chiede a sindaco e amministrazione di esprimersi sul tema
5G, Nelmodogiusto: «Un'ordinanza sindacale per vietare sperimentazione e installazione a Bisceglie» 5G, Nelmodogiusto: «Un'ordinanza sindacale per vietare sperimentazione e installazione a Bisceglie» Conferenza stampa del Movimento giovedì 7 novembre
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.