Componenti del direttivo di Nelmodogiusto coi responsabili del Poliambulatorio
Componenti del direttivo di Nelmodogiusto coi responsabili del Poliambulatorio "Il buon samaritano"
Politica

Nelmodogiusto apprezza il gesto di Casella

Il presidente del consiglio comunale ha annunciato la donazione del 30% del suo compenso al Poliambulatorio "Il buon samaritano"

Gianni Casella, presidente del consiglio comunale di Bisceglie, ha devoluto il 30% del suo compenso per la carica rivestita al Poliambulatorio "Il buon samaritano", le cui attività sono state presentate sabato 27 ottobre presso la sede dell'Epass.

Il direttivo del movimento civico Nelmodogiusto ha preso atto dell'accaduto esprimendo il suo apprezzamento per il gesto compiuto. «Il presidente del consiglio comunale Gianni Casella, che fa parte del coordinamento politico di Nmg, ha messo in risalto l'importanza, per gli amministratori di una città, di mostrare sensibilità ed impegno concreto nel sociale».

Secondo Stefano Di Bitonto, segretario del movimento, «Gianni Casella aveva manifestato già da tempo, a tutti i componenti del direttivo, la volontà di mantenere fede alla dichiarazione di intenti sottoscritta lo scorso 19 maggio durante un pubblico confronto tra tutti i candidati sindaci, tenutosi proprio presso la sede Epass. Tale dichiarazione prevedeva che chi fosse diventato il primo cittadino della nostra città avrebbe devoluto parte del proprio compenso al progetto del Poliambulatorio il buon samaritano. Gianni Casella, nonostante gli esiti delle elezioni amministrative dello scorso giugno, ha devoluto comunque il 30% del suo compenso da presidente del consiglio comunale a una struttura che, grazie all'impegno di decine di volontari, erogherà prestazioni gratuite a chiunque viva in una condizione di esclusione o di marginalità sociale ed economica».

Elisabetta Mastrototaro, presidente di Nelmodogiusto, ha manifestato soddisfazione per la realizzazione del progetto sociale del Poliambulatorio "Il buon samaritano" e, confidando in un "contagio di solidarietà", ha invitato nuovamente chiunque a non strumentalizzare il gesto compiuto dal presidente Casella ma a seguirne l'esempio mettendo da parte qualsiasi tentativo di fomentare sterili polemiche quando gli amministratori pubblici destinano parte dei compensi, ricevuti per i propri incarichi, a giuste cause di pubblica utilità.

Nelmodogiusto ha assicurato la realizzazione di ulteriori iniziative sociali già in cantiere.
  • Gianni Casella
  • Nelmodogiusto
  • Epass
  • Poliambulatorio Il buon samaritano
Altri contenuti a tema
Nelmodogiusto chiede al sindaco di fermare l'installazione del 5G Nelmodogiusto chiede al sindaco di fermare l'installazione del 5G Stop necessario «fino a quando gli studi sull'impatto sanitario e ambientale non saranno attendibili e indipendenti»
1 Opposizioni unite per discutere in consiglio comunale sulla crisi del commercio Opposizioni unite per discutere in consiglio comunale sulla crisi del commercio Ordine del giorno proposto da Nelmodogiusto, Un sindaco per bene e 5 Stelle
Nelmodogiusto: «L'amministrazione ha disatteso gli impegni assunti» Nelmodogiusto: «L'amministrazione ha disatteso gli impegni assunti» Respinti gli emendamenti presentati su Tari e Irpef
Nelmodogiusto presenta una raffica di emendamenti al bilancio di previsione Nelmodogiusto presenta una raffica di emendamenti al bilancio di previsione Sono 70 per sedici differenti tematiche
Apericena di solidarietà all'Epass Apericena di solidarietà all'Epass Raccolta fondi per il Poliambulatorio "Il buon samaritano"
Consiglio comunale rinviato per irregolarità nella convocazione. Scintille tra Casella e Naglieri Consiglio comunale rinviato per irregolarità nella convocazione. Scintille tra Casella e Naglieri Assente il consigliere di maggioranza Rossano Sasso. Riunione aggiornata a venerdì 29
Nelmodogiusto commemora l'anniversario della morte di Sergio Cosmai Nelmodogiusto commemora l'anniversario della morte di Sergio Cosmai «e punta il dito contro mafia e atteggiamenti dello stesso stampo
Rifiuti, il consiglio comunale proroga se stesso Rifiuti, il consiglio comunale proroga se stesso Le minoranze mettono l'amministrazione all'angolo. Passano all'unanimità le proposte di Spina
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.