Mascherina Ffp2
Mascherina Ffp2
Attualità

Obbligo mascherine, le novità introdotte dal ministro Speranza

Pubblicata l'ordinanza che sarà valida fino al 31 marzo

Attraverso un'ordinanza del ministro della salute Roberto Speranza, sono state introdotte sull'intero territorio nazionale nuove misure anti-Covid legate all'utilizzo o meno della mascherina. Dopo l'ultimo decreto che fissava fino all'11 febbraio l'obbligo del dispositivo di protezione anche all'aperto, il Governo ha deciso di modificare la norma con alcune specifiche correzioni, in seguito all'abbassamento della curva dei contagi nelle scorse settimane.«Fino al 31 marzo è obbligatorio indossare la mascherina nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private. In quelli all'aperto è fatto obbligo di avere sempre con sé i dispositivi di protezione delle vie respiratorie e di indossarli laddove si configurino assembramenti o affollamenti» è precisato nel provvedimento.

Come sempre, esclusi dalle disposizioni «i bambini di età inferiore ai 6 anni, le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina (nonché chi deve comunicare con un disabile in modo da non poter fare uso del dispositivo, i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva».
  • governo
  • Covid
  • mascherina obbligatoria
  • mascherine
  • Roberto Speranza
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2618 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, i ricoverati continuano ad aumentare Covid in Puglia, i ricoverati continuano ad aumentare Attualmente positivi sempre in crescita
Covid, oltre 50 mila attualmente positivi in Puglia Covid, oltre 50 mila attualmente positivi in Puglia Il dato dei ricoverati supera quota 350
Pagamenti col Pos, sanzione per gli esercenti che li rifiutano Pagamenti col Pos, sanzione per gli esercenti che li rifiutano Tutti i dettagli sul provvedimento del Governo
«La beffa oltre il danno. Lavoratori in area Covid senza indennità di rischio» «La beffa oltre il danno. Lavoratori in area Covid senza indennità di rischio» Gli ausiliari pulitori in servizio nel reparto di malattie infettive del "Vittorio Emanuele II" lamentano di non poter usufruire dell'infortunio in caso di contagio
Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Attualmente contagiati e ricoverati in crescita
Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Sale ancora il dato dei ricoverati
Pronto soccorso, confronto proficuo tra Asl Bt e Usppi Pronto soccorso, confronto proficuo tra Asl Bt e Usppi Le rassicurazioni dell'azienda sanitaria su alcune questioni sollevate dal sindacato
Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Superati i 40 mila attualmente positivi nelle ultime ore
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.