Bombole di ossigeno
Bombole di ossigeno
Attualità

Ossigenoterapia domiciliare, possibile la prescrizione dai medici di base

Deroga fino al 31 gennaio. Non si registra al momento alcuna carenza nella fornitura

I medici di base pugliesi potranno prescrivere ossigeno liquido a domicilio. Lo ha deciso il presidente della Regione Michele Emiliano, allargando il campo attraverso un provvedimento che consente, d'ora in avanti, la prescrizione non solo ai medici specialisti.

L'ossigeno liquido sarà quindi trasportato direttamente a casa dei pazienti da personale specializzato che curerà l'installazione e la regolazione delle bombole, di maggiore capienza e peso rispetto a quelle di ossigeno gassoso.

I medici di base avranno a disposizione l'elenco delle ditte fornitrici aggiudicatarie della gara centralizzata per efferttuare la prescrizione domiciliare.

Le ditte consegneranno ai pazienti anche le tubazioni necessarie e comunicheranno il recapito del call center dedicato che gestisce la manutenzione e i vuoti. La deroga sarà attiva fino al 31 gennaio 2021.

Una misura - secondo quanto spiegato dall'assessore alle sanità Pier Luigi Lopalco e dal direttore del Dipartimento politiche della Ssalute Vito Montanaro - che andrà a vantaggio non solo dei pazienti Covid ma anche di tutti i pazienti con patologie pneumologiche che necessitano di ossigenoterapia domiciliare. Non si registra al momento alcuuna carenza nelle forniture centralizzate di ossigeno liquido.
  • Regione Puglia
  • Covid
  • ordine dei medici
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1613 contenuti
Altri contenuti a tema
Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Quasi mille casi nelle ultime ore in Puglia Salito a 3000 il numero di positivi al Covid deceduti dall'inizio dell'emergenza sul territorio regionale
D'Ambrosio contesta la riconferma di Nancy Dell'Olio D'Ambrosio contesta la riconferma di Nancy Dell'Olio Il deputato 5 Stelle: «Sarebbe stato il caso di sospendere momentaneamente l'incarico»
Conferma per Nancy Dell'Olio, sarà ancora ambasciatrice della Puglia nel mondo Conferma per Nancy Dell'Olio, sarà ancora ambasciatrice della Puglia nel mondo La biscegliese resterà a disposizione per la promozione turistica del territorio
115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza 115mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza Ritmo di oltre mille nuovi contagi al giorno
Stop per un giorno alla didattica in presenza nel plesso "Ferraris" Stop per un giorno alla didattica in presenza nel plesso "Ferraris" Riscontrata la positività di un alunno
1 Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Scuola, Emiliano firma la nuova ordinanza: le novità dal 25 gennaio Confermata la libera scelta per elementari e medie. Le superiori ritorneranno in classe al 50% dal 1 febbraio
Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Più guariti che attualmente positivi in Puglia ma si registrano oltre 1000 nuovi casi Scende molto lentamente il numero delle persone ricoverate negli ospedali del territorio
Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Cala notevolmente il numero degli attualmente positivi al Covid a Bisceglie Angarano mette tutti in guardia: «Il dato resta ancora preoccupante»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.