macchina della polizia. <span>Foto Rosa Di Terlizzi/Giulia Ferrante</span>
macchina della polizia. Foto Rosa Di Terlizzi/Giulia Ferrante
Cronaca

Pasquetta, ancora sporcaccioni nel mirino della Polizia Locale

Automobilista colto in flagrante e sanzionato con un'ammenda di 500 euro

Malgrado il positivo riscontro del servizio straordinario di raccolta disposto nella giornata di Pasquetta dal Consorzio Ambiente 2.0 in collaborazione con l'amministrazione comunale, sono proseguiti gli abbandoni indiscriminati di rifiuti nell'agro biscegliese.

Lunedì mattina, di buon ora, personale della Polizia Locale ha colto in flagrante uno sporcaccione intento ad abbandonare rifiuti sull'area di via Ruvo nonostante i numerosi cartelli avvisassero che la postazione mobile era stata trasferita a poche decine di metri, nella traversa di via Londra (in posizione più defilata ma altrettanto strategica e funzionale).

Purtroppo l'abitudine di non conferire nella maniera opportuna i rifiuti urbani continua a essere perpetrata da pochi ma irriducibili incivili.

Solo su via Ruvo, negli ultimi dieci giorni, sono state individuate e sanzionate ben cinque persone sorprese nello sporcare la precedente area della postazione mobile mentre altri due soggetti sono stati beccati in zone differenti della periferia cittadina, sempre grazie alla solerte attività della Polizia Locale. Ogni sanzione è pari a euro 500,00.

Le postazioni mobili disposte in quest'ultimo periodo permettono un corretto conferimento dei rifiuti: l'appello di Ambiente 2.0 e amministrazione comunale è volto a non abbandonare mai i rifiuti per strada, in quanto non solo si incorre nelle sanzioni stabilite dall'apposita ordinanza comunale se non addirittura nel reato di abbandono di rifiuti ma si rendono insicure le campagne dal punto di vista igienico e sanitario.
  • Rifiuti
  • Inquinamento
  • Consorzio Ambiente 2.0
  • servizio igiene urbana
  • raccolta rifiuti
  • Bisceglie
  • via Ruvo
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Difendiamo Bisceglie ribatte a Consiglio: «Il diritto di critica spetta a tutti, risponda piuttosto alle istanze dei cittadini» Difendiamo Bisceglie ribatte a Consiglio: «Il diritto di critica spetta a tutti, risponda piuttosto alle istanze dei cittadini» «Chi andrebbe a conferire all'isola ecologica per un premio inferiore al carburante speso per arrivare?»
Riflessioni di un biscegliese al nord Riflessioni di un biscegliese al nord L'amministratore scambiato per babysitter della società
Green Card, Angelo Consiglio: «Ecco la verità» Green Card, Angelo Consiglio: «Ecco la verità» Il vicesindaco ricostruisce la vicenda: «Abbiamo rimediato alla negligenza e alla sufficienza amministrativa altrui»
Il Movimento 5 Stelle Bisceglie compie la prima passeggiata ecologica anti-rifiuti Il Movimento 5 Stelle Bisceglie compie la prima passeggiata ecologica anti-rifiuti Gli attivisti: «Un'iniziativa di monitoraggio dal basso del fenomeno rifiuti»
6 Minacce a Polizia Locale e Ambiente 2.0 durante i controlli sull'abbandono di rifiuti Minacce a Polizia Locale e Ambiente 2.0 durante i controlli sull'abbandono di rifiuti Ennesimo episodio, questa volta in via Fragata. Piero Innocenti rassicura: «Prosegue il nostro lavoro per una Bisceglie più pulita»
Incidente in via Giuseppe Di Vittorio, un giovane finisce in pronto soccorso Incidente in via Giuseppe Di Vittorio, un giovane finisce in pronto soccorso Sul posto un'ambulanza del 118 e gli agenti di Polizia Locale
La versione del presunto aggressore: «Vittima di un abuso degli agenti di Polizia Locale» La versione del presunto aggressore: «Vittima di un abuso degli agenti di Polizia Locale» Nota del legale dell'uomo: «Cittadini sono intervenuti in difesa del mio assistito»
Ex sede dell'istituto "Sergio Cosmai" ancora in fiamme Ex sede dell'istituto "Sergio Cosmai" ancora in fiamme Incendio in pieno giorno, quasi certa l'azione vandalica
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.