Piazza don Milani
Piazza don Milani
Cronaca

Piazza don Milani e la rassegnazione del quartiere San Pietro

Vandali in azione, situazione sempre più insostenibile

Col passare dei mesi, piazza don Lorenzo Milani è sempre più diventata bersaglio di atti vandalici.
La situazione nel parco, ubicato nel quartiere San Pietro, appare infatti sempre più insostenibile.

La piazza dispone di due accessi: uno da via Amando Vescovo (di fronte alla parrocchia dell'omonimo quartiere), l'altro da via Giuseppe Di Vittorio. Accedendo da quest'ultimo viale, lo spettacolo che si presenta gli occhi è davvero indecoroso: parte dei muretti in pietra che costeggiano il viale sono stati letteralmente "demoliti" pezzo dopo pezzo col passare tempo, ostruendone il regolare passaggio dei pedoni di giorno (spesso anziani).

In più l'accesso di via Di Vittorio risulta essere poco frequentato nelle ore serali e notturne: per i devastatori si tratta della fascia oraria preferita per agire lontano da occhi indiscreti, arrecando un danno insulso e gratuito a discapito del bene pubblico.

Il tutto senza considerare i residui delle "banchettate" serali lasciate lungo tutta la superficie della piazza, la quale presenta nel lato di accesso da via Amando Vescovo massi di muretti e altri calcinacci lungo le zone delle panchine e non solo.

Le aree verdi, di conseguenza, risultano spesso deturpate. Il gratuito intervento dei volontari della locale Confraternita di Misericordia, la quale si prende cura della piazza dal 2014, consente di ripristinare quotidianamente un'area che, diversamente, sarebbe stata oggetto di totale incuria e abbandono.

Già in passato abbiamo riferito di diversi danneggiamenti ai danni della piazza e delle strutture adiacenti, come successo nei mesi di aprile, maggio e luglio (danneggiata parte dell'area verde con un incendio).

Nel frattempo però si continua ad assistere impotenti davanti a questi spiacevoli episodi.
Tra una fontana scenografica ormai estinta, cestini divelti e spariti negli anni, panchine danneggiate e imbrattamenti vari dei luoghi, l'idea è che i residenti si stiano ormai abituando a questa situazione di continuo degrado. Un vero peccato, soprattutto per la giovane età del parco.
12 fotoParco don Milani
minminminminminminminminminminminmin
  • quartiere San Pietro
  • parco don Milani
Altri contenuti a tema
Conclusa la prima delle due giornate della manifestazione "Puliamo il mondo" Conclusa la prima delle due giornate della manifestazione "Puliamo il mondo" Ottimo lavoro svolto dai ragazzi dell'istituto "Giacinto Dell'Olio" e del Centro di prima accoglienza. Domenica 28 ottobre sarà la volta degli adulti
La manifestazione “Puliamo il mondo” torna a Bisceglie La manifestazione “Puliamo il mondo” torna a Bisceglie L’iniziativa si terrà sabato 27 e domenica 28 ottobre presso parco don Milani
Parco don Milani il giorno dopo Parco don Milani il giorno dopo Ennesimi atti di vandalismo ai danni della struttura, all'interno della quale sabato sera si è sviluppato un incendio
Parco don Milani in fiamme sabato sera Parco don Milani in fiamme sabato sera L'incendio a pochi passi dal punto in cui è stato esploso un colpo di pistola giovedì pomeriggio
Elezioni, Angarano dal quartiere San Pietro: «Mai più degrado nelle aree verdi» Elezioni, Angarano dal quartiere San Pietro: «Mai più degrado nelle aree verdi» Il candidato sindaco della coalizione "Un passo alla svolta": «Bisceglie diventerà una città a misura di bambino»
Vandali prendono ancora nel mirino il parco don Milani e la sede della Misericordia Vandali prendono ancora nel mirino il parco don Milani e la sede della Misericordia Danneggiato anche l'asilo privato a pochi passi dalla struttura
1 Rinnovata per due anni la concessione di piazza don Lorenzo Milani Rinnovata per due anni la concessione di piazza don Lorenzo Milani La Confraternita di Misericordia continuerà a prendersene cura
1 Domenica mercato straordinario nel quartiere San Pietro Domenica mercato straordinario nel quartiere San Pietro L'appuntamento in mattinata dalle 8:00 alle 13:00
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.