Il drappello del Palio della Quercia
Il drappello del Palio della Quercia
Religioni

Pronto il drappellone per il Palio della Quercia

È stato realizzato da una coppia di artisti biscegliesi e sarà assegnato alla squadra vincitrice della gara

È quasi tutto pronto per la quinta edizione del Palio della Quercia gara multidisciplinare organizzata dall'associazione Schàra in occasione della festa patronale di Bisceglie. Le squadre sono ormai pronte e anche l'organizzazione procede a passo spedito perché tutto sia perfetto venerdì 9 agosto quando si disputerà la gara.

Come ogni anno è stato realizzato un drappellone apposito per la nuova edizione, che verrà assegnato con il trofeo del palio alla squadra vincitrice. Il drappellone richiama attraverso il disegno realizzato le squadre che partecipano alla competizione, la città e i Santi Patroni, e ogni anno la realizzazione di questa tela viene assegnata ad un gruppo diverso di artisti che cercano quindi di personalizzare al massimo un simbolo di questa rinnovata tradizione legata alla festa patronale.

Quest'anno ad occuparsi della realizzazione dell'opera sono stati due studenti diplomati del liceo artistico: Gianluca Di Liddo, attualmente studente di scienze dei beni culturali, e Nicola Scaglione, che invece studia Graphic design. Per questa collaborazione artistica i due hanno scelto il nome di CreativiTÀNDEM. Per la realizzazione del progetto di quest'anno i due artisti hanno impiegato circa 15 ore di lavoro, includendo la progettazione e la realizzazione dell'opera.

La caratteristica principale è la vasta gamma di colori, utilizzati per per incuriosire gli spettatori da lontano. L'opera è divisa in tre livelli, ognuno dei quali rappresenta un aspetto peculiare del territorio biscegliese. Il terreno, fertile e verdeggiante che da sempre offre cibo e lavoro ai cittadini, su cui si ergono imponenti la quercia e l'ulivo, simboli della città che non mancano mai nella rappresentazione. I solchi dell'aratro guidano lo sguardo verso il secondo livello dell'opera: il mare, suggestivo e pescoso che costeggia tutta la città. Composto da gradi onde e delle reti dei marinai. Al centro del sole, quasi come un miraggio, sono stati rappresentati i santi patroni che dall'alto sorvegliano e proteggono la popolazione. A chiudere e ad impreziosire il tessuto, nella parte finale sono schierate le bandiere delle chiese che parteciperanno alla competizione.
  • associazione Schàra
  • Palio della Quercia
Altri contenuti a tema
Passio Christi 2018 in prima visione su BisceglieViva Passio Christi 2018 in prima visione su BisceglieViva Domenica 5 aprile alle 19 la trasmissione in simulcast dell'evento organizzato dall'associazione Schàra
Coronavirus, attivato il supporto multilingue Coronavirus, attivato il supporto multilingue Angarano: «Grazie all'impegno dei volontari cerchiamo di soddisfare le numerose richieste e non lasciare indietro nessuno»
Schàra onlus al lavoro per l'organizzazione della Passio Christi 2020 Schàra onlus al lavoro per l'organizzazione della Passio Christi 2020 Mercoledì il primo incontro aperto a chi intende partecipare all'evento
Grande partecipazione ed entusiasmo alle stelle per la quinta edizione del Palio della Quercia Grande partecipazione ed entusiasmo alle stelle per la quinta edizione del Palio della Quercia Costantinopoli vince ancora e fa poker; secondo posto e premio per il miglior tifo a San Lorenzo; sul podio Passavia. Premio per gli addobbi a San Silvestro
L'annuncio del sindaco al Palio della Quercia: «Presto piazza Tre Santi» L'annuncio del sindaco al Palio della Quercia: «Presto piazza Tre Santi» Un luogo simbolo del centro storico intitolato ai patroni della città
Palio della Quercia, gli addobbi nei quartieri Palio della Quercia, gli addobbi nei quartieri Una giuria stabilirà il migliore, che riceverà un riconoscimento al termine della gara
Venerdì la quinta edizione del Palio della Quercia. Diretta su BisceglieViva Venerdì la quinta edizione del Palio della Quercia. Diretta su BisceglieViva Sette squadre in gara, il clou in piazza Vittorio Emanuele II di fronte al Calvario. Il programma
Palio della Quercia, il racconto delle ultime edizioni Palio della Quercia, il racconto delle ultime edizioni Santa Maria di Costantinopoli detentrice del titolo
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.