Toghe
Toghe
Associazioni

Riforma della giustizia, un convegno organizzato dall'Ordine degli avvocati di Trani

Diversi i relatori di prestigio

L'Ordine degli avvocati di Trani ha organizzato, in collaborazione con il Dipartimento di economica, mangamente e diritto dell'impresa dell'Università degli studi di Bari, un convegno nazionale sul tema "La riforma Cartabia della giustizia. La giurisdizione come metodo".

L'evento, promosso in occasione dell'uscita del primo numero della rivista semestrale "Unità e pluralità del sapere giuridico", edita da Neldiritto, si terrà venerdì 14 gennaio nella biblioteca storica dell'Ordine degli avvocati in piazza Sacra Regia Udienza a Trani. I lavori avranno inizio alle 8:30 con alcuni interventi previsti on line e la possibilità di seguire il convegno su piattaforma Teams.

La prima sessione (ore 10), relativa alla riforma del processo penale, sarà coordinata da Tullio Bertolino, presidente del consiglio dell'ordine degli avvocati di Trani. La relazione introduttiva sarà affidata a Giorgio Spagher (Università di Roma "La sapienza") e in seguito interverranno Carlo Taormina (Università Tor Vergata di Roma), Paolo Ferrua (Università degli Studi di Torino) e Antonella Marandola (Università degli Studi del Sannio) mentre le conclusioni saranno tenute da Vincenzo Garofoli (Università degli Studi di Bari "Aldo Moro").

La seconda sessione, a partire dalle 11:30, riguarderà la riforma del sistema giudiziario e del Csm (consiglio superiore dalla magistratura). Coordinamento a cura di Francesca Iole Garofoli (Ordine degli avvocati di Trani), relazione introduttiva di Nicola Russo (Capo Dipartimento per gli affari della giustizia), interventi di Francesco Paolo Sisto, sottosegretario di Stato al ministero della giustizia, Silvio Marco Guarriello (Procuratore aggiunto a Foggia) e Giovanni Stefani, presidente dell'Ordine degli avvocati Bari.

Nel pomeriggio, alle 15:30, la terza sessione (La Riforma del processo civile tra esigenze di efficienza e Alternative Dispute resolution): coordinerà Tiziana Carabellese, delegata dell'organismo congressuale forense per il Distretto di Bari, quindi introdurrà Antonio Uricchio (Università degli Studi di Bari "Aldo Moro") e seguiranno gli interventi di Giancarlo Montedoro (presidente di sezione del Consiglio di Stato), Gianvito Giannelli e Achille Carabba (entrambi dell'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro"), Marco Vesiglioni (Università degli Studi di Perugia), Pierre De Gioia Carabellese (Edith Cowan University di Perth, Australia) e Stefano Morgese (delegato dell'organismo congressuale forense per il distretto di Lecce e coordinatore della Commissione di diritto processuale civile).

La partecipazione darà diritto a crediti formativi per gli studenti di alcune Università e a punteggio per la formazione continua degli avvocati (15 crediti di cui 3 in maniera obbligatoria). Sarà possibile iscriversi in presenza (con un massimo di 30 posti) tramite il sistema Riconosco e da remoto con un massimale di 300 posti che saranno assegnati secondo ordine di arrivo attraverso l'iscrizione via mail all'indirizzo eventiwebcoatrani@gmail.com. La visione dell'evento sarà possibile su piattaforma streaming e sul canale youtube per tutti gli utenti interessati.

Il comitato organizzativo è composto da Francesca Iole Garofoli, Giovanni Pansini, Michele Curtotti, Fabrizio Pompilio, Raffaele Carfora, Giulio Marino e Pia Panessa.
  • giustizia
  • Ordine degli Avvocati
Altri contenuti a tema
Nei tribunali solo con green pass, gli avvocati protestano Nei tribunali solo con green pass, gli avvocati protestano Stefanì: «A rischio il diritto alla difesa»
Avvocato del Foro di Trani interdetto all'esercizio della professione Avvocato del Foro di Trani interdetto all'esercizio della professione Le Fiamme Gialle hanno posto sotto sequestro la somma di 200 mila euro
Arresti nell'Arma, incidente probatorio per il carabiniere biscegliese Arresti nell'Arma, incidente probatorio per il carabiniere biscegliese Ascoltato un collaboratore di giustizia ritenuto il personaggio chiave di tutta l'inchiesta
Processo "Giustizia svenduta", ex pm Nardi condannato a 16 e 6 mesi Processo "Giustizia svenduta", ex pm Nardi condannato a 16 e 6 mesi Pene pesanti quelle inflitte dal Tribunale di Lecce agli imputati
«Un servizio di vigilanza sanitaria nei locali del Giudice di pace» «Un servizio di vigilanza sanitaria nei locali del Giudice di pace» La richiesta formulata dall'associazione avvocati Bisceglie
Nuove misure anti-Covid al Tribunale di Trani Nuove misure anti-Covid al Tribunale di Trani Le richieste del consiglio dell’Ordine degli avvocati hanno trovato la disponibilità del Procuratore capo Nitti
Emergenza Covid, Bertolino: «Tutti devono rispettare le norme» Emergenza Covid, Bertolino: «Tutti devono rispettare le norme» Le parole del presidente dell'Ordine degli avvocati di Trani
«Non un "sistema" diffuso nel Tribunale di Trani» «Non un "sistema" diffuso nel Tribunale di Trani» Il presidente dell'Ordine degli avvocati Bertolino: «Chi ha sbagliato è giusto che paghi»
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.