Matteo Salvini con Rocco Prete
Matteo Salvini con Rocco Prete
Politica

Rocco Prete: «Bisceglie roccaforte della Lega. Ora ricostruiamo il centrodestra»

«È il momento di riflettere per ripartire con maggiore forza»

1943 voti complessivi alla lista, pari al 10.47%. Un risultato significativo, quello conseguito dalla Lega a Bisceglie alle ultime elezioni regionali. «Un punto di partenza» lo ha definito Rocco Prete, candidato che nella sua città ha raccolto 861 preferenze (e 998 totali nella Bat), migliorando sensibilmente il dato ottenuto da Noi con Salvini nella precedente consultazione del 2015.

«L'esito delle urne conferma Bisceglie autentica roccaforte per la Lega sul territorio e per questo non posso che esprimere la mia gratitudine all'elettorato che ha scelto la nostra proposta» ha aggiunto. «Purtroppo ciò non è stato sufficiente a conquistare la guida della Regione, motivo per cui diventa prioritario mettersi al lavoro per ricostruire il centrodestra in Puglia, nella Bat e a Bisceglie, allargando il campo a nuove, ulteriori istanze con l'obiettivo di consolidare ancora di più il legame col territorio» ha osservato.

«Dialogo e interlocuzione dovranno essere necessariamente continui. Solo in questo modo il soddisfacente risultato ottenuto dalla Lega a Bisceglie in occasione delle regionali potrà essere messo a disposizione di un progetto serio e al servizio dei cittadini. È il momento di riflettere per ripartire con maggiore forza. Noi ci saremo» ha concluso Prete.
  • Regione Puglia
  • Rocco Prete
  • centrodestra
  • Lega
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale del network Viva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

224 contenuti
Altri contenuti a tema
Risale il tasso di occupazione delle terapie intensive Risale il tasso di occupazione delle terapie intensive 97 casi positivi nella Bat nelle ultime ore ma nessun decesso
Covid, verso i 2000 ricoverati negli ospedali pugliesi Covid, verso i 2000 ricoverati negli ospedali pugliesi Si riduce la pressione sulle terapie intensive
Speranza firma nuova ordinanza: la Puglia resta zona arancione Speranza firma nuova ordinanza: la Puglia resta zona arancione Il governatore Emiliano: «Indice Rt tra i più bassi in Italia. Abbiamo ancora un elevato numero di terapie intensive disponibili»
«Programmazione, sviluppo, gestione lungimirante dei fondi» «Programmazione, sviluppo, gestione lungimirante dei fondi» Francesco La Notte giura da consigliere regionale: «Pronto per mettermi al lavoro, spero di non deludere i cittadini»
Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Superati i 50mila casi positivi in Puglia dall'inizio dell'emergenza Tasso di occupazione delle terapie intensive al 42%. 15 decessi nella Bat nelle ultime ore
Loredana Capone eletta alla presidenza del consiglio regionale pugliese Loredana Capone eletta alla presidenza del consiglio regionale pugliese L'esponente del Partito Democratico ha ricevuto 32 preferenze
95 nuovi ricoverati e 52 decessi nelle ultime 24 ore 95 nuovi ricoverati e 52 decessi nelle ultime 24 ore Quasi 50mila casi di positività in Puglia dall'inizio dell'emergenza
Oltre 900 guariti e 30 decessi nelle ultime 24 ore Oltre 900 guariti e 30 decessi nelle ultime 24 ore Quasi 35mila attualmente positivi in Puglia
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.