Il cast di Scrivimi per sbaglio al teatro Politeama. <span>Foto Claudia Simone</span>
Il cast di Scrivimi per sbaglio al teatro Politeama. Foto Claudia Simone
Spettacoli

"Scrivimi per sbaglio", la prima proiezione è un successone

Un progetto vincente del biscegliese Giuseppe de Candia fra temi trattati e spazio dedicato a giovanissimi attori del territorio

"Scrivimi per sbaglio" è sinonimo di progetto vincente. Un cortometraggio, la cui costruzione è partita quasi dal nulla nell'agosto 2021, girato interamente in città che ha stupito e lasciato il segno a molti. Lo short film è stato presentato ufficialmente lunedì 6 giugno nella sala C del teatro Politeama con la primissima proiezione aperta al pubblico.

Sono tanti gli elementi che rendono un successone l'opera portata a termine dopo tanti mesi di lavoro, dalla numerosissima presenza in platea (che ha sorpreso gli organizzatori, costretti piacevolmente a organizzare una seconda visione nella stessa serata) allo spazio riservato a giovanissimi attori emergenti del territorio, non dimenticando l'importanza dei temi trattati. I meriti sono tutti da attribuire al direttore e regista biscegliese Giuseppe de Candia e a tutte quelle persone che hanno creduto dal primo istante nella sua "folle" idea.



Una narrazione lineare e molto chiara, che permette agli spettatori di riflettere sui comportamenti di ogni personaggio e (perché no) immaginarsi/immedesimarsi in uno di loro. È la storia di Alessandro che tenta di fare colpo su una sua compagna di classe, Chiara, provando ad affrontare in qualche modo la sua timidezza. Sembrerebbe una trama classica, quasi tradizionale, ma l'originalità è data dalla personalità dei protagonisti e dal finale inaspettato e molto profondo, collegato all'argomento attualissimo dell'omosessualità e della comunità LGBTQ+.

Per l'occasione presente l'intero cast che ha contribuito alla realizzazione del prodotto. È stata la prima esperienza sul set per Paola Sinisi, Michelangelo Camero e Luca Costantino, visibilmente emozionati e grati al giovanissimo regista biscegliese per «aver creduto in noi e averci fatto vivere un'avventura indimenticabile». Oltre allo stesso de Candia, in primo piano nel ruolo di protagonista, il fattore esperienza è stato rappresentato da Francesco Mastrodonato, attore professionista della Commedia dialettale biscegliese, e Nicola Losapio, noto per le partecipazioni a Fiction Rai, che non hanno esitato nel dare il loro grande apporto al progetto. Lavoro enorme anche dietro le quinte per l'arrangiamento della colonna sonora, curata da Fabio di Liddo, e il montaggio del cortometraggio, a firma del team Equipho.La serata è stata moderata da Giuseppe Martiradonna, resa gradevole e particolare "dall'improvvisazione" nel corso dell'evento e dall'emozione generale. A intervenire, portando i saluti istituzionali anche del Sindaco, l'assessore alla cultura Loredana Bianco, che si è congratulata per lo short film realizzato coi pochi mezzi e risorse a disposizione. Parole forti, che hanno colpito nel segno in base a quanto raccontato nella pellicola, quelle pronunciate da Luciano Lopopolo, presidente nazionale Arcigay, fra gli ospiti dell'iniziativa.

«Ho voluto regalare questo dono alla città, che amo con tutto il cuore, senza ricevere davvero nulla in cambio. Spero, con questo lavoro, di aver fatto comprendere quanto sia bellissima Bisceglie, riprendendo i luoghi più suggestivi e significativi» è quanto sottolineato dal giovane Giuseppe de Candia nel suo discorso di ringraziamento.

Tanti apprezzamenti, grandissima partecipazione e scroscianti applausi per un progetto che si è rivelato vincente (e non c'erano dubbi in merito). Bisceglie si conferma terra piena di giovani talentuosi, pronti a mettersi in gioco nel campo della cultura: supportarli e aiutarli deve essere il principale obiettivo per continuare a far crescere la città sotto questo importante aspetto.

Lunedì 13 giugno la prossima fondamentale tappa per "Scrivimi per sbaglio", che approderà gratuitamente su YouTube per dare a tutti l'opportunità di visionare il cortometraggio.
  • giuseppe de candia
  • Luciano Lopopolo
  • Nicola Losapio
  • teatro Politeama Bisceglie
  • Loredana Bianco
  • Scrivimi per sbaglio
Altri contenuti a tema
L'assessore Rigante e il presidente Arcigay Lopopolo incontrano Erika Galassi L'assessore Rigante e il presidente Arcigay Lopopolo incontrano Erika Galassi «Insieme dobbiamo continuare a diffondere la cultura del rispetto»
Restaurato il "Pateat Universis", prezioso manoscritto pergamenaceo del 1513 Restaurato il "Pateat Universis", prezioso manoscritto pergamenaceo del 1513 L’antico documento rappresenta uno delle testimonianze più importanti per la storia municipale
"Scrivimi per sbaglio", on line lo short film girato a Bisceglie "Scrivimi per sbaglio", on line lo short film girato a Bisceglie Il cortometraggio di Giuseppe de Candia ora visibile da tutti in modo gratuito
Nicola Losapio sul set della fiction Rai dedicata a Letizia Battaglia Nicola Losapio sul set della fiction Rai dedicata a Letizia Battaglia Il biscegliese racconta il ruolo del suo personaggio
"Scrivimi per sbaglio", svelata la data della proiezione "Scrivimi per sbaglio", svelata la data della proiezione Lo short film del regista e direttore biscegliese Giuseppe de Candia approda al Politeama
"Nozze di sangue", conto alla rovescia per lo spettacolo al Politeama "Nozze di sangue", conto alla rovescia per lo spettacolo al Politeama Pronta a salire sul palco la compagnia "Teatro del viaggio", diretta da Gianluigi Belsito
Laura Boldrini: «C’è ancora parecchia strada da fare. Ma non si può più aspettare» Laura Boldrini: «C’è ancora parecchia strada da fare. Ma non si può più aspettare» L'ex presidente della Camera alle Vecchie Segherie Mastrototaro ha presentato il suo libro su un tema estremamente attuale
Parità di genere, Laura Boldrini fa tappa alle Vecchie Segherie Mastrototaro Parità di genere, Laura Boldrini fa tappa alle Vecchie Segherie Mastrototaro Appuntamento sabato 14 maggio
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.