Michele Emiliano
Michele Emiliano
Scuola

Scuola, Emiliano: «Continueremo con la libertà di scelta»

Il governatore pensa a una proroga dell'ordinanza fino al 15 maggio: «Non possiamo costringere le famiglie a riportare i figli in presenza»

«In mancanza di novità prorogheremo l'attuale ordinanza, dato che abbiamo di fronte altre due settimane ancora in zona rossa». Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, durante un incontro on line con un gruppo di genitori favorevoli alla Dad, rispondendo alla richiesta di lasciare la libertà di scelta tra la didattica a distanza e in presenza.

«Le scuole non possono fare pressione sulle famiglie per costringerli a riportare i propri figli in presenza, come è capitato in alcuni casi. È possibile anche affrontare la fase valutativa a distanza: non si può nemmeno minacciare di non fare gli scrutini, se non c'è almeno un periodo con gli studenti in classe.
Abbiamo trovato una soluzione semplice, democratica, utile ad abbassare la presenza a scuola dimezzando i contagi teorici, che consente un sistema di didattica che tutela il diritto insindacabile dei genitori» ha aggiunto.

«Insisteremo su questa linea in quanto l'ordinanza non è stata impugnata e per questo devo dedurre che il provvedimento fosse corretto. Se ci fossero state critiche da fare, sarebbe stata impugnata. Ovvio che anche il Governo può cambiare idea. Faremo la proroga per i primi 15 giorni di maggio: ovviamente se i contagi dovessero ridursi di molto, dovremo valutare cosa fare» ha concluso il governatore.
  • Scuola e istruzione
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

1968 contenuti
Altri contenuti a tema
1 Campagna vaccinale, Angarano: «Disagi dovuti a forniture insufficienti» Campagna vaccinale, Angarano: «Disagi dovuti a forniture insufficienti» «L'hub del PalaCosmai è l'unico della Bat operativo martedì»
La diffusione del contagio in Puglia rallenta ancora La diffusione del contagio in Puglia rallenta ancora Si alleggerisce la pressione sugli ospedali, scende il numero degli attualmente positivi
Il coprifuoco dalle 23 slitta a mercoledì Il coprifuoco dalle 23 slitta a mercoledì Confermate le date dei successivi step verso l'abolizione totale
Nuovo decreto riaperture, le anticipazioni Nuovo decreto riaperture, le anticipazioni Centri commerciali di nuovo attivi nei fine settimana, lunedì ripartiranno le palestre. Ristorazione all'interno dei locali anche dopo le 18 dal 1 giugno
Coprifuoco alle 23 da martedì e abolito a partire dal 21 giugno Coprifuoco alle 23 da martedì e abolito a partire dal 21 giugno L'esito del vertice di Governo: graduale allentamento delle restrizioni
Vaccini, prenotazioni over 40 a rilento Vaccini, prenotazioni over 40 a rilento Lunghi tempi di attesa sul sito "La Puglia ti vaccina"
Emiliano: «Se avessimo più vaccini in Puglia saremmo tutti coperti in un mese» Emiliano: «Se avessimo più vaccini in Puglia saremmo tutti coperti in un mese» Il governatore si è espresso anche sulla questione coprifuoco
Campagna vaccinale, Delle Donne replica a Spina: «Attacchi ingiusti e ingiustificabili» Campagna vaccinale, Delle Donne replica a Spina: «Attacchi ingiusti e ingiustificabili» Il Commissario straordinario Asl Bt: «Nulla mi fa dubitare sul lavoro ligio e in buona fede degli operatori»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.