Sequestrata discoteca sul lungomare di Bisceglie
Sequestrata discoteca sul lungomare di Bisceglie
Cronaca

Sequestrata discoteca sul lungomare

L'esercizio sarebbe risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni di pubblica sicurezza e non in regola con le soglie di emissioni del rumore

I finanzieri della Compagnia di Trani hanno sottoposto a sequestro penale un noto locale biscegliese situato sul lungomare Umberto Paternostro, da non confondere con Baia delle Sirene.

Secondo quanto riscontrato dalle Fiamme Gialle, l'esercizio sarebbe risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni di pubblica sicurezza e non in regola con le soglie di emissioni del rumore, con conseguente pregiudizio alla pubblica tranquillità e salubrità ambientale.

In particolare, nel corso dell'attività ispettiva, è emerso che il gestore del locale aveva trasformato un'area di accesso al mare, estesa su circa 2500 metri quadri, in attività di intrattenimento e spettacolo, senza essere in possesso delle necessarie autorizzazioni previste dal Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza (Tulps).

La Guardia di Finanza, appurata l'assenza delle autorizzazioni necessarie per garantire l'idonea sicurezza degli avventori, ha apposto i sigilli alla struttura, sottoponendo a sequestro i locali e le relative attrezzature. Al momento dell'intervento erano presenti circa 1500 persone. I

Le specifiche indagini di carattere fonometrico condotte nel corso della serata con l'ausilio di personale tecnico dell'Arpa Puglia hanno consentito di accertare che le emissioni sonore prodotte dal locale erano superiori ai limiti di accettabilità stabiliti per legge, ragione per cui i finanzieri hanno proceduto al sequestro preventivo dell'impianto di diffusione sonora attivo presso il pubblico esercizio.

Il titolare è stato deferito alla Procura della Repubblica di Trani per le plurime violazioni penali rilevate. L'attività si inquadra nell'ambito dei compiti affidati alla Guardia di Finanza, in aderenza al ruolo di Polizia economico-finanziaria e conferma l'incessante impegno delle Fiamme Gialle tranesi sul territorio del comune di Bisceglie, a tutela e salvaguardia della cittadinanza locale e turistica che popola la città e il lungomare soprattutto nel periodo di villeggiatura.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Fiamme Gialle in azione contro abusivismo e contraffazione Fiamme Gialle in azione contro abusivismo e contraffazione Sequestrati oltre 3.4 milioni di articoli su tutto il territorio regionale
Le Fiamme Gialle intercettano furgone con 50 mila euro di refurtiva sulla provinciale Bisceglie-Andria Le Fiamme Gialle intercettano furgone con 50 mila euro di refurtiva sulla provinciale Bisceglie-Andria In azione i militari della Compagnia di Trani. Il conducente del mezzo si è dato alal fuga facendo perdere le tracce
2 Controlli congiunti di Fiamme Gialle e Polizia Locale nei punti sensibili della città Controlli congiunti di Fiamme Gialle e Polizia Locale nei punti sensibili della città Azione di prevenzione eseguita anche nelle vicinanze degli istituti scolastici superiori
Meeting sul tema "Il cittadino e la pubblica amministrazione" a Roma Intangibile Meeting sul tema "Il cittadino e la pubblica amministrazione" a Roma Intangibile Previsto l'intervento del Colonnello della Guardia di Finanza Giacomo Ricchitelli
3 Incontro tra il Prefetto Sensi e il Comandante regionale della Gdf Augelli Incontro tra il Prefetto Sensi e il Comandante regionale della Gdf Augelli «Le Fiamme Gialle assolvono molteplici attività con dedizione e professionalità»
Stretta della Guardia della Finanza sul lavoro nero Stretta della Guardia della Finanza sul lavoro nero Controlli su tutto il territorio regionale
La Guardia di Finanza scopre un'officina meccanica sconosciuta al fisco La Guardia di Finanza scopre un'officina meccanica sconosciuta al fisco Rivenuti rifiuti speciali pericolosi
Bloccati con 16 quintali di olive nell'agro biscegliese Bloccati con 16 quintali di olive nell'agro biscegliese Mezzo pesante individuato dalla Guardia di Finanza
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.