Vincenzo Valente. <span>Foto Fabrizio Ardito</span>
Vincenzo Valente. Foto Fabrizio Ardito
Politica

Solidarietà di Valente a Di Pierro per le «gravi offese ricevute da Silvestris»

L'assessore: «Definire "camierieri" e "intermediari" i rappresentanti delle istituzioni è un atto di prepotenza e di arroganza»

Il dibattito politico locale s'infiamma improvvisamente. L'assessore Vincenzo Valente ha voluto rimarcare, in una nota, la sua solidarietà nei confronti del consigliere comunale Enzo Di Pierro, ritenendo sia stato offeso da Sergio Silvestris.

«Prendo atto del rifiuto di Sergio Silvestris rispetto all'invito del consigliere delegato, istituzionalmente competente in materia, Enzo Di Pierro.
Esprimo la mia piena solidarietà a Enzo sul piano umano, politico e istituzionale per l'offesa ricevuta dall'ex europarlamentare Silvestris.
Definire "camerieri" e "intermediari" rappresentanti delle istituzioni che offrono il garbo istituzionale del confronto civile è un atto di prepotenza e di arroganza tipico di chi non conosce educazione, democrazia e bon ton istituzionale»
ha affermato Valente.

«Silvestris ha perso le vacche e va cercando le corna, lui che per 15 anni ha occupato i massimi posti di potere e gode di privilegi come pochi cittadini in Italia.
Se vuole tornare a fare politica lo faccia proponendo idee e non offendendo rappresentanti delle istituzioni e provocando costantemente cittadini ed esponenti della politica locale.
Chi ha idee e consenso accetta il confronto e non si sceglie gli interlocutori istituzionali a seconda dei suoi calcoli politici.
Si tolga, quindi, il camice da farmacista e scenda di nuovo a viso aperto sul campo della politica e dei problemi dei cittadini, che non prendono pensioni d'oro e lavorano dalla mattina alla sera mettendoci la faccia su tutte le iniziative.
Fuggire dal confronto offertogli dal delegato dell'amministrazione comunale è una grave offesa alle istituzioni e dimostra l'incapacità e la pochezza di progettualità che ha già manifestato sul tema dell'igiene quando ricopriva il ruolo di responsabile della differenziata per conto della nostra amministrazione comunale»
ha aggiunto l'esponente dell'amministrazione comunale.

«Bisceglie, da quando lui si è allontanato dalla politica, non conosce più teatrini, ma ben due teatri, templi di cultura e di formazione umana per le future generazioni.
Li frequenti di più l'amico Silvestris e, sono convinto, ne trarrà giovamento per i futuri e dichiarati impegni politici.
Dopo il falso ritiro dalla politica attiva, dunque, bentornato e auguri!».

  • Vincenzo Valente
  • Sergio Silvestris
  • Enzo Di Pierro
Altri contenuti a tema
«Ciao Salvino. Che il Signore ti abbracci col suo amore» «Ciao Salvino. Che il Signore ti abbracci col suo amore» Il commosso ricordo di Sergio Silvestris
«Onorare Don Uva significa continuare a "formare" un frammento della sua storia» «Onorare Don Uva significa continuare a "formare" un frammento della sua storia» La riflessione di Rosa Leuci, presidente del Circolo dei lettori, a margine della serata conclusiva di Libri nel Borgo Antico
Libri nel Borgo Antico, i complimenti di Galantino a Silvestris: «Ha illuminato la città» Libri nel Borgo Antico, i complimenti di Galantino a Silvestris: «Ha illuminato la città» Il deputato di Fratelli d'Italia si congratula per la cura nei dettagli dell'organizzazione
Libri nel Borgo Antico, quasi in chiusura le iscrizioni dei volontari Libri nel Borgo Antico, quasi in chiusura le iscrizioni dei volontari I ragazzi contribuiranno alla realizzazione e all'organizzazione del festival letterario
Fata: «Dottor Sergio e mister Silvestris, uno sdoppiamento di personalità» Fata: «Dottor Sergio e mister Silvestris, uno sdoppiamento di personalità» Il consigliere di minoranza punge l'ex parlamentare europeo: «È il primo a dichiarare il fallimento di quest'amministrazione eppure continua a sostenerla»
Silvestris: «È questa la Bisceglie che ci piace» Silvestris: «È questa la Bisceglie che ci piace» Il presidente dell'Associazione Borgo Antico: «I ristoratori del porto turistico hanno creato uno spettacolo unico con le loro sole forze»
Riconoscimento allo studio legale Loalex, i complimenti di Sergio Silvestris Riconoscimento allo studio legale Loalex, i complimenti di Sergio Silvestris Il presidente dell'Associazione Borgo Antico: «C'è una Bisceglie profonda, operosa e fattiva, che batte ogni primato»
1 Operaio stagionale del Comune investito da un'auto controsenso Operaio stagionale del Comune investito da un'auto controsenso Il messaggio di solidarietà del Sindaco Angarano a Mimì Di Benedetto, «esempio di professionalità, generosità e umiltà»
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.