Soldati greci
Soldati greci
Memorie di un amore

Esortazione

Le poesie di Liliana Salerno

Ardono ancora le frecce degli Achei?
Le vediamo brillare nella notte,
come impreviste comete interrotte:
ma, di certo, saprei dire che vorrei?
Che la luce non fosse lutto, vorrei,
non portasse percosse ed ossa rotte,
o il frastuono dei colpi e delle botte,
ma canti lieti, di caldi ginecei.
Tornate a casa, giovani soldati:
tornate dalle spose innamorate,
dalle compagne dei giochi trascorsi
a rincorrere le tracce e i percorsi
di viottoli, o di strade abbandonate,
per cui, tempo addietro, siete passati.
  • Liliana Salerno
  • poesie
  • memorie di un amore
Memorie di un amore

Memorie di un amore

Le poesie di Liliana Salerno su BisceglieViva

Indice rubrica
Notte 19 agosto 2019 Notte
I giorni, nel tempo 15 agosto 2019 I giorni, nel tempo
Urla, grida, aiuto... 11 agosto 2019 Urla, grida, aiuto...
Veli 7 agosto 2019 Veli
Inquietudine 3 agosto 2019 Inquietudine
Il fondale 30 luglio 2019 Il fondale
La mano 26 luglio 2019 La mano
Libero o schiavo 22 luglio 2019 Libero o schiavo
Altri contenuti a tema
Notte Notte Le poesie di Liliana Salerno
I giorni, nel tempo I giorni, nel tempo Le poesie di Liliana Salerno
Urla, grida, aiuto... Urla, grida, aiuto... Le poesie di Liliana Salerno
Origano vet Origano vet Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Veli Veli Le poesie di Liliana Salerno
Inquietudine Inquietudine Le poesie di Liliana Salerno
Il fondale Il fondale Le poesie di Liliana Salerno
La mano La mano Le poesie di Liliana Salerno
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.