rondine
rondine
Memorie di un amore

La rondine

Le poesie di Liliana Salerno

La Rondine
disegnava
perfetti
i suoi cerchi
concentrici,
quando
un tiro di schioppo
la ferì di striscio;
frullò nelle ali,
e cadde.

Invano
chiesi,
al Cielo
che la conteneva,
perché
il suo involucro
caldo
giacesse sfinito,
ormai senza vita.

Attesi a lungo
la mia risposta,
ed intesi,
nel gioco,
nell'Assurdo
ironico
dell'Euforia,
perdersi,
eterne,
le strade
del Destino.

Perché,

Longevo Amore,

hai interrogato

le Cabale Babilonesi?
  • poesia
  • Liliana Salerno
Altri contenuti a tema
Madre velata Madre velata Le poesie di Liliana Salerno
Elfo dei boschi Elfo dei boschi Le poesie di Liliana Salerno
Ballata della Rosa Ballata della Rosa Le poesie di Liliana Salerno
Il responso Il responso Le poesie di Liliana Salerno
Melodia Melodia Le poesie di Liliana Salerno
Filastrocca Filastrocca Le poesie di Liliana Salerno
Ballata dell'amore ritrovato Ballata dell'amore ritrovato Le poesie di Liliana Salerno
Amici arcadi infernali Amici arcadi infernali Le poesie di Liliana Salerno
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.