Treno a vapore
Treno a vapore
Memorie di un amore

Profano amore

Le poesie di Liliana Salerno

Certezza
chiedevo al Mare,
turbato,
irato
nel suo solitario
andare.
Certezza
chiedevo al tuo volto
maligno,
di Satiro Bambino.
Inette labbra
Ti sorrisero,
lascivo Amante,
e persero colore
nella Notte insidiosa,
tra i veli
del Talamo Assente,
Armato Amante.
Piangesti di Noia
e di gioia pagasti
il Fio di amare sventure.
Dove hai partorito
le Note e le Stelle?
Dove hai sottratto
Procaci Baci
alla Notte?
Con Te,
mano nella mano,
percorsi gli Inferi
nelle vesti
Assenti di Proserpina
e delle giovani
amanti di Asmodeo,
Lurido & Diavolo,
imperituro Assente,
passivo Amante.
T'Amo
perché non sai
cosa
a Te, mi incatena.
Quale matassa,
quale filo
da dipanare
porta la mente
a volare
e giocare.
T'amo e non sai
delle mie Unghie amare,
dei miei denti,
ottusi e calcarei,
delle mie povere ossa,
fradice di Neve
e nebbia settembrina.
T'amo e non sai
di queste parole
Assenti,
dei pensieri sonnolenti
che schiuse
triste,
l'Amara Stagione.
T'amo e non sai
dell'orologio fermo,
della Stazione,
del treno impietoso
che mi sottrasse a Te.
T'amo e non sai
le parole
di Dio,
che suggellò
e benedisse
il Nostro
profano Amore.
  • Liliana Salerno
  • memorie di un amore
Memorie di un amore

Memorie di un amore

Le poesie di Liliana Salerno su BisceglieViva

Indice rubrica
I giorni, nel tempo 15 agosto 2019 I giorni, nel tempo
Urla, grida, aiuto... 11 agosto 2019 Urla, grida, aiuto...
Veli 7 agosto 2019 Veli
Inquietudine 3 agosto 2019 Inquietudine
Il fondale 30 luglio 2019 Il fondale
La mano 26 luglio 2019 La mano
Libero o schiavo 22 luglio 2019 Libero o schiavo
Amore & pazzia 18 luglio 2019 Amore & pazzia
Altri contenuti a tema
I giorni, nel tempo I giorni, nel tempo Le poesie di Liliana Salerno
Urla, grida, aiuto... Urla, grida, aiuto... Le poesie di Liliana Salerno
Origano vet Origano vet Rubrica a cura del dottor Francesco Gentile (laureato in Farmacia)
Veli Veli Le poesie di Liliana Salerno
Inquietudine Inquietudine Le poesie di Liliana Salerno
Il fondale Il fondale Le poesie di Liliana Salerno
La mano La mano Le poesie di Liliana Salerno
Libero o schiavo Libero o schiavo Le poesie di Liliana Salerno
© 2001-2019 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.