Edicola (repertorio)
Edicola (repertorio)
Un pediatra sul web

L'ultimo baluardo

L'edicolante, unico riferimento tra la vita e il nulla

Lunedì sera, nell'abbassare la saracinesca dello studio in via Lamaveta, mi sono sentito avvolto da un silenzio tombale e da un buio spettrale.

Una leggera tensione è affiorata lungo la schiena e mentre le mani erano percorse da un leggero tremito, mi sono compiaciuto di quanto la paura della malattia possa assurgere a monito di obbedienza da parte della cittadinanza. Aggiungerei: la malattia, la consapevolezza della sua gravità, la difficoltà intrinseca della terapia e la tragica possibilità di venirne fuori sconfitti.

Sono così salito a bordo dell'auto e nel percorrere le strade che mi separano da casa, in via Luigi di Molfetta, mi sono accorto che era proprio tutto chiuso: tutto chiuso, anche quella farmacia che da sempre è un mio punto di riferimento. Terribile.

Martedì mattina, con circospezione, alle 7:30 sono risalito sulla mia Eos e nel ripercorrere la statale 16 adriatica ho ritrovato la città, sia pure illuminata dal sole di levante, che mi penetrava nelle cornee, muta, vuota: tutto chiuso, tutto fermo, tranne i primi coraggiosi avventori del supermercato e del panificio. Ma il coprifuoco del centro, che ho voluto e dovuto documentare, era assoluto.

Eppure, in questo oblio totale, appena parcheggiato, il cuore ha subìto un'extra sistole... Le giostrine erano già in bella vista, la porta di legno antico spalancata e poi l'ho visto... Pasquale, l'ultimo baluardo della comunicazione e dell'informazione, era lì presente come unico superstite di una comunità sconfitta.

Pasquale mi ha salutato e io mai, come in questo giorno, l'ho ringraziato della sua affettuosa presenza e preso da un irrefrenabile desiderio di gratitudine nei suoi riguardi ho acquistato due quotidiani e un libro.

Pasquale sii forte, sii fiero del tuo servizio che quotidianamente mi garantisci; resisti, tu almeno per me sei l'ultimo baluardo tra la vita e il nulla. Posso fare a meno di un pasto caldo, ma non potrei vivere senza un giornale e il tuo saluto.

Dedicato con affetto agli edicolanti biscegliesi

  • Antonio Marzano
  • Un pediatra sul web
  • dottor Antonio Marzano
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2618 contenuti
Un pediatra sul web

Un pediatra sul web

Rubrica di pediatria a cura del dottor Antonio Marzano - pediatra di famiglia

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, i ricoverati continuano ad aumentare Covid in Puglia, i ricoverati continuano ad aumentare Attualmente positivi sempre in crescita
Covid, oltre 50 mila attualmente positivi in Puglia Covid, oltre 50 mila attualmente positivi in Puglia Il dato dei ricoverati supera quota 350
«La beffa oltre il danno. Lavoratori in area Covid senza indennità di rischio» «La beffa oltre il danno. Lavoratori in area Covid senza indennità di rischio» Gli ausiliari pulitori in servizio nel reparto di malattie infettive del "Vittorio Emanuele II" lamentano di non poter usufruire dell'infortunio in caso di contagio
Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Attualmente contagiati e ricoverati in crescita
Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Sale ancora il dato dei ricoverati
Pronto soccorso, confronto proficuo tra Asl Bt e Usppi Pronto soccorso, confronto proficuo tra Asl Bt e Usppi Le rassicurazioni dell'azienda sanitaria su alcune questioni sollevate dal sindacato
Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Superati i 40 mila attualmente positivi nelle ultime ore
Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Tasso superiore al 30%: dati preoccupanti
© 2001-2022 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.