Edicola (repertorio)
Edicola (repertorio)
Un pediatra sul web

L'ultimo baluardo

L'edicolante, unico riferimento tra la vita e il nulla

Lunedì sera, nell'abbassare la saracinesca dello studio in via Lamaveta, mi sono sentito avvolto da un silenzio tombale e da un buio spettrale.

Una leggera tensione è affiorata lungo la schiena e mentre le mani erano percorse da un leggero tremito, mi sono compiaciuto di quanto la paura della malattia possa assurgere a monito di obbedienza da parte della cittadinanza. Aggiungerei: la malattia, la consapevolezza della sua gravità, la difficoltà intrinseca della terapia e la tragica possibilità di venirne fuori sconfitti.

Sono così salito a bordo dell'auto e nel percorrere le strade che mi separano da casa, in via Luigi di Molfetta, mi sono accorto che era proprio tutto chiuso: tutto chiuso, anche quella farmacia che da sempre è un mio punto di riferimento. Terribile.

Martedì mattina, con circospezione, alle 7:30 sono risalito sulla mia Eos e nel ripercorrere la statale 16 adriatica ho ritrovato la città, sia pure illuminata dal sole di levante, che mi penetrava nelle cornee, muta, vuota: tutto chiuso, tutto fermo, tranne i primi coraggiosi avventori del supermercato e del panificio. Ma il coprifuoco del centro, che ho voluto e dovuto documentare, era assoluto.

Eppure, in questo oblio totale, appena parcheggiato, il cuore ha subìto un'extra sistole... Le giostrine erano già in bella vista, la porta di legno antico spalancata e poi l'ho visto... Pasquale, l'ultimo baluardo della comunicazione e dell'informazione, era lì presente come unico superstite di una comunità sconfitta.

Pasquale mi ha salutato e io mai, come in questo giorno, l'ho ringraziato della sua affettuosa presenza e preso da un irrefrenabile desiderio di gratitudine nei suoi riguardi ho acquistato due quotidiani e un libro.

Pasquale sii forte, sii fiero del tuo servizio che quotidianamente mi garantisci; resisti, tu almeno per me sei l'ultimo baluardo tra la vita e il nulla. Posso fare a meno di un pasto caldo, ma non potrei vivere senza un giornale e il tuo saluto.

Dedicato con affetto agli edicolanti biscegliesi

  • Antonio Marzano
  • Un pediatra sul web
  • dottor Antonio Marzano
  • Covid
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti

2701 contenuti
Un pediatra sul web

Un pediatra sul web

Rubrica di pediatria a cura del dottor Antonio Marzano - pediatra di famiglia

Indice rubrica
Malattie Rare 1 marzo 2024 Malattie Rare
Buongiorno Bill 11 febbraio 2024 Buongiorno Bill
Il pianto della gestante 24 gennaio 2024 Il pianto della gestante
Tecnologia e Befana 6 gennaio 2024 Tecnologia e Befana
Il mister 1 gennaio 2024 Il mister
Se Armando avesse ragione 29 dicembre 2023 Se Armando avesse ragione
Altri contenuti a tema
Malattie Rare Malattie Rare Rubrica a cura del dottor Antonio Marzano - Ex pediatra di famiglia
Vent’anni Vent’anni Rubrica a cura del dottor Antonio Marzano - Ex pediatra di famiglia
Buongiorno Bill Buongiorno Bill Rubrica a cura del dottor Antonio Marzano - Ex pediatra di famiglia
Pasquale Iannone al Teatro Mercadante Pasquale Iannone al Teatro Mercadante Rubrica di musica classica a cura di Antonio Marzano
Il pianto della gestante Il pianto della gestante Rubrica a cura del dottor Antonio Marzano - Ex pediatra di famiglia
Tecnologia e Befana Tecnologia e Befana Rubrica a cura del dottor Antonio Marzano - Ex pediatra di famiglia
Garrone Garrone... dove sei? Garrone Garrone... dove sei? Rubrica a cura del dottor Antonio Marzano - Ex pediatra di famiglia
I Suv e la distanza di sicurezza I Suv e la distanza di sicurezza Rubrica a cura del dottor Antonio Marzano - Ex pediatra di famiglia
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.