Coach Gigi Marinelli. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Coach Gigi Marinelli. Foto Sara Angiolino
Basket

Alpha Pharma, secondo tempo da dimenticare e stop a Catanzaro

I nerazzurri, sul +16 a inizio terzo quarto, lasciano per strada due punti pesantissimi

È maturata sul parquet di Catanzaro la terza sconfitta in campionato dell'Alpha Pharma Bisceglie. La compagine di coach Marinelli ha pagato a carissimo prezzo un secondo tempo tutt'altro che all'altezza del livello di gioco espresso nel corso dell'intera stagione. Il largo divario (+16) maturato a inizio terzo quarto dalla formazione biscegliese è stato sciupato e gli avversari, mai domi, hanno colto l'opportunità per conquistare una meritata affermazione.

Due canestri consecutivi di Georgi Sirakov hanno spinto i nerazzurri al primo vantaggio significativo (8-16), ritoccato poco dopo da Matteo Santucci sul +10 (13-23). L'Alpha Pharma è rimasta in controllo, toccando il +13 già nella fase iniziale della seconda frazione (23-36) e sopportando l'orgogliosa reazione dei padroni di casa, spintasi al -7 (29-36).

I Lions, decisi a chiudere la pratica, hanno alzato i ritmi al rientro dall'intervallo lungo fino a giungere sul +16 (33-49) ma Catanzaro, ancora una volta, ha riaperto i giochi con una serie di canestri dalla lunga distanza (ben tre dei quali consecutivi) fino a raggiungere la parità a quota 54 in una terza frazione decisamente di marca calabrese (23-13 il parziale).

Il sorpasso della compagine locale firmato da Tchintcharauli in apertura di quarta frazione ha dato la scossa all'Alpha Pharma, che ha rimesso subito la testa avanti grazie a due acuti di Taddeo mentre una tripla di Sirakov ha ribattuto al canestro di Tomcic ma Catanzaro, sulle ali dell'entusiasmo, ha trovato il +5 nei passaggi cruciali della sfida grazie a Battaglia e Tomcic, costringendo coach Marinelli al timeout con due minuti da giocare.

Sirakov ha accorciato le distanze, quindi l'Alpha Pharma ha fallito una conclusione da fuori per impattare e l'ex Cucco, dalla lunetta, ha dato ai suoi il +5 (71-66). Maresca ha ridotto il gap sul -2 (71-69) a 4" dal termine ma ancora Cucco, a cronometro fermo, ha messo il sigillo sulla vittoria giallorossa.

«Abbiamo perso una ghiotta occasione per continuare a far punti in vista della seconda fase. Sono molto amareggiato e deluso» ha commentato a caldo il tecnico dei Lions.

CATANZARO-ALPHA PHARMA BISCEGLIE 73-69

Catanzaro: Cucco 15, Battaglia 17, Moretti 3, Tchintcharauli 4, Morciano 9, Tomcic 8, Gaetano 6, Petronella 6, Mastria 3, Procopio 2, Milijanic. Allenatore: Tunno.
Alpha Pharma Bisceglie: Vitale 2, Sirakov 20, Santucci 14, Caceres 4, Seck 7, Maresca 8, Taddeo 7, Galantino 6, Chiriatti 1. N.e: Misino. Allenatore: Marinelli.
Arbitri: Adriano Fiore di Casal Velino (Salerno), Pietro Rodia di Avellino.
Parziali: 20-25; 31-42; 54-55.
Note: espulso coach Tunno al 19°. Tiri da due: Catanzaro 15/28, Alpha Pharma Bisceglie 16/23. Tiri da tre: Catanzaro 12/24, Alpha Pharma Bisceglie 9/27. Tiri liberi: Catanzaro 7/10, Alpha Pharma Bisceglie 10/15. Rimbalzi: Catanzaro 26, Alpha Pharma Bisceglie 26. Assist: Catanzaro 12, Alpha Pharma Bisceglie 5

SERIE B, girone D2 - 11ª giornata

Taranto-Ruvo 76-61
Monopoli-Reggio Calabria 62-52
Nardò-Molfetta 76-55
Catanzaro-Alpha Pharma Bisceglie 73-69

CLASSIFICA

Taranto 11-0; Alpha Pharma Bisceglie 8-3; Ruvo, Nardò 7-4; Molfetta 4-7; Catanzaro 3-8; Reggio Calabria, Monopoli 2-9.

SERIE B, girone D2 - 12ª giornata

Reggio Calabria-Alpha Pharma Bisceglie
Taranto-Catanzaro
Molfetta-Monopoli
Ruvo-Nardò
  • Serie B
  • Lega Nazionale Pallacanestro
  • #unastoriaimportante
Altri contenuti a tema
L'Alpha Pharma torna finalmente a vincere e risale al quinto posto L'Alpha Pharma torna finalmente a vincere e risale al quinto posto I nerazzurri sbancano Avellino e si rimettono in corsa per una posizione di rilievo in griglia playoff
Alpha Pharma, la trasferta di Avellino è una tappa cruciale Alpha Pharma, la trasferta di Avellino è una tappa cruciale Nerazzurri di scena domenica al PalaDelMauro, servono i due punti per interrompere l’inaspettata crisi di risultati
Lunedì pomeriggio torna "Terzo Tempo" in diretta su BisceglieViva Lunedì pomeriggio torna "Terzo Tempo" in diretta su BisceglieViva Ospite della 25esima puntata il portiere del Bisceglie Andrea Spurio
Marchio biscegliese sulla promozione delle Aquile Molfetta in A2 Marchio biscegliese sulla promozione delle Aquile Molfetta in A2 Claudio Lopopolo, Nico Pedone e Tonio Di Benedetto protagonisti della cavalcata biancorossa
Alpha Pharma Bisceglie ancora kappaò Alpha Pharma Bisceglie ancora kappaò I nerazzurri si arrendono a Sant’Antimo sul parquet del PalaDolmen. Quarta sconfitta consecutiva in campionato
Alpha Pharma a caccia del riscatto, sabato l'anticipo con Sant'Antimo Alpha Pharma a caccia del riscatto, sabato l'anticipo con Sant'Antimo Esordio sulla panchina dei Lions per coach Beppe Vozza. Diretta sulla piattaforma Lnp pass dalle ore 19:50
La Diaz saluta Rafael Giorgio La Diaz saluta Rafael Giorgio Il calcettista brasiliano ha messo a segno 9 gol in Serie B
Alpha Pharma, Beppe Vozza è il nuovo coach Alpha Pharma, Beppe Vozza è il nuovo coach Si chiude il rapporto con Gigi Marinelli, uomo e professionista esemplare. Gli subentra il grintoso e carismatico tecnico tarantino, deciso a imprimere una svolta
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.