Calcio. <span>Foto Emmanuele Mastrodonato</span>
Calcio. Foto Emmanuele Mastrodonato
Calcio

Bisceglie, attesa per la decisione del Collegio di garanzia del Coni

Il ricorso sarà discusso entro lunedì o martedì

Elezioni Regionali 2020
Bisognerà attendere alcuni giorni per conoscere la decisione del Collegio di garanzia del Coni a proposito del ricorso presentato dal Bisceglie calcio contro la mancata riammissione al campionato di Serie C. La sentenza sarà comunicata sicuramente entro giovedì 25 luglio, giornata in cui è prevista la formulazione dei tre gironi del terzo torneo professionistico e la compilazione dei calendari delle partite, che avranno inizio nell'ultimo weekend di agosto, mentre a stretto giro saranno rese note le modalità di svolgimento della Coppa Italia di C che partirà domenica 4 agosto.

I componenti del Collegio di garanzia, presieduto dall'ex ministro e giurista Franco Frattini, dovrebbero discutere il ricorso inoltrato dal club stellato lunedì 22 luglio o al più tardi martedì 23. Difficile immaginare che possano riunirsi già venerdì 19, pur se sollecitati dall'importanza delle questioni in ballo (con ogni probabilità, nella stessa seduta si esamineranno altri ricorsi e non solo relativi al calcio).

L'auspicio dei sostenitori nerazzurri e - va rimarcato - di gran parte degli addetti ai lavori è che prevalga il buon senso nei riguardi di un sodalizio sano sotto il profilo economico-finanziario e dell'amministrazione comunale, che ha impegnato risorse con l'intenzione di mettere il "Gustavo Ventura" a norma, certificando peraltro l'avvenuto ordine e l'imminente arrivo a Bisceglie di tutte le componenti necessarie a regolarizzare l'impianto di illuminazione. Le parole pronunciate dal presidente della Federcalcio Gabriele Gravina, che nel corso di una conferenza stampa al termine della riunione del consiglio federale del 12 luglio ha esortato la dirigenza nerazzurra a ricorrere al Coni per far valere le sue ragioni, inducono a un moderato ottimismo, come anche la scelta della Lega Pro di non riaprire i termini per il ripescaggio di un'eventuale sessantesima partecipante alla Serie C.

Gli appassionati e i tifosi biscegliesi trattengono il fiato in un'altra estate rocambolesca con la speranza di poter tirare, infine, un grosso sospiro di sollievo.
© riproduzione riservata
  • Bisceglie calcio
  • Nicola Canonico
  • Lega Pro
  • Serie C
Altri contenuti a tema
Regionali, Canonico frena sulla candidatura: «Nulla è ancora deciso» Regionali, Canonico frena sulla candidatura: «Nulla è ancora deciso» Capitolo Bisceglie calcio: «Mi auguro di poter lasciare il club in buone mani»
Bisceglie in D? Ecco l'ipotetico girone H Bisceglie in D? Ecco l'ipotetico girone H Nel caso di risoluzione positiva delle vicende societarie il club nerazzurro potrebbe incrociare altre dieci formazioni pugliesi
Bisceglie, Angarano: «Parlerò con Canonico» Bisceglie, Angarano: «Parlerò con Canonico» Il Sindaco garantisce: «Faremo il possibile per salvare la squadra»
«Sindaco titolare del diritto sportivo: lo prevedono le norme» «Sindaco titolare del diritto sportivo: lo prevedono le norme» Nota di Francesco Spina sulla situazione del Bisceglie calcio
Al lupo! Al lupo! Al lupo! Al lupo! Bisceglie calcio, che succede?
Canonico: «Lascio il Bisceglie nelle mani del Sindaco» Canonico: «Lascio il Bisceglie nelle mani del Sindaco» «Attendo di conoscere i nominativi delle persone cui cedere gratuitamente la proprietà entro il 24 luglio»
Bisceglie, una stagione tutta da dimenticare Bisceglie, una stagione tutta da dimenticare Pochissime le note positive. Ora occhi puntati sul futuro del club
Sala stampa, mister Grieco: «Sicula Leonzio meritava di salvarsi» Sala stampa, mister Grieco: «Sicula Leonzio meritava di salvarsi» Il tecnico bianconero: «Perché giocare il 27 l'andata? Siamo tornati mezz'ora prima di giocare la sfida di ritorno»
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.