Un'azione del match Bisceglie-Lavello
Un'azione del match Bisceglie-Lavello
Calcio

Bisceglie, la prima sconfitta interna è una punizione severa

I nerazzurri creano ma un Lavello molto pratico concretizza conquistando il successo

Sconfitta interna per il Bisceglie, battuto dal Lavello sul terreno del "Gustavo Ventura" nella gara valida per la sesta giornata del campionato di Serie D. Una punizione severa, l'1-2 incassato, alla luce di quanto visto. La squadra di Rufini, pur creando gioco, non è riuscita a incidere, a differenza di avversari molto più pratici che hanno fatto valere le individualità di alcuni giocatori che costituiscono un lusso per la categoria.

Bravo il portiere nerazzurro sul rasoterra insidioso di Logoluso al 13'. Nerazzurri propositivi ma poco concreti: l'unico spunto al 32' su azione di calcio piazzato ma il sinistro di Farinola è terminato a lato.
Ospiti in vantaggio al 35': tentativo dalla distanza di Marcellino respinto da Martorel; sul pallone si è precipitato Liurni che con un destro potente da pochi passi non ha sbagliato.

Ripresa: Amata attento su una punizione di Coletti dai 20 metri (51'), fuori di non molto il sinistro di Urquiza dalla distanza (52'), oltre la traversa l'incornata di Brunetti sugli sviluppi di un calcio da fermo dalla trequarti. Episodio molto dubbio al 65': cross di Coletti e palla nel mucchio, con un tocco forse con le mani di un difensore gialloverde. I lucani si sono distesi in contropiede a venti minuti dal termine con un sinistro di Logoluso alto sulla traversa. Tre punte in campo nel finale per mister Rufini che però all'83' ha perso il capitano Coletti, espulso per doppia ammonizione (salterà Cerignola). Il Lavello ha raddoppiato all'87' con il neoentrato Rodriguez: tap-in da pochi passi su palla vagante dopo la risposta di Martorel a un tiro di Caruso. Bello ma inutile, in pieno recupero, il gol di Gianni Lorusso, ben imbeccato da Carbone. Peccato davvero per una squadra uscita comunque fra gli applausi del pubblico.

BISCEGLIE-LAVELLO 1-2

Bisceglie (3-5-2): Martorel; Ligorio, Coletti, Urquiza (37' st Lorusso); Izco (45' st Rubino), Liso, Di Prisco, Ferrante (13' st Carbone), Farinola; La Piana, Leonetti (13' st Morra). A disp.: Zinfollino, D'Angelo, Tuttisanti, Casella, Divittorio. All.: Rufini.
Lavello (4-3-3): Amata; Vitofrancesco, Brunetti, Fusco, Corna; Marcellino (29' st Caruso), Mercuri (18' st Militano), Logoluso (33' st Giordano); Liurni (23' st Rodriguez), Burzio, Statella (18' st Herrera). A disp.: Franetovic, Syku, Seck, Ouattara. All.: Sormani.
Arbitro: Giampietro di Pescara.
Assistenti: Gentile di Teramo, Bosco di Lanciano.
Rete: 35' pt Liurni, 42' st Rodriguez, 49' st Lorusso.
Note: calci d'angolo 4-1. Ammoniti Izco (B), Mercuri (L), Urquiza (B), mister Rufini (B), Coletti (B), Farinola (B), Militano (L), Ligorio (B). Espulso Coletti al 39' st per doppia ammonizione. Recuperi: 2' pt, 5' st.
  • Serie D
  • Bisceglie-Lavello
Altri contenuti a tema
Sorrento-Bisceglie, le ultimissime Sorrento-Bisceglie, le ultimissime Occasione ghiotta per entrambe le squadre di compiere un balzo importante in classifica
Il Bisceglie torna in campo per il turno infrasettimanale Il Bisceglie torna in campo per il turno infrasettimanale La formazione di mister Rufini avrà poco tempo per ricaricare le energie e preparare la trasferta di Sorrento
Bisceglie, pari con rammarico Bisceglie, pari con rammarico I nerazzurri non riescono a sfruttare oltre trenta minuti di superiorità numerica
Bisceglie-San Giorgio, la terna arbitrale Bisceglie-San Giorgio, la terna arbitrale Sabato prevista la rifinitura per i nerazzurri di mister Rufini
Farinola scuote il Bisceglie: «Vogliamo di più» Farinola scuote il Bisceglie: «Vogliamo di più» Mancanza di realizzazione, il terzino nerazzurro è fiducioso: «Ci sbloccheremo presto»
Un Bisceglie poco pericoloso impatta a Statte col Brindisi Un Bisceglie poco pericoloso impatta a Statte col Brindisi Terzo 0-0 consecutivo per i nerazzurri, che non conquistano i tre punti col fanalino di coda del girone
Brindisi-Bisceglie, le ultimissime Brindisi-Bisceglie, le ultimissime I nerazzurri non possono fallire la sfida col fanalino di coda. I convocati di mister Rufini
Campagna abbonamenti, il Bisceglie ci prova Campagna abbonamenti, il Bisceglie ci prova Sarà possibile sottoscrivere le tessere per 13 gare interne del campionato di Serie D
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.