Calcio

Bisceglie-Rende 1-0, i nerazzurri tornano alla vittoria dopo quattro mesi

Il match del "Gustavo Ventura" minuto per minuto in tempo reale

In tempo reale con BisceglieViva, dallo stadio "Gustavo Ventura" di Bisceglie, il live score minuto per minuto del match valido per il recupero della ventesima giornata del campionato di Serie C, girone C, tra Bisceglie e Rende. Per seguire l'andamento della partita dei nerazzurri è sufficiente restare sempre collegati su questa pagina, aggiornandola costantemente.

BISCEGLIE-RENDE 1-0

Bisceglie (3-5-2): 22 Borghetto, 4 Nacci, 6 Mastrippolito (dal 64° 31 Petris), 8 Armeno, 9 Montero, 11 Rafetraniaina, 13 Ebagua (dal 74° 10 Gatto), 18 Romani (dall'81° 24 Ungaro), 19 Karkalis, 21 Turi, 25 Hristov. Allenatore: Gianfranco Mancini. A disposizione: 1 Casadei, 3 Tarantino, 14 Camporeale, 16 Abonckelet, 17 Longo, 23 Sierra, 27 Ferrante, 28 Tessadri, 30 Zibert.
Rende (4-4-2): 1 Savelloni, 3 Ampollini, 5 Collocolo (dal 73° 18 Morselli), 7 Libertazzi (dall'84° 4 Cipolla, dal 91° 10 Godano), 9 Vivacqua, 11 Rossini, 17 Blaze, 21 Nossa, 23 Fornito (dal 73° 24 Giannotti), 27 Murati, 31 Vitofrancesco. Allenatore: Pino Rigoli. A disposizione: 12 Palermo, 22 Borsellini, 6 Origlio, 13 Germinio, 20 Ndiaye.
Reti: 58° Montero
Arbitro: Sajmir Kumara di Verona.
Assistenti: Milos Tomasello Andulajevic di Messina, Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina).
Note: spettatori paganti e incasso non ancora comunicati. Ammoniti: Karkalis (34°) per gioco scorretto, Montero (37°) per proteste, Ebagua (50°) per gioco scorretto, Nossa (34°) per gioco scorretto, Ampollini (56°) per gioo scorretto, Murati (91°) per gioco scorretto. Espulso Blaze all'84° per gioco scorretto. Calci d'angolo: 4-1. Recupero: 1 minuto primo tempo, 4 minuti secondo tempo. Cambi di modulo: Rende 4-3-3 dal 73°.

IL MATCH MINUTO PER MINUTO

Ore 20:24 - Ed è finita!!! Il Bisceglie sconfigge il Rende per 1-0 e torna alla vittoria dopo ben 123 giorni. Prima affermazione in campionato fra le mura amiche! Decisivo ancora Alvaro Montero al sesto sigillo personale.

93° - Mancano pochi secondi. Nessuna situazione da segnalare. Il Bisceglie assume un atteggiamento più cauto.

91° - Dolore per Cipolla, entrato da poco, rimpiazzato a sua volta da Godano.

91° - Appoggio di Murati su Montero che precipita a terra. Cartellino giallo per il cosentino.

90° - Botta dalla distanza di Rafetraniaina ben neutralizzato da Savelloni a terra.

90° - Quattro minuti di recupero segnalati dal direttore di gara. Pochissima perdita di tempo se non altro per le sostituzioni quindi l'extra time può essere discutibile.

89° - Un minuto al termine, escluso recupero. Il Bisceglie deve provvedere a proteggere questo risultato importante per una vittoria che manca dal 22 settembre.

88° - Fallo su Turi da parte di Nossa. L'arbitro non sanziona il calciatore rennitano.

86° - Nonostante il vantaggio il Bisceglie riesce ad evitare un atteggiamento accademico rimanendo sempre sull'offensiva. Positiva la metamorfosi avvenuta durante l'intervallo.

84° - Libertazzi esce per Cipolla.

83° - Espuso Blaze per una entrata intenzionale su un calciatore nerazzurro. il numero diciassette lascia i propri uomini in dieci uomini. Ora Rigoli provvede al cambio in copertura.

81° - Dopo questa rilevante azione Romani saluta avvicendandosi con Giuseppe Ungaro al rientro dopo un lungo infortunio.

81° - Interessante azione da gol per i padroni di casa con Romani che prova con il destro a girare in piena area ma il pallone sibila il palo più lontano.

80° - Ancora dieci minuti al termine dell'incontro. Il Rende preme per il pareggio e nei contraccolpi può fare male. Montero in avanti è tutto solo.

77° - Gioco adesso spezzettato. Molteplici ribaltamenti di fronte ma con le difese che tengono testa. Nessuna occasione da gol per il momento.

74° - Per il Bisceglie Giulio Ebagua lascia spazio ad Alessandro Gatto.

73° - Doppio cambio per il Rende: Collocolo e Fornito cedono il posto a Morselli e Giannotti. Rende che si colloca a tre attaccanti

72° - Sulla respinta del portiere, arriva Karkalis che di prima intenzione ci ha provato. Palla fuori.

72° - Il Bisceglie guadagna un ulteriore corner pressando sulla sinistra.

70° - Rimpallo clamoroso che finisce sui piedi di Rossini. Un rigore in movimento che doveva essere realizzato. Fortunatamente per il Bisceglie la palla si spegne a bordo campo.

69° - Cinturata di Karkalis su Vivacqua lungo la linea sinistra. Punizione pericolosa per il Rende. Alla battuta Murati e Vitofrancesco.

67° - Nerazzurri che guadagnano metri e contengono in difesa le avvisaglie degli uomini di Rigoli.

64° - Entra adesso Petris al posto di Mastrippolito.

63° - Bisceglie in crescita in questo frangente, Rende alle strette. Sta per fare il suo esordio Jeremy Petris.

62° - Ebagua salta prepotentemente di testa su cross di Karkalis. Savelloni fuori dai pali sventa il pericolo con un colpo di reni. Grande occasione da gol per gli ospitanti!

62° - Punizione lunga di Rafetraniaina diretta in porta. Savelloni in uscita para senza patemi.

61° - Ancora Vivacqua si è accentrato per provare la conclusione dalla distanza, imprecisa.

60° - Reazione Rende con il suggerimento dalla sinistra di Vivacqua ma Hristov respinge bene di testa e sventa la minaccia.

59° - Il gol deve rappresentare una ulteriore iniezione di fiducia e adesso gli stellati dovrebbero tenere maggiormente il pallino del gioco.

58° - Punizione dalla destra incocciata di testa da Alvaro Montero!!! Savelloni nulla ha potuto.

58° - GOL DEL BISCEGLIE!!!


56° - Ammonito Ampollini per gioco scorretto su Ebagua. Punizione dal versane destro.

56° - In movimento la panchina dei nerazzurri. Pronte alcune riserve al riscaldamento.

54° - Karkalis si vede la diagonale respinta da Vitofrancesco in corner. Sugli sviluppi dello stesso corner calciato corto il cross di Romani finisce dritto fra le braccia del portiere.

53° - Rispetto alla prima frazione il Bisceglie sembra più sveglio, manca però la concretezza in fase offensiva.

52° - Regalo di Turi in fase difensiva. Rimessa laterale a favore dei biancorossi. Dagli sviluppi della rimessa prova Blaze con un tiro sporco finito sull'esterno della rete.

50° - Sugli sviluppi del corner Ebagua trattiene il diretto marcatore in piena area e subisce il giallo.

49° - Tiro preciso di Romani ma la barriera devia in angolo.

48° - Palleggio di Romani atterrato a venti metri dalla porta. Punizione da posizione interessante.

46° - Subito lancio lungo dalla trequarti per Montero, presumibilmente atterrato in elevazione. Timide proteste dei padroni di casa.

Ore 19:33 - Si riparte con la ripresa!

Ore 19:32 - Squadre di nuovo in campo, non vi sono sostituzioni. Sta per partire la seconda frazione.

Ore 19:18 - Finisce il primo tempo. Non c' è nulla da dire. Poco costrutto, poche idee, nessuna chiara occasione da gol. Le squadre tornano negli spogliatoi sullo 0-0.

46° - Piccola discussione dopo il contrasto aereo tra Fornito e Hristov. Punizione per i nerazzurri.

45° - Un minuto di recupero da disputare in più.

44° - Il pallone passa da una parte all'altra del campo senza un preciso fine. Si attende l'entità del recupero.

42° - Mancano appena tre minuti più recupero in una prima frazione che non ha avuto praticamente nulla da dire. Nessuna emozione.

39° - Punizione discutibilmente concessa al Rende. Ebagua e Montero subiscono due falli; il primo su ponte di Nossa, il secondo con un intervento pericoloso. L'arbitro ravvede la simulazione del centrattacco iberico.

37° - Ammonito anche Montero per proteste.

34° - Parapiglia davanti alle panchine delle due squadre. Tutto è cominciato con il fallo di Ebagua su Nossa. Il numero ventuno degli ospiti ha attaccato l'italonigeriano prontamente difeso da Karkalis. Il direttore di gara ha estratto il giallo per il rennitano e per il difensore nerazzurro.

33° - Parabola precisa di Nacci, conclusione al volo spalle alla porta di Romani ma il cuoio sfila fuori di poco.

32° - Fornito atterra in mediana Montero ed è punizione per gli stellati.

31° - Gioco molto lento, molta paura di scoprirsi. Sembra che il Bisceglie abbia cambiato atteggiamento rispetto alla prova di domenica con la Reggina, indossando un vestito troppo umile.

28° - Su capovolgimento di fronte anche l'attacco dei biancorossi prova l'acrobazia con Libertazzi ma la conclusione è centrale.

28° - Tentata finezza di Ebagua su cross dalla sinistra, la zona di campo maggiormente operativa per i nerazzurri. Nulla di fatto

26° - Il Rende contesta per un fallo di mano in area su tiro di prima intenzione di Rossini. L'arbitro non ravvisa gli estremi per un calcio di rigore.

25° - Primo calcio d'angolo della partita a favore del Rende.

24° - Rende che cerca di scardinare la difesa nerazzurra, molto attenta in fase di marcatura ma meno in impostazione.

21° - Nonostante la chance per i calabresi la partita sembra arrestarsi su un binario morto.

20° - Punizione battuta lunga da Blaze, Nossa va di testa battendo Borghetto ma sfiorando il sette. Pallone che supera la traversa.

18° - Punizione lunga e a mezza altezza di Romani, respinta dal limite dell'area da Murati.

16° - Il possesso palla al piccolo trotto del Rende è impreciso tanto da dare supremazia di territorio al Bisceglie in virtù di rimesse laterali continuamente guadagnate.

13° - Difficoltà assoluta nella gestione del pallone da parte di entrambe le compagini. Per ora vincono i rimpalli ed i contrasti aerei.

10° - Errato disimpegno di Turi, prova la ripartenza Libertazzi ben stoppato da Hristov e Karkalis.

8° - Rimessa laterale ed intervento in gamba tesa di Rafetraniaina per recuperare il pallone da Ampollini. Punizione per il Rende.

7° - Traversone a mezza altezza di Nacci, tacco precipitoso di Ebagua e palla altissima fuori misura.

4° - Romani effettua un cross teso dalla sinistra che viene respinto con sicurezza dalla retroguardia rennitana.

3° - La disposizione del Bisceglie prevede lo stacco di Rafetraniaina in fase di rifinitura con un 3-5-2 che si trasforma in 3-4-1-2.

2° - Il Bisceglie ha già beneficiato di un calcio di punizione che non ha raggiunto l'area. Molto gioco aereo.

18:32 - FISCHIO D'INIZIO!! Buon divertimento con il nostro live score!

18:30 - Squadre pronte a scendere in campo. Entrambe le squadre indossano i rispettivi colori sociali.

18:26 - Pochissimi gli spettatori, complice anche il collocamento scomodissimo di questo recupero, il mercoledì pomeriggio in pieno percorso lavorativo. Attendiamo la quantificazione degli spettatori e la nota dell'incasso.

18:24 - Squadre rientrate negli spogliatoi per il riconoscimento della terna e per le ultime indicazioni dei rispettivi allenatori. Terreno di gioco in condizioni critiche, così come dimostrato dalle polemiche emerse nel post gara di domenica con la Reggina.

18:21 - Le due compagini sono rientrate negli spogliatoi. A breve il calcio d'inizio di Bisceglie-Rende.

18:19 - Ultimo precedente fra le due compagini al "Ventura" risalente alla scorsa stagione, sempre nel campionato di Serie C. In quella occasione furono i nerazzurri a spuntarla per 2-1, grazie al gol di Risolo al 94°.

18:17 - Continua la fase di riscaldamento per le due squadre.

18:15 - Torna al 3-5-2 mister Gianfranco Mancini per il turno infrasettimanale del girone C di Serie C col Rende: in porta Borghetto, preferito a Casadei, in difesa Hristov, Turi e Mastrippolito. Centrocampo composto da Karkalis, Armeno, Rafetraniaina, Romani e Nacci mentre due d'attacco Ebagua-Montero.

18:09 - Il Rende giunge per la terza volta nella propria storia al Gustavo Ventura dopo la sconfitta per 3-1 sofferta al "Libero Liberati" con la Ternana. Il pareggio per 2-2 ottenuto sette giorni prima con la Casertana, coincidendo con la sconfitta dei nerazzurro stellati a Catanzaro, ha permesso passi avanti al club biancorosso agganciando proprio il collettivo di mister Mancini a quattordici punti in graduatoria.

18:04 - Due squadre che hanno rivoluzionato sin dall'estate il proprio organico trovando sfortuna e congiunture negative e magari anche preparazioni tecnico-tattiche poco inclini alla categoria. Anche il Rende ha patito la cosiddetta girandola di allenatori in questa stagione, partendo prima con l'esordiente Angelo Andreoli, passando per due settimane all'interregno di Andrea Tricarico e successivamente alla guida di Raffaele Guardia, questi ultimi due con la supervisione di Franco Gagliardi, nome storico del calcio calabrese.

18:00 - Chi sbaglia il colpo finisce con un piede e mezzo negli inferi dei playout. Si può riassumere così questo spareggio salvezza fra Bisceglie e Rende valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di serie C girone C recuperata in data odierna dopo il rinvio imposto dal presidente di Lega pro Ghirelli nella giornata del 22 dicembre.
  • Bisceglie calcio
  • Lega Pro
  • Serie C
  • Bisceglie-Rende
Altri contenuti a tema
Bisceglie, è sempre più complicato Bisceglie, è sempre più complicato Il gol di Santaniello permette al Picerno di vincere lo scontro diretto e allungare a +10 sui nerazzurri, ora terzultimi da soli
La 27esima giornata di Serie C in tempo reale La 27esima giornata di Serie C in tempo reale I risultati del girone C minuto per minuto e la classifica aggiornata
Picerno-Bisceglie 1-0, il live score Picerno-Bisceglie 1-0, il live score Rivivi il match del "Viviani" minuto per minuto
Picerno-Bisceglie, i convocati Picerno-Bisceglie, i convocati Match assolutamente da vincere per i nerazzurri
Le terne arbitrali della 27esima giornata di Serie C Le terne arbitrali della 27esima giornata di Serie C Picerno-Bisceglie affidata a Davide Moriconi di Roma
Bisceglie al lavoro per la sfida di Potenza col Picerno Bisceglie al lavoro per la sfida di Potenza col Picerno Punti pesanti in palio domenica al "Viviani"
Hristov convocato dalla nazionale bulgara, cosa farà il Bisceglie? Hristov convocato dalla nazionale bulgara, cosa farà il Bisceglie? Mercoledì 26 febbraio è in programma la sfida con la Viterbese, concomitante all'amichevole con la Bielorussia per cui il giocatore è stato chiamato dal ct
Bisceglie, tifosi in preda allo sconforto Bisceglie, tifosi in preda allo sconforto Il kappaò con la Sicula Leonzio rende più difficile il compito della formazione nerazzurra
© 2001-2020 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.