Federcalcio
Federcalcio
Calcio

Bisceglie, sarà Serie D

Domanda di riammissione non accolta, il posto del rinunciatario Gozzano al Picerno

Il futuro prossimo del Bisceglie calcio sarà, salvo clamorosi e molto improbabili colpi di scena, fra i dilettanti.

Il consiglio federale, riunitosi nella giornata di martedì 27 luglio, non ha accolto - definendola inammissibile - la domanda di riammissione in Serie C presentata dal club nerazzurro, retrocesso sul campo in modo rocambolesco nel doppio confronto dei playout con la Paganese. La società guidata da Vincenzo Racanati aveva scelto di non inoltrare richiesta di ripescaggio, preferendo la riammissione e confidando nell'eventualità che si verificassero situazioni previste dall'articolo 49, comma 5 bis delle Noif (norme organizzative interne federali).

In parole povere, il Bisceglie avrebbe avuto priorità nel subentrare nell'organico del terzo torneo profesionistico nazionale nei casi di: dichiarazione di fallimento di una società partecipante al campionato Serie C; sanzione, da parte degli organi di giustizia sportiva, che comporti l'esclusione di una società dal campionato Serie C; sanzione, da parte degli organi di giustizia sportiva, che comporti il collocamento di una società all'ultimo posto in classifica del campionato Serie C (quello che era capitato al Picerno nel 2019-2020, ndr); rinuncia da parte di una società già partecipante a presentare domanda di iscrizione al campionato di Serie C successivo.

Il caso verificatosi invece col Gozzano, che ha vinto il campionato di Serie D salvo poi rinunciare, ha portato la Figc a riammettere il Picerno, che dopo essere stato retrocesso in D per illecito sportivo nell'estate del 2020 ha vinto i playoff del girone H battendo la Fidelis Andria nella finalissima.

Il consiglio federale, in attesa dell'esito delle eventuali impugnazioni al Tar da parte delle società escluse dalla B e dalla C, ha formato una graduatoria per l'integrazione fra le partecipanti ai due campionati ai fini di compensare i posti mancanti. Il Cosenza subentrerebbe al Chievo Verona nel torneo cadetto mentre per la Serie C saranno, in ordine di priorità: Latina (dalla D), Lucchese (dalla C), Fidelis Andria (dalla D), Alma Juventus Fano (dalla C), Siena (dalla D) e Pistoiese (dalla C) in base a una scansione alternata con priorità riservata alle società che provengono dalla D.
  • Serie D
  • Lega Pro
  • Serie C
Bisceglie calcio

Bisceglie calcio

Tutti i contenuti

1750 contenuti
Altri contenuti a tema
Bisceglie, ora due insidiose trasferte consecutive Bisceglie, ora due insidiose trasferte consecutive Nerazzurri già proiettati all'impegno di domenica sul rettangolo del Casarano
La città piange la scomparsa di mister Franco Di Reda La città piange la scomparsa di mister Franco Di Reda Per tutti "L'americano", è morto lunedì mattina a 78 anni. Un maestro di calcio e di vita
Bisceglie, un punto che fa morale Bisceglie, un punto che fa morale I nerazzurri escono alla distanza ma non basta per superare una Nocerina sotto le aspettative
Bisceglie, è il momento di ripartire Bisceglie, è il momento di ripartire Domenica al "Ventura" il confronto con la Nocerina
Ora si fa sul serio: parte il campionato d'Italia Ora si fa sul serio: parte il campionato d'Italia Tante suggestioni nel programma della prima giornata
1 Domenica Bisceglie-Nocerina, biglietti in prevendita Domenica Bisceglie-Nocerina, biglietti in prevendita Prevista la presenza dei sostenitori ospiti. Le limitazioni disposte dal Sindaco Angarano. Venerdì presentazione di squadra e dirigenza sul lato tribuna dello stadiuo
La professionalità di Sergio Quercia al servizio della Star Volley La professionalità di Sergio Quercia al servizio della Star Volley Il giovane preparatore al lavoro con la squadra nerofucsia
Il Bisceglie rafforza il reparto dei portieri Il Bisceglie rafforza il reparto dei portieri Ufficializzato l'innesto di Alessio Martorel
© 2001-2021 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.