Lions Basket Bisceglie, Edoardo Fontana. <span>Foto Cristina Pellegini</span>
Lions Basket Bisceglie, Edoardo Fontana. Foto Cristina Pellegini
Basket

C’è Mestre sulla strada dei Lions Bisceglie che chiedono il conforto del PalaDolmen

I nerazzurri di coach Origlio confidano nel sostegno del pubblico in un momento chiave della stagione

Tanta voglia di vincere ancora. Il colpo di Chieti ha svelato, finalmente, quel volto che i Lions Bisceglie puntano con grande vigore a mostrare da qui al termine della regular season del girone B di Serie B Nazionale. Sulla strada dei ragazzi di coach Agostino Origlio, nel confronto in programma domenica 3 marzo al PalaDolmen con inizio fissato per le ore 18, il team di Mestre. Cepic e compagni chiedono il massimo supporto del pubblico biscegliese e lo chiamano ad un'importante mobilitazione per conquistare un altro successo e riaprire ulteriormente il discorso salvezza.

I NERAZZURRI

L'ambiente Lions crede fermamente nelle potenzialità del gruppo, emerse in modo sempre più chiaro nel corso delle ultime settimane. La settimana di lavoro, benché caratterizzata da qualche lieve intoppo relativo ad attacchi influenzali, è stata marchiata a fuoco dalla maggiore consapevolezza nei mezzi che emerge giorno dopo giorno fra ciascuno dei componenti della squadra. Un clima di fiducia nel quale si è perfettamente inserito Stefano Rubinetti, ultimo arrivato in ordine di tempo nella famiglia biscegliese. Il suo apporto sarà senz'altro un valore aggiunto della prestazione che sarà necessario sfoderare per ottenere un'altra importante vittoria. Il calore e l'affetto del PalaDolmen, in questo senso, risulteranno fondamentali.

GLI AVVERSARI

Mestre, guidata in panchina dall'esperto Cesare Ciocca, ha cambiato recentemente assetto con gli ingaggi del 33enne croato Sven Smajlagic (ex Cibona Zagabria) e del centro Simone Aromando (da Faenza). L'organico è piuttosto lungo, con diversi giocatori di categoria e dall'età media non bassissima. Ottava in classifica, la compagine veneta si è imposta in trasferta solo due volte su 13.

ARBITRI E UFFICIALI DI CAMPO

Il match sarà arbitrato da Mirko Di Franco di Bergamo e Jacopo Spinelli di Cantù (Como). Il tavolo degli ufficiali sarà composto da Francesco Settembre di Gravina (segnapunti), Vanessa De Rinaldis di Lecce (cronometrista) e Alessandro Camassa di Martina Franca (addetto ai 24").

MODALITÀ DI INGRESSO

Il prezzo unico del tagliando per la singola gara interna della compagine biscegliese è fissato a 10 euro. Non sono previsti ridotti. L'ingresso al PalaDolmen è gratuito per i minori di 18 anni al giorno della partita, previa esibizione di un documento d'identità, e tutti i tesserati del settore giovanile.
  • Basket
Altri contenuti a tema
Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lions Bisceglie, scatta il rush finale di stagione con la sfida esterna a Lumezzane Lunga trasferta in Lombardia per la compagine nerazzurra
Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto  per completare una grande rimonta Lions Bisceglie, manca solo l’ultimo acuto per completare una grande rimonta I nerazzurri non mollano mai, recuperano dal -15 e sfiorano il successo. Coach Origlio: «Contento della prestazione»
I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza I Lions Bisceglie provano a farsi un regalo di Pasqua: sabato trasferta a Faenza Gara tutt’altro che semplice per i nerazzurri che però sono in fiducia
Scontro diretto salvezza per i Lions Bisceglie, che attendono Vicenza al PalaDolmen Scontro diretto salvezza per i Lions Bisceglie, che attendono Vicenza al PalaDolmen Punti pesanti in palio nel match di mercoledì alle ore 20:30
Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola Lions Bisceglie, non riesce il blitz sul parquet della Virtus Imola I nerazzurri avranno modo di riscattarsi mercoledì nello scontro diretto con Vicenza in programma al PalaDolmen
Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri Lions Bisceglie sul campo della Virtus Imola, coach Origlio chiede il massimo ai nerazzurri «Dobbiamo essere solidi tecnicamente e mentalmente. Prima la squadra, prima la vittoria»
Mercoledì 13 marzo la prima edizione del trofeo Inchingolo, sfida Lions Bisceglie-Sant'Antimo Mercoledì 13 marzo la prima edizione del trofeo Inchingolo, sfida Lions Bisceglie-Sant'Antimo Il match delle 18:30 sarà preceduto da una riunione tecnica degli allenatori e da un allenamento congiunto dei due vivai. Ingresso gratuito al PalaDolmen
I Lions Bisceglie regolano Taranto  e agganciano il quartultimo posto I Lions Bisceglie regolano Taranto e agganciano il quartultimo posto Nona vittoria stagionale per il team di coach Origlio, riprese Vicenza e Ozzano. Mercoledì sfida a Sant’Antimo per il trofeo Inchingolo al PalaDolmen
© 2001-2024 BisceglieViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BisceglieViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.